ARTEFIERA 970x90
Nuova testata GDA
Nuova testata GDA
CONTINENTE ITALIA 545 x 90

CONTINENTE ITALIA | I cercatori d'oro

La mappa degli artisti italiani del momento: per tutto il 2021 Il Giornale dell'Arte pubblicherà le nuove esplorazioni degli addetti ai lavori

L'arte contemporanea italiana potrebbe essere una delle sorprese all'uscita del tunnel: per tutto il 2021 su queste pagine pubblicheremo le indicazioni delle esplorazioni degli addetti ai lavori in una geografia che lo tsunami Covid-19 potrebbe avere profondamente ...

Franco Fanelli, 6 gennaio 2021

CONTINENTE ITALIA | Artisti italiani, virtuosi non virtuali

Le nostre muse: la memoria, la natura, l’alchimia e una poetica persistenza della manualità, procedimenti agli antipodi rispetto al culto e all’estetica della tecnoarte

Sabrina Mezzaqui ritaglia e infila perline; Stefano Arienti piega e trafora; Sissi tesse, fila, rilega; Chiara Camoni impasta nella terra cenere e frammenti organici; Gianni Politi insegue nella pittura il fantasma della figurazione e si affanna tra pigmenti ...

Franco Fanelli, dicembre 2020

CONTINENTE ITALIA | Benni Bosetto

Artisti italiani, virtuosi non virtuali: le tecniche, i temi e le quotazioni di mercato dei nomi più votati dell'inchiesta

Alla base del suo lavoro sono le immagini tratte da antropologia, leggende, cronaca e credenze religiose. Vengono decodificate attraverso il disegno, scorporate dal contesto e trasformate nell’alfabeto di un linguaggio onirico. Le sue opere fondono scultura ...

Jenny Dogliani, dicembre 2020

CONTINENTE ITALIA | Chiara Camoni

Artisti italiani, virtuosi non virtuali: le tecniche, i temi e le quotazioni di mercato dei nomi più votati dell'inchiesta

Ha un approccio alla scultura sperimentale e intuitivo. Lavora la ceramica mescolando terre e gres tradizionali con elementi naturali, come cenere di legna e crini di cavallo. La presenza di materiali organici ed effimeri è ricorrente nel suo lavoro, anche in stampe e disegni.

Jenny Dogliani, dicembre 2020

CONTINENTE ITALIA | Mario Airò

Artisti italiani, virtuosi non virtuali: le tecniche, i temi e le quotazioni di mercato dei nomi più votati dell'inchiesta

Il suo lavoro ha una marcata componente spirituale, alchemica e scientifica. L’Arte povera e le esperienze degli anni Sessanta sono i suoi primi riferimenti. Studia con Luciano Fabro all’Accademia di Brera e ha rapporti con artisti coetanei del gruppo «Lazzaro Palazzi».

Jenny Dogliani, dicembre 2020

CONTINENTE ITALIA | Stefano Arienti

Artisti italiani, virtuosi non virtuali: le tecniche, i temi e le quotazioni di mercato dei nomi più votati dell'inchiesta

Manipolazione di oggetti quotidiani e maniacale ripetitività di piccoli gesti (tagliare, piegare, bucare, stropicciare e ricalcare) sono alla base del suo lavoro. Laureato in Agraria si avvicina all’arte negli anni Ottanta, sotto la guida di Corrado Levi e ...

Jenny Dogliani, dicembre 2020

CONTINENTE ITALIA | Claudio Costa

Artisti italiani, virtuosi non virtuali: le tecniche, i temi e le quotazioni di mercato dei nomi più votati dell'inchiesta

I primi disegni e dipinti sono degli anni Sessanta e accolgono le influenze dell’Informale e della Pop art. Nel 1968, dopo un soggiorno a Parigi dove conosce Marcel Duchamp, si avvicina all’Arte povera e Concettuale. Nei primi anni Settanta le sperimentazioni ...

