Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com
Libri

I geniali pizzini di Marco Riccomini

Stefano Causa su una raccolta di scritti di Marco Riccòmini per «Gazzetta Antiquaria»

Esistono libri, e sono la stragrande minoranza, che si mettono in moto solo quando il lettore si rende conto del divertimento che l’autore ha provato nello scriverli. Uscito da qualche mese, Tempi moderni è uno di questi; e non è poco nel deserto che stiamo attraversando.

Stefano Causa, 25 settembre 2020
Opinioni

In Banksy we trust

L'EUIPO cancella per malafede la registrazione del marchio del «Flower thrower»

Che il tentativo di Banksy di utilizzare la registrazione del marchio come un «elisir di lunga vita» capace di donare l’immortalità ai diritti sulle immagini delle opere, non fosse compatibile con il diritto d’autore che ha come termine finale quello di 70 ...

Gloria Gatti, 24 settembre 2020
Aste

«Zeri? Sono io»

Alex Wengraf racconta un episodio sconosciuto: il primo incontro a Parigi di Federico Zeri e Tim Llewellyn, con un quadro di Brescianino

Né autobiografia né memoriale tradizionale, Memories of a London Art Dealer raccoglie piuttosto riflessioni, aneddoti, conversazioni, incontri e presenta, con tocchi di humor inglese, una selezione di trionfi e disastri, eroi e «cattivi» incontrati dal mercante d’arte Alex Wengraf.

Alex Wengraf, settembre 2020
Notizie

La rinascita difficile di Beirut

La città piange i morti e valuta i danni a musei, gallerie e studi d’artista. Per alcuni il cambiamento verrà dal disastro. Ma molti hanno perso la speranza

Nel settembre 2019, in occasione del decimo anniversario della Beirut Art Fair, l’artista libanese-senegalese Hady Sy ha svelato la sua scultura «The Wall of Hope» all’esterno del lussuoso Le Gray Hotel. Sull’ex Linea verde che divideva Beirut est e ovest, ...

Tim Cornwell e Venetia Porter, settembre 2020
Fotografia

15 milioni hanno salvato Alinari

La Regione Toscana ha creato la Fondazione Alinari per la Fotografia. Ne è presidente Giorgio Van Straten

Nel 1863 Leopoldo Alinari fondò a Firenze la Società Fratelli Alinari. Quasi 160 anni dopo è nata la Fondazione Alinari per la Fotografia (Faf): l’ha creata a luglio la Regione Toscana con la firma del presidente Enrico Rossi blindando lo sterminato patrimonio ...

Stefano Miliani, 3 settembre 2020
ALLEMANDI NUOVO SITO 545x90

La visione di Chiara Parisi sul Pompidou-Metz

La direttrice italiana: «Punto sull'architettura di Shigeru Ban, su una scuola d’arte e su Cattelan cocuratore della mostra su Arcimboldo. Il ruolo del digitale sarà enorme»

«Poter lavorare con la collezione pubblica più importante al mondo è eccitante. Il Pompidou di Metz non ha la collezione permanente, avendo il privilegio di accedere alle collezioni di Parigi e di avere la priorità sui prestiti. Voglio utilizzare al massimo questa possibilità.

Luana De Micco, settembre 2020

Il punto giusto di bianco di San Pietro

Con la pulitura del tamburo termina la rimozione della fuliggine «moderna» sul Cupolone

Nel settembre 2019 il tamburo della cupola di San Pietro è stato cinto da alte impalcature finalizzate a lavori di restauro. Il cantiere, chiuso in marzo a causa del lockdown, ha ripreso nel mese di maggio. Ce ne illustra finalità e tempistiche Luca Virgilio, ...

Arianna Antoniutti, settembre 2020

Come Malraux lo stregone distrusse il primato del sistema francese delle Belle Arti

Un inedito di Marc Fumaroli in esclusiva per Il Giornale dell'Arte

Le Musée imaginaire (1947) di André Malraux non è mai stato uno dei miei livre de chevet. Ho amato le Belle Arti da sempre e intimamente, da molto prima di varcare per la prima volta la porta di un museo, quella degli Uffizi a Firenze nel 1949. Avevo ...

Marc Fumaroli, settembre 2020

Il caso Vettese. Perché denigrate l’Università?

Fulvio Cervini e Massimiliano Rossi replicano a una lettera di Pierluigi Panza

Abbiamo letto con sconcerto e incredulità la lettera di Pierluigi Panza pubblicata da «Il Giornale dell’Arte» con il titolo Elogio del docente universitario: ...

Fulvio Cervini, Massimiliano Rossi, settembre 2020

Il dipinto bruciato di Casorati

«Lo studio», l’opera più amata dal pittore, andò in cenere nell’incendio del Glaspalast di Monaco nel 1931. Intorno ad essa Giorgina Bertolino ha costruito una mostra-racconto

La mia mostra immaginaria s’intitola «Lo studio. Un dipinto perduto di Felice Casorati». «Lo studio» era un quadro di grande formato, dipinto nel 1922. Non esiste più. È bruciato nel giugno 1931 nell’incendio del Glaspalast, il Palazzo di Cristallo di Monaco ...

Giorgina Bertolino, settembre 2020
 

GDA410 SETTEMBRE 2020

GDA410 Vernisage

GDA410 GDEconomia

GDA410 GDMostre

GDA410 Vedere a Milano

GDA410 Vedere a Venezia

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012