Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com
opinioni

La nebbia come luce interiore in Giuseppe Bazzani

Vittorio Sgarbi: «Nessuno come lui ha dipinto prima l’anima che i corpi»

Nebbia. Inconsistenza di cose vicine, indeterminatezza di cose lontane. Nessuno ha mai veramente dipinto la nebbia, se non forse, in diverso modo e momenti, Guido Reni e Morandi. Non si dipinge la nebbia, perché confonde la vista. Ci si può immergere, si può essere avvolti nella nebbia.

Vittorio Sgarbi, 2 dicembre 2019

Verrocchio grande sconosciuto

Il debutto statunitense dell’artista rinascimentale

Washington. La cena di gala alla National Gallery per presentare la mostra «Verrocchio: scultore e pittore del Rinascimento fiorentino» era un microcosmo della città: diplomatici, conservatori e direttori di musei, qualche collezionista e molti politici. Si ...

María Sancho-Arroyo, novembre 2019

Han Nefkens collezionista di emozioni

«L’arte è uno dei mezzi più efficaci per parlare di ciò che si teme e per rendere visibile ciò che non si desidera vedere»

Un mecenate compra per donare e aiuta a produrre arte (con una predilezione per i video) per abbattere i tabù (l’Aids) e riflettere sui problemi del mondo attuale riuscendo a fare ciò che gallerie e musei non possono permettersi.Scrittore, ...

Roberta Bosco, novembre 2019

Che cosa è successo a Torino nel 2019

Attivi e passivi nel bilancio dell'arte in città

Per dare una svolta alla storia dell’arte, un giorno del 1953 Robert Rauschenberg cancellò un disegno di Willem de Kooning e fece del foglio cancellato un’opera d’arte. Un bel gesto di discontinuità con il passato, si direbbe oggi. Allo stesso modo, «scancellando» ...

Franco Fanelli, novembre 2019

Torino | Rapporto 2019 sulla cultura

Michele Coppola: «Bisogna continuare a guardare al futuro, dialogare con le capitali europee»

Un intervento di Michele Coppola, executive director Arte Cultura e Beni Storici di Intesa Sanpaolo, già assessore alla Cultura e alle Politiche giovanili della Regione Piemonte nel 2010-14.Torino. Novembre è sempre stato per Torino un mese speciale.

Michele Coppola, novembre 2019

L'Emilia-Romagna è un patrimonio caleidoscopico

I visitatori in quattro anni sono raddoppiati. Intervista al direttore del Polo museale regionale Mario Scalini

Emilia-Romagna. Per Mario Scalini, direttore del Polo museale regionale, l’Emilia-Romagna e i suoi musei statali rappresentano «un caleidoscopio di suggestioni che pochi altri sistemi regionali possono vantare».Le ragioni di tale singolarità ...

Mariella Rossi, ottobre 2019

L'importanza della cultura nella regione che traina il Paese

Il direttore della Pilotta Simone Verde: in Emilia Romagna deve essere un ecosistema per la competitività del sistema produttivo di una società libera e creativa

Parma. Simone Verde, classe 1975, è direttore del Complesso Monumentale della Pilotta di Parma dal 2017. Precedentemente è stato responsabile della ricerca scientifica e della produzione editoriale per l’Agence France-Muséums/Louvre Abu Dhabi.

Stefano Luppi, ottobre 2019

Lecce si è liberata dall’ossessione «grandi eventi»

Il confermato sindaco Carlo Salvemini: non bastano i turisti, è tempo di strategie coerenti

Lecce. «La bellezza salverà il mondo», per dirla con la celebre e abusata frase di Dostoevskij. In realtà dovremmo pensare che gli uomini avranno il difficile compito di salvare e tutelare la bellezza. Di questo sembra essere consapevole il neoeletto ...

Massimiliano Cesari, ottobre 2019

Non solo Uffizi, la Cultura è un servizio di base

Il neoassessore alla Cultura di Firenze, Tommaso Sacchi: Forte del Belvedere sempre aperto e retromarcia del Mibac sull’autonomia dei Poli museali

Dopo aver mantenuto nel corso del suo primo mandato la delega alla cultura, il sindaco Dario Nardella, rieletto lo scorso maggio, ha nominato assessore alla cultura Tommaso Sacchi (Milano, 1983). Una scelta «naturale», essendo stato Sacchi già a capo, dal 2014, ...

Laura Lombardi, ottobre 2019

Il numero impressionante di eventi culturali in Canton Ticino

Il direttore della Radiotelevisione svizzera Rsi, Maurizio Canetta, descrive il panorama culturale della Svizzera italiana

La Svizzera italiana vive una felice stagione culturale segnata da successi internazionali come l’apertura del LAC (Lugano Arte e Cultura) nel 2015 e la fiera WopArt per le opere su carta, quest’anno alla quarta edizione (cfr. articolo a p. 4). Ne parla Maurizio ...

Mariella Rossi, ottobre 2019
 

Ricerca


GDA dicembre 2019

Vernissage dicembre 2019

Il Giornale delle Mostre online dicembre 2019

Vedere a ...
Vedere a Napoli 2019

Vedere in Sardegna 2019

Vedere a Torino 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012