Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Giorno per giorno nell'arte | 22 maggio 2020

Il 3 giugno riaprono gli Uffizi | La denuncia di Anish Kapoor | Tensione «culturale» tra Russia e Ucraina | L'architettura post-Covid in streaming | La giornata in 18 notizie

La Tribuna delle Gallerie degli Uffizi: Foto di Marta De Bortoli (particolare) per Wikipedia Creative Commons

Anish Kapoor: «Modi il fanatico usa la pandemia per distruggere il patrimonio culturale indiano». Articolo-denuncia dell'artista indiano Anish Kapoor contro il governo di Narendra Modi per il progetto di ricostruzione del complesso di edifici sede del Parlamento indiano, opera di Edwin Lutyens, realizzati tra il 1912 e il 1931: un capolavoro architettonico che il governo intende distruggere. [The Guardian]

La nuova guerra di Crimea si combatte sul terreno della Cultura.
L'Ucraina sanziona diverse istituzioni culturali russe (come l'Ermitage o il Museo Puskin) che agiscono nella penisola annessa senza consultare le autorità di Kiev. [El País]

L'architettura post-Covid in ventiquattr'ore online. Al via domani alle 10, fino alle 10 di domenica, la maratona digitale promossa dal Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori (Cnappc) su come ripensare l'Italia dopo la pandemia da coronavirus. [Il Sole 24 Ore]

Il punto sulla «fase 2» dei musei. I musei riaprono, dopo l'ok del Governo, ma non tutte le Regioni sono pronte. Gli elevati costi, il contingentamento dei visitatori e la nuova domanda potrebbero provocare gravi danni. Chi ci andrà, si chiede Roberta Capozucca? [Il Sole 24 Ore]

Il turismo in Cina riparte con fondi alle imprese e sconti ai viaggiatori. Per i primi cinque giorni di maggio, periodo festivo in Cina, il ministero della Cultura e del Turismo cinese ha riportato dati incoraggianti. All'interno del gigante asiatico, in questo lasso di tempo sono stati registrati 115 milioni di viaggi turistici nazionali, per un totale di oltre 47 miliardi di yuan (più o meno 6,7 miliardi di dollari) di entrate. Il Governo in questo periodo sta erogando fondi alle imprese di settore e prevedendo sconti per i viaggiatori. [il Giornale]

In Italia cresce anche ad aprile l'attività social dei musei. Lo indica la rilevazione mensile condotta dal Politecnico di Milano per conto dellla Direzione Musei del Mibact. Per i musei crescono anche i follower. [AgCult]

Davvero lo stadio di San Siro non ha valore culturale? Per la Soprintendenza lo stadio di Inter e Milan «va escluso dalle disposizioni di tutela» in quanto «architettura soggetta a una continua trasformazione». Ma non sono tutti d'accordo. [Il Foglio]

La Gran Bretagna nomina un Commissario per la Cultura. Neil Mendoza è a capo di una task force creata per ridare vigore al settore della cultura e dell'arte dopo la pandemia da coronavirus. [The Art Newspaper]

La vincitrice del Picasso è ligure.
È una consulente fiscale di Ventimiglia, Claudia Borgogno, la nuova proprietaria della «Natura morta» del 1921 di Pablo Picasso che è andato sorteggiato a lei dalla lotteria «Un Picasso per 100 euro». [El País]

Asta Christie's in quattro capitali mondiali. La casa d'aste Christie's ha posposto le sue vendite serali di giugno in una vendita programmata per il 10 luglio e articolata in quattro sessioni in streaming in quattro capitali mondiali del mercato: Hong Kong, Parigi, Londra e New York. [The Art Newspaper

Riaperture

I monumenti del duomo di Firenze. Riaprono ai visitatori da oggi 22 maggio i monumenti del Duomo di Firenze (Battistero, Cupola, Campanile di Giotto), con prenotazione online fino al 31 maggio per entrare gratuitamente: lo ha annunciato Luca Bagnoli, presidente dell'Opera di Santa Maria del Fiore. [Ansa]