Jenny Dogliani, dicembre 2020

CONTINENTE ITALIA | Salvatore Emblema

Artisti italiani, virtuosi non virtuali: le tecniche, i temi e le quotazioni di mercato dei nomi più votati dell'inchiesta

Le prime opere sono del 1948: ritratti realizzati con collage di foglie secche sbriciolate come pigmento e polvere minerale raccolta ai piedi del Vesuvio. Si trasferisce a Roma negli anni Cinquanta. Viste le scarse disponibilità economiche utilizza la juta grezza e si costruisce da solo i telai.

Jenny Dogliani, dicembre 2020

CONTINENTE ITALIA | Alice Cattaneo

Artisti italiani, virtuosi non virtuali: le tecniche, i temi e le quotazioni di mercato dei nomi più votati dell'inchiesta

Le sue opere nascono dall’osservazione degli organismi naturali e dall’elaborazione delle forze e degli equilibri che li regolano. Sono lavori ispirati al Costruttivismo, realizzati con frammenti di legno, gesso, vetro e plastica, elementi più o meno fragili ...

Jenny Dogliani, dicembre 2020

CONTINENTE ITALIA | Giovanni Ozzola

Artisti italiani, virtuosi non virtuali: le tecniche, i temi e le quotazioni di mercato dei nomi più votati dell'inchiesta

Contamina fotografia, videoarte e installazione con tecniche tradizionali come l’incisione e lo strappo d’affresco. Le sue opere sono «ibridi» che documentano la relazione dell’uomo con lo spazio e con il tempo. Al centro di ogni lavoro vi sono l’infinito, ...

Jenny Dogliani, dicembre 2020

CONTINENTE ITALIA | Gianni Politi

Artisti italiani, virtuosi non virtuali: le tecniche, i temi e le quotazioni di mercato dei nomi più votati dell'inchiesta

I suoi dipinti sono «fallimenti figurativi» che sfociano in opere astratte, realizzate con i materiali tradizionali o con il riutilizzo di opere precedenti, tagliuzzate e sminuzzate. Elementi biografici e universali, come l’amore, l’amicizia, la sessualità sono i temi del suo lavoro.

Jenny Dogliani, dicembre 2020

CONTINENTE ITALIA | Giulia Cenci

Artisti italiani, virtuosi non virtuali: le tecniche, i temi e le quotazioni di mercato dei nomi più votati dell'inchiesta

Afferma che la scultura «nasce dalla necessità di colmare un’assenza». È lei stessa a citare il vasaio Butade Sicionio che per primo modellò un volto nell’argilla, quello del giovane amato dalla figlia costretto a partire. Le sue sculture si nutrono ...

Jenny Dogliani, dicembre 2020

CONTINENTE ITALIA | Sissi

Artisti italiani, virtuosi non virtuali: le tecniche, i temi e le quotazioni di mercato dei nomi più votati dell'inchiesta

La poetica di Sissi, all’anagrafe Daniela Olivieri, nasce da un’analisi del corpo umano e dalla necessità di ridisegnarne le forme e i confini, con uno scambio continuo fra produzione artistica e vita quotidiana. La sua ricerca si formalizza attraverso il lavoro ...

Jenny Dogliani, dicembre 2020

CONTINENTE ITALIA | Sabrina Mezzaqui

Artisti italiani, virtuosi non virtuali: le tecniche, i temi e le quotazioni di mercato dei nomi più votati dell'inchiesta

I suoi lavori cristallizzano lo scorrere del tempo con una manualità che si nutre di gesti ripetuti migliaia di volte: infilare perline, ritagliare, piegare, disegnare piccoli motivi. Spesso include la scrittura, piccoli testi, memorie, riferimenti letterari.

Jenny Dogliani, dicembre 2020

CONTINENTE ITALIA | Rä di Martino

Artisti italiani, virtuosi non virtuali: le tecniche, i temi e le quotazioni di mercato dei nomi più votati dell'inchiesta

Inconscio e memoria collettiva generati dai media sono il materiale con cui l’artista elabora un nuovo senso del presente. Le sue immagini sono feticci, affascinanti rovine a cui conferisce concretezza e matericità. Nel video «Poor, poor Jerry» (2017), per ...

