Giorno per giorno nell'arte | 28 ottobre 2019

La moglie di Rubens era amante di Van Dyck? | Tiffany rifiuta l'offerta di Arnault | Una città visigota presso Toledo | La giornata in 10 notizie

Redazione |

La moglie di Rubens amava anche Van Dyck? Secondo gli esperti dell'Università di Cambridge che hanno esaminato il «Ritratto di Isabella Brant», realizzato da Anton van Dyck in segno di amicizia nei confronti del suo mentore Peter Paul Rubens, nel quadro sarebbero presenti alcuni indizi che fanno pensare a una relazione tra la giovane donna (moglie di Rubens), e l'autore del dipinto. [The Daily Telegraph]

Tiffany rifiuta l'offerta di Lvmh. Il gigante mondiale del lusso Lