Image
Image

Caccia ai tesori dentro Cividale

Claudia Crosera

Leggi i suoi articoli

Passeggiare per Cividale per riscoprire luoghi della città percorrendoli a piedi e senza fretta, soffermandosi a osservare gli spazi urbani da una prospettiva diversa. È questa l’idea alla base del progetto «A spasso per Cividale», che coniuga trekking urbano e scoperta artistico-culturale attraverso una serie di itinerari pensati per i visitatori più piccoli, che saranno guidati da sei schede, disponibili gratuitamente in italiano, inglese e tedesco allo Sportello Informacittà e realizzate da Archeoscuola, un’associazione che da anni collabora alle attività didattiche del Comune.

Assieme a tutor d’eccezione i ragazzi potranno seguire un percorso segnato in una mappa, che attraverso disegni, giochi e letture li porterà a scoprire particolari inediti dei principali monumenti storici cittadini. Le nuove schede didattiche vanno a implementare la serie già era ideata negli anni precedenti per il Tempietto Longobardo e il Monastero di Santa Maria in Valle, che riscontrano grande successo sia come materiale per le scuole sia tra le famiglie di turisti.

Claudia Crosera, 09 giugno 2016 | © Riproduzione riservata

Caccia ai tesori dentro Cividale | Claudia Crosera

Caccia ai tesori dentro Cividale | Claudia Crosera