Jenny Dogliani, dicembre 2020

CONTINENTE ITALIA | La mappa di Vincenzo de Bellis

Collezionisti, critici, curatori, direttori di museo ridefiniscono i confini di un paesaggio molto più vasto di quello spesso soffocato da alcuni meccanismi del sistema dell’arte | 17

Se è vero che l’arte prima del 1945 era dominata principalmente da categorie basate sui mezzi espressivi come pittura e scultura, dalla fine degli anni Cinquanta in poi si è assistito a uno spostamento verso quello che Peter Osborne definisce «un’ontologia ...

Vincenzo de Bellis, novembre 2020

CONTINENTE ITALIA | Gli artisti del 2021

I 135 artisti italiani del momento su cui gli esperti scommettono. Tre donne in cima alla lista

Quali sono, al di là dei soliti noti, gli artisti giovani o da riscoprire che oggi riscuotono l’interesse degli intenditori? «Il Giornale dell’Arte» con 17 autorevoli addetti ai lavori ha compilato una mappa: sono 135 i nomi che gli esperti consigliano di tenere d’occhio.

Franco Fanelli, novembre 2020

CONTINENTE ITALIA | La mappa di Giorgio Verzotti

Collezionisti, critici, curatori, direttori di museo ridefiniscono i confini di un paesaggio molto più vasto di quello spesso soffocato da alcuni meccanismi del sistema dell’arte | 16

Quali sono, al di là dei soliti noti, gli artisti giovani o da riscoprire che oggi riscuotono l’interesse degli intenditori? «Il Giornale dell’Arte» con 17 autorevoli addetti ai lavori ha compilato una mappa: sono 135 i nomi che gli esperti consigliano di tenere d’occhio.

Giorgio Verzotti , novembre 2020

CONTINENTE ITALIA | La mappa di Vincenzo Trione

Collezionisti, critici, curatori, direttori di museo ridefiniscono i confini di un paesaggio molto più vasto di quello spesso soffocato da alcuni meccanismi del sistema dell’arte | 15

Quali sono, al di là dei soliti noti, gli artisti giovani o da riscoprire che oggi riscuotono l’interesse degli intenditori? «Il Giornale dell’Arte» con 17 autorevoli addetti ai lavori ha compilato una mappa: sono 135 i nomi che gli esperti consigliano di tenere d’occhio.

Vincenzo Trione , novembre 2020

CONTINENTE ITALIA | La mappa di Stefano Sciarretta

Collezionisti, critici, curatori, direttori di museo ridefiniscono i confini di un paesaggio molto più vasto di quello spesso soffocato da alcuni meccanismi del sistema dell’arte | 14

Quali sono, al di là dei soliti noti, gli artisti giovani o da riscoprire che oggi riscuotono l’interesse degli intenditori? «Il Giornale dell’Arte» con 17 autorevoli addetti ai lavori ha compilato una mappa: sono 135 i nomi che gli esperti consigliano di tenere d’occhio.

Stefano Sciarretta, novembre 2020

CONTINENTE ITALIA | La mappa di Sergio Risaliti

Collezionisti, critici, curatori, direttori di museo ridefiniscono i confini di un paesaggio molto più vasto di quello spesso soffocato da alcuni meccanismi del sistema dell’arte | 13

Quali sono, al di là dei soliti noti, gli artisti giovani o da riscoprire che oggi riscuotono l’interesse degli intenditori? «Il Giornale dell’Arte» con 17 autorevoli addetti ai lavori ha compilato una mappa: sono 135 i nomi che gli esperti consigliano di tenere d’occhio.

