Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com
opinioni

Arma di pace

Lo scopo ultimo e più degno della persona umana e della comunità è l’abolizione della guerra. Un messaggio di papa Francesco

Per cercare vie di soluzione alla singolare e terribile «guerra mondiale a pezzi» che, ai nostri giorni, gran parte dell’umanità sta vivendo in modo diretto o indiretto è necessario […] operare per una pace vera tramite l’incontro fra persone concrete e la ...

Papa Francesco, dicembre 2019

Come un tenue lume

Papa Montini ripercorre la singolare figura di asceta e di mistico di Charles de Foucauld

Per comprendere queste pagine bisognerà avere qualche conoscenza della singolare figura di asceta e di mistico di Carlo de Foucauld, o, come ormai è chiamato dai suoi seguaci, Carlo di Gesù. Eremita missionario era divenuto dopo essere stato ufficiale dell’esercito ...

Giovanni Battista Montini, dicembre 2019

Comunità fraternità aperta

L’arte di stare insieme: vivere con poco e saper dare molto, contribuire a testimoniare la ricchezza del patrimonio culturale immateriale dell’umanità

Una cosa può essere forse a chiunque chiara: così come la generosità del singolo individuo non pensa solo a difendersi, ma a offrire quel che ha, così l’apertura e la generosità delle comunità pensa anche a chi è fuori dalla comunità e non solo a chi la abita.

Francesco Scoppola, dicembre 2019

L’arte è antisovranista

Achille Bonito Oliva: «L’arte non è una pratica solamente identitaria quanto piuttosto una partecipazione dove non ci sono confini»

L’arte è quanto di più anti-sovranista ci sia. Essa vuole rivendicare dei valori assoluti che valgono per tutti, e Napoleone non fu certo l’unico ad avere adottato una strategia predatoria nella sua campagna d’Italia portando con sé capolavori dell’arte. Se ...

Achille Bonito Oliva, dicembre 2019

Desiderio di comunità

Siamo gli unici esseri viventi parlanti e aspiriamo a diventare donanti. La ricerca di una vita associata per l’uomo è cosciente ricerca di superamento della morte

Perché l’uomo cerca la comunità? Possiamo rispondere che il desiderio di comunità si innesta nella natura relazionale dell’uomo e la esprime; esso dice che l’uomo non esiste senza l’altro e senza gli altri; che non si dà «io» senza un «tu» in cui specchiarsi ...

Luciano Manicardi, dicembre 2019

Affreschi staccati: sono chilometri quadrati!

Che cosa fare delle pitture murali asportate: ricollocarle o conservarle in deposito?

Un tempo lo stacco dei dipinti murali dalla parete era ritenuto il provvedimento migliore ai fini conservativi, anche se molti mettevano in guardia (già fin dai primi dell’Ottocento) dalla commerciabilità e dalle alienazioni rese possibili da quella soluzione.

Giorgio Bonsanti, dicembre 2019

Napoli città con il futuro nel suo passato

Per Mirella e Maurizio Barracco bisogna coinvolgere le nuove generazioni, coltivare il senso civico e governare il turismo

Napoli. La Fondazione Napoli Novantanove era nata nel 1984 su iniziativa di Maurizio Barracco e di Mirella Stampa Barracco (presidente) ed è un’istituzione totalmente privata per contribuire alla conoscenza, promozione e valorizzazione del patrimonio culturale ...

Olga Scotto di Vettimo, dicembre 2019

Spremere arte da ogni parte

Prendete posizione: sono due e di segno diverso le mostre di Giulio Romano a Mantova

Non è, pensi, che la mostra proprio proprio riporti a Mantova Giulio Romano, come annunciano con enfasi, dal momento che lui è sempre stato lì: semmai porta al Palazzo Te e al Ducale un bel po’ di gente, che se non avesse la spinta promozionale di una mostrona a vederselo non andrebbe.

Flaminio Gualdoni, dicembre 2019

Perché il mercato del lavoro nei beni culturali fa piangere

Gli Enti pubblici per primi non hanno idea di chi debba lavorare nei musei e con quali competenze. Non esiste neppure una definizione riconosciuta

Gli Enti pubblici per primi non hanno idea di chi debba lavorare  nei musei e con quali competenze. Professionisti museali, operatori museali oppure museologi? Non esiste neppure una definizione riconosciuta.Già questo giornale ha affontato ...

Cristiano Croci, dicembre 2019

Dopo Venezia | Proporre una Protezione civile europea

Giuliano Volpe: «Sarebbe un grande segnale e un'opportunità per creare occasioni di lavoro qualificato»

Due punti sono irrinunciabili nell’affrontare le emergenze: 1. la prevenzione; 2. una più efficace gestione di ciascuna. Dovremmo tornare alla lezione dell’indimenticabile e inascoltato Giovanni Urbani, che già quarant’anni fa combatteva la logica del restauro ...

Giuliano Volpe, dicembre 2019
 

Ricerca


GDA gennaio 2020

Vernissage gennaio 2020

Il Giornale delle Mostre online gennaio 2020

RA Case d

Vedere a ...
Vedere a Bologna 2020

Vedere a Napoli 2019

Vedere in Sardegna 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012