Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com
musei

Musei declassati, direttori beffati

Più deboli i musei ad autonomia limitata, incerto il destino di quelli che l’hanno perduta

Roma. La parola «riforma» era stata evitata accuratamente fino a ora: per mesi Bonisoli ha definito gli interventi come un necessario «tagliando», una correzione della riforma Franceschini in vigore dal 2014, mentre la Commissione incaricata di studiare il ...

Edek Osser, agosto 2019

Nel Villino di Basile il primo museo siciliano della fotografia

Sono partiti i lavori, l'apertura è prevista per la fine del 2020

Palermo. Doveva essere completato nel 2015, ma i lavori di restauro e allestimento museale del Villino Favaloro, opera di Giovan Battista Filippo Basile (1889-91), sono partiti solo il 30 maggio. L’edificio dalla elegante torretta Liberty del 1914 (realizzata ...

Giusi Diana, agosto 2019

Quante storie agli Uffizi

12 capolavori del museo vengono narrati in percorsi in più lingue: italiano, inglese, oltre che alternativamente in arabo, persiano, mandarino, francese e spagnolo

Firenze. Agli Uffizi hanno costruito «Fabbriche di storie». Di che cosa si tratta? Dodici dipinti del museo, da Gentile da Fabriano a Luca Signorelli passando per la «Sant’Anna Metterza» di Masaccio e Masolino e tre Botticelli tra cui la «Primavera», vengono ...

Stefano Miliani, agosto 2019

Ecco a voi 
il Diaconicon

Riallestito il Tesoro della Cattedrale: di nuovo visibile il catino absidale medievale in cui sono ora esposte le collezioni di epoca normanna e la corona dell’imperatrice Costanza

Palermo. Si è appena inaugurato il nuovo percorso espositivo del Tesoro della Cattedrale (nella Lista Unesco dal 2015, parte del sito seriale «Palermo arabo-normanna e le Cattedrali di Cefalù e Monreale»), che custodisce opere d’arte che vanno dall’età normanna ...

Giusi Diana, agosto 2019

Effetto Beyoncé: ora il Louvre soffoca (e si ribella)

I visitatori aumentano, i dipendenti calano (-20% in 10 anni) e scioperano

Parigi. «Il Louvre soffoca», hanno denunciato i sindacati: il numero di visitatori continua ad aumentare, mentre il numero di dipendenti è in calo, -20% dal 2009 ad oggi. A maggio custodi e agenti della sicurezza hanno dunque deciso di incrociare le braccia ...

Luana De Micco, agosto 2019

Ecco la James-Simon-Galerie di Chipperfield

Il nuovo edificio funge da biglietteria e ufficio informazioni e ospita le mostre temporanee della Ausstellungshalle

Berlino. A vent’anni esatti dall’assegnazione del primo incarico, lo studio berlinese dell’architetto britannico David Chipperfield porta a termine anche l’ultimo edificio sulla Museumsinsel, il polo museale più importante di Berlino. Si tratta della James-Simon-Galerie, ...

Francesca Petretto, luglio 2019

Riaperta Villa Croce, il museo d'arte contemporanea di Genova

Lungo i tre piani una ricca selezione delle 4mila opere del '900, patrimonio del museo

Dopo un lungo periodo di chiusura (accompagnato dagli strascichi polemici per la gestione finale del museo, teatro negli ultimi tempi di feste di battesimo o di riunioni di tifoserie, al posto della normale attività espositiva) riapre finalmente al pubblico ...

Ottone Groppi, giugno 2019

Apre il MoCo (Montpellier Contemporain)

La città francese spera di attirare al MoCo tra 500mila e un milione di visitatori all’anno

Montpellier (Francia). Un nuovo centro d’arte contemporanea apre le porte, il 29 giugno, a Montpellier. Il MoCo, acronimo di Montpellier Contemporain, si sviluppa in tre luoghi e ruota intorno al nuovo Hôtel des Collections dedicato all’allestimento delle collezioni ...

Luana De Micco, giugno 2019

La casa «inglese» dei duchi d’Alba a Madrid

Il Palacio de Liria diventa a settembre una casa museo aperta al pubblico

Madrid. «Desidero condividere le opere che compongono la collezione della mia famiglia con un pubblico che ogni giorno di più conosce e ama l’arte. Grazie alla costanza della Casa d’Alba questi capolavori unici sono arrivati fino a noi e ora voglio offrili ...

Roberta Bosco, luglio 2019

Rinasce il giardino-parco di Boboli

L’importante campagna di restauri, iniziata nel 2013, comprende giardini «segreti» e Kaffeehaus

Firenze. Al via il rinascimento di Boboli, lo storico giardino-parco di 30 ettari nell’Oltrarno fiorentino, sotto tutela dell’Unesco dal 2013, che cinge Palazzo Pitti, l’ex reggia dei granduchi medicei poi lorenesi, fino ad arrivare ai sovrani dell’Italia unita, i Savoia.

Laura Lombardi, giugno 2019
 

Ricerca


GDA luglio/agosto 2019

Vernissage luglio/agosto 2019

Il Giornale delle Mostre online luglio/agosto 2019

Ministero luglio 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere in Calabria 2019

Vedere nelle Marche 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Vedere in Trentino luglio 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012