Sergio Risaliti , novembre 2020

CONTINENTE ITALIA | La mappa di Natalina Remotti

Collezionisti, critici, curatori, direttori di museo ridefiniscono i confini di un paesaggio molto più vasto di quello spesso soffocato da alcuni meccanismi del sistema dell’arte | 12

Quali sono, al di là dei soliti noti, gli artisti giovani o da riscoprire che oggi riscuotono l’interesse degli intenditori? «Il Giornale dell’Arte» con 17 autorevoli addetti ai lavori ha compilato una mappa: sono 135 i nomi che gli esperti consigliano di tenere d’occhio.

Natalina Remotti , novembre 2020

CONTINENTE ITALIA | La mappa di Claudio e Maria Grazia Palmigiano

Collezionisti, critici, curatori, direttori di museo ridefiniscono i confini di un paesaggio molto più vasto di quello spesso soffocato da alcuni meccanismi del sistema dell’arte | 11

Quali sono, al di là dei soliti noti, gli artisti giovani o da riscoprire che oggi riscuotono l’interesse degli intenditori? «Il Giornale dell’Arte» con 17 autorevoli addetti ai lavori ha compilato una mappa: sono 135 i nomi che gli esperti consigliano di tenere d’occhio.

Claudio e Maria Grazia Palmigiano, novembre 2020

CONTINENTE ITALIA | La mappa di Francesco Nucci

Collezionisti, critici, curatori, direttori di museo ridefiniscono i confini di un paesaggio molto più vasto di quello spesso soffocato da alcuni meccanismi del sistema dell’arte | 10

Quali sono, al di là dei soliti noti, gli artisti giovani o da riscoprire che oggi riscuotono l’interesse degli intenditori? «Il Giornale dell’Arte» con 17 autorevoli addetti ai lavori ha compilato una mappa: sono 135 i nomi che gli esperti consigliano di tenere d’occhio.

Francesco Nucci, novembre 2020

CONTINENTE ITALIA | La mappa di Giorgio Guglielmino

Collezionisti, critici, curatori, direttori di museo ridefiniscono i confini di un paesaggio molto più vasto di quello spesso soffocato da alcuni meccanismi del sistema dell’arte | 9

Quali sono, al di là dei soliti noti, gli artisti giovani o da riscoprire che oggi riscuotono l’interesse degli intenditori? «Il Giornale dell’Arte» con 17 autorevoli addetti ai lavori ha compilato una mappa: sono 135 i nomi che gli esperti consigliano di tenere d’occhio.

Giorgio Guglielmino , novembre 2020

CONTINENTE ITALIA | La mappa di Giulio di Gropello

Collezionisti, critici, curatori, direttori di museo ridefiniscono i confini di un paesaggio molto più vasto di quello spesso soffocato da alcuni meccanismi del sistema dell’arte | 8

Quali sono, al di là dei soliti noti, gli artisti giovani o da riscoprire che oggi riscuotono l’interesse degli intenditori? «Il Giornale dell’Arte» con 17 autorevoli addetti ai lavori ha compilato una mappa: sono 135 i nomi che gli esperti consigliano di tenere d’occhio.

Giulio di Gropello, novembre 2020

CONTINENTE ITALIA | La mappa di Giuliano Gori

Collezionisti, critici, curatori, direttori di museo ridefiniscono i confini di un paesaggio molto più vasto di quello spesso soffocato da alcuni meccanismi del sistema dell’arte | 7

Quali sono, al di là dei soliti noti, gli artisti giovani o da riscoprire che oggi riscuotono l’interesse degli intenditori? «Il Giornale dell’Arte» con 17 autorevoli addetti ai lavori ha compilato una mappa: sono 135 i nomi che gli esperti consigliano di tenere d’occhio.

Giuliano Gori, novembre 2020

CONTINENTE ITALIA | La mappa di Danilo Eccher

Collezionisti, critici, curatori, direttori di museo ridefiniscono i confini di un paesaggio molto più vasto di quello spesso soffocato da alcuni meccanismi del sistema dell’arte | 6

Quali sono, al di là dei soliti noti, gli artisti giovani o da riscoprire che oggi riscuotono l’interesse degli intenditori? «Il Giornale dell’Arte» con 17 autorevoli addetti ai lavori ha compilato una mappa: sono 135 i nomi che gli esperti consigliano di tenere d’occhio.

