Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Giorno per giorno nell'arte

Un thriller tedesco: i capolavori rubati a Gotha nel 1979 | I conti del Mose | Kathryn Weir direttrice artistica del Madre di Napoli | La giornata in 6 notizie

Riappaiono misteriosamente a 40 anni dal furto. In Germania non è solo il recente furto di gioielli dal Museo delle Volte Verdi di Dresda, di cui non vi è ancora nessuna traccia, a tenere banco. Il più clamoroso furto di opere d'arte nella ...

Redazione, 8 dicembre 2019

Meraviglie dal SUDAN | 7. Gebel Barkal

Il taccuino di viaggio di Francesco Tiradritti

Come preannunciato da Abdelhai, la casa prenotataci dalle antichità a Karima ha i pavimenti piastrellati. Il problema è tutto il resto. Due piccoli ambienti con un bagno alla turca e una doccia troneggiano al centro dell’angusto cortile intorno al quale si ...

Francesco Tiradritti, 8 dicembre 2019

Aste del XX e XXI secolo in Italia | PANDOLFINI

Il 9 dicembre l’«Oreste e Pilade» di de Chirico e un’astrazione di Schlichter

Il 9 dicembre, questa volta da Pandolfini a Milano, si punta sulla metafisica con un olio su tela di Giorgio de Chirico «Oreste e Pilade» del 1961 (80-120mila). Il catalogo include anche artisti internazionali delle avanguardie storiche, fra Surrealismo e Dadaismo, ...

Elena Correggia, dicembre 2019

Guardare (meglio) Guardi

Uno studio approfondito che cerca di restituire al pittore un coerente profilo artistico

Sul pittore veneziano Giacomo Guardi (1764-1835) vi è una vastissima bibliografia e, ancor più, sono i quadri che gli vengono attribuiti, molto spesso a torto. Per non parlare dei falsi: una intera lussureggiante filiera del mercato antiquariale europeo prosperante già dall’Ottocento.

Arabella Cifani, dicembre 2019

Dopo Venezia | Proporre una Protezione civile europea

Giuliano Volpe: «Sarebbe un grande segnale e un'opportunità per creare occasioni di lavoro qualificato»

Due punti sono irrinunciabili nell’affrontare le emergenze: 1. la prevenzione; 2. una più efficace gestione di ciascuna. Dovremmo tornare alla lezione dell’indimenticabile e inascoltato Giovanni Urbani, che già quarant’anni fa combatteva la logica del restauro ...

Giuliano Volpe, dicembre 2019

Tutta mia è La Città

Hélène de Franchis festeggia i 50 anni della sua galleria, avamposto di neoavanguardie

Verona. «Quello che non ho venduto»: s’intitola così la mostra con la quale, dal 7 dicembre, lo Studio la Città festeggia i suoi cinquant’anni. Sono poche le gallerie che possono vantare dieci lustri sempre sotto la stessa guida, in questo caso quella di Hélène ...

Camilla Bertoni, dicembre 2019

Le terre degli Etruschi

Origine, ascesa e declino della civiltà estrusca, dalla valle del Po alle pendici del Vesuvio

Bologna. Il Museo Civico Archeologico (Mca) di Bologna presenta dal 7 dicembre al 24 maggio un’ambiziosa esposizione: «Etruschi. Viaggio nelle terre dei Rasna», a cura di Paola Giovetti e Giuseppe Sassatelli, a riunire circa 1.400 reperti provenienti da 60 ...

Giovanni Pellinghelli del Monticello, dicembre 2019

Il nuovo Rubell Museum: 7.200 opere di mille artisti

A Miami uno spazio con 40 sale espositive diretto da Juan Roselione-Valadez

Miami (Stati Uniti). Era il 1964 quando i coniugi newyorkesi Mera e Don Rubell, all’epoca lei insegnante e lui aspirante medico, acquisirono la loro prima opera d’arte. Oggi, 55 anni dopo, la loro collezione si compone di 7.200 lavori realizzati da oltre mille ...

Federico Florian, dicembre 2019

I cherubini di Diana

Da Fondantico disegni e dipinti dal XVI al XIX secolo incentrati sull'arte emiliano romagnola

Bologna. Fino al 21 dicembre, in attesa del trasferimento del corpus al Tefaf di Maastricht (dal 7 al 15 marzo), presso la Galleria Fondantico sono esposti una trentina di dipinti e disegni dal XVI al XIX secolo. Gli «Sguardi sulla pittura» proposti dagli antiquari ...

Stefano Luppi, dicembre 2019

È tornato l’Angelico e il museo è doppiamente Beato

Il Museo di San Marco celebra i 150 anni con il ritorno dopo il restauro del «Giudizio Universale» e della Pala di San Marco

Firenze. Una composizione studiatissima ma molto insolita nella trattazione del soggetto, il «Giudizio Universale» (1425-28) una delle opere più significative di Beato Angelico, è stata ricollocata, dopo un attento restauro, nel Museo di San Marco. L’intervento, ...

Laura Lombardi, novembre 2019
 

Ricerca


GDA dicembre 2019

Vernissage dicembre 2019

Il Giornale delle Mostre online dicembre 2019

Vedere a ...
Vedere a Napoli 2019

Vedere in Sardegna 2019

Vedere a Torino 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012