La maggior parte dei monumenti Fai in tutta Italia. Da oggi 22 maggio, la maggior parte dei beni storici, artistici e paesaggistici del Fai (Fondo Ambiente Italiano) è nuovamente aperta al pubblico, con visite libere o guidate, esclusivamente su prenotazione, per garantire la massima sicurezza per tutti. Con la ricevuta di acquisto del biglietto, i visitatori riceveranno via mail l'accesso a un sito web con contenuti di accompagnamento alla visita. [Ansa]

Il Mar a Ravenna. Con la presentazione in anteprima di un'opera pittorica di Nicolò Rondinelli (1450 ca-1510), il «Martirio di san Bartolomeo», acquistato nel 2018, riapre al pubblico il 23 maggio il Mar, Museo d'arte della città di Ravenna, dopo circa due mesi di sospensione a causa delle restrizioni da pandemia, con nuove modalità organizzative e seguendo tutte le prescrizioni necessarie. L'opera rimarrà esposta fino al 30 agosto. [Ansa]

Il parco archeologico di Pompei. Il parco archeologico di Pompei riparte il 26 maggio con apertura in due fasi. La prima dura due settimane, con fasce orarie, e percorsi tra le strade cittadine, prenotazione obbligatoria del ticket, numero chiuso per fascia. Nella seconda fase si procederà con percorsi prestabiliti, a senso unico nelle domus che verranno indicate. È previsto il supporto di tecnologie per monitorare i flussi. [Carlo Avvisati per Il Giornale dell'Arte]

Palazzo Pitti e gli Uffizi. Il 28 maggio è in programma l'apertura di Palazzo Pitti e mercoledì 3 giugno sarà la volta degli Uffizi. Lo ha annunciato ieri il direttore Eike Schmidt in occasione della riapertura del Giardino di Boboli. «Abbiamo seguito alla lettera le indicazioni del comitato tecnico scientifico: prima i musei all'aperto, come Boboli, quindi quelli piccoli, con meno di centomila visitatori all'anno, infine i più grandi, come gli Uffizi». [Ansa]

La collezione Guggenheim a Venezia. Il 2 giugno, festa della Repubblica, la Collezione Peggy Guggenheim di Venezia riaprirà al pubblico, con ingresso gratuito e su prenotazione, dalle 10 alle 18. Il museo era chiuso dall'8 marzo. Nel mese di giugno, la Guggenheim riaprirà nuovamente i battenti nei fine settimana, il sabato e la domenica, dalle 10 alle 18. [Ansa]

Il Centro Andaluz de Arte Contemporáneo di Siviglia. Ha riaperto le porte ieri, senza preannuncio, il Caac di Siviglia, primo dei musei andalusi, un'istituzione la cui sede occupa una parte del Monastero di Santa María de las Cuevas nell'isola della Cartuja. [El País

Addii

La scomparsa di Susan Rothenberg. Il 18 maggio è morta, all'età di 75 anni, la pittrice americana Susan Rothenberg. Partecipò alla Biennale di Venezia del 1980. Sposò l'artista Bruce Nauman nel 1989. Sue personali si sono tenute al Lacma di Los Angeles (1983), all'Albright-Knox Art Gallery di Buffalo (1993), al Museum of Fine Arts di Boston (1999) e al Modern Art Museum di Fort Worth (2009). Sue opere sono conservate al Metropolitan Museum di New York, all'Hirshhorn Museum and Sculpture Garden di Washington e in altri musei internazionali. [Artforum]

Redazione, edizione online, 22 maggio 2020


  • Veduta del Parlamento a Nuova Delhi, opera di Edwin Lutyens. Foto di Laurie Jones per Wikipedia Creative Commons

GDA maggio giugno 2020

GDA408 maggio-giugno VERNISSAGE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELLE MOSTRE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELL

GDA408 maggio-giugno VEDERE IN ABRUZZO

GDA408 Inchiesta FAREMO COSÌ

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012