Danilo Eccher, novembre 2020

CONTINENTE ITALIA | La mappa di Gemma de Angelis Testa

Collezionisti, critici, curatori, direttori di museo ridefiniscono i confini di un paesaggio molto più vasto di quello spesso soffocato da alcuni meccanismi del sistema dell’arte | 5

Quali sono, al di là dei soliti noti, gli artisti giovani o da riscoprire che oggi riscuotono l’interesse degli intenditori? «Il Giornale dell’Arte» con 17 autorevoli addetti ai lavori ha compilato una mappa: sono 135 i nomi che gli esperti consigliano di tenere d’occhio.

Gemma de Angelis Testa, novembre 2020

CONTINENTE ITALIA | La mappa di Chiara Bertola

Collezionisti, critici, curatori, direttori di museo ridefiniscono i confini di un paesaggio molto più vasto di quello spesso soffocato da alcuni meccanismi del sistema dell’arte | 4

Quali sono, al di là dei soliti noti, gli artisti giovani o da riscoprire che oggi riscuotono l’interesse degli intenditori? «Il Giornale dell’Arte» con 17 autorevoli addetti ai lavori ha compilato una mappa: sono 135 i nomi che gli esperti consigliano di tenere d’occhio.

Chiara Bertola , novembre 2020

CONTINENTE ITALIA | La mappa di Freddy Battino

Collezionisti, critici, curatori, direttori di museo ridefiniscono i confini di un paesaggio molto più vasto di quello spesso soffocato da alcuni meccanismi del sistema dell’arte | 3

Quali sono, al di là dei soliti noti, gli artisti giovani o da riscoprire che oggi riscuotono l’interesse degli intenditori? «Il Giornale dell’Arte» con 17 autorevoli addetti ai lavori ha compilato una mappa: sono 135 i nomi che gli esperti consigliano di tenere d’occhio.

Freddy Battino, novembre 2020

CONTINENTE ITALIA | La mappa di Luca Massimo Barbero

Collezionisti, critici, curatori, direttori di museo ridefiniscono i confini di un paesaggio molto più vasto di quello spesso soffocato da alcuni meccanismi del sistema dell’arte | 2

Quali sono, al di là dei soliti noti, gli artisti giovani o da riscoprire che oggi riscuotono l’interesse degli intenditori? «Il Giornale dell’Arte» con 17 autorevoli addetti ai lavori ha compilato una mappa: sono 135 i nomi che gli esperti consigliano di tenere d’occhio.

Luca Massimo Barbero, novembre 2020

CONTINENTE ITALIA | La mappa di Lorenzo Balbi

Collezionisti, critici, curatori, direttori di museo ridefiniscono i confini di un paesaggio molto più vasto di quello spesso soffocato da alcuni meccanismi del sistema dell’arte | 1

Quali sono, al di là dei soliti noti, gli artisti giovani o da riscoprire che oggi riscuotono l’interesse degli intenditori? «Il Giornale dell’Arte» con 17 autorevoli addetti ai lavori ha compilato una mappa: sono 135 i nomi che gli esperti consigliano di tenere d’occhio.

Lorenzo Balbi, novembre 2020

CONTINENTE ITALIA | La mappa degli esperti

Collezionisti, critici, curatori, direttori di museo ridefiniscono i confini di un paesaggio molto più vasto di quello spesso soffocato da alcuni meccanismi del sistema dell’arte

Quali sono, al di là dei soliti noti, gli artisti giovani o da riscoprire che oggi riscuotono l’interesse degli intenditori? «Il Giornale dell’Arte» con 17 autorevoli addetti ai lavori ha compilato una mappa: sono 135 i nomi che gli esperti consigliano di tenere d’occhio.

Franco Fanelli, novembre 2020
 
GDA413GDA413 VERNISSAGEGDA413 GDECONOMIAGDA413 GDMOSTRE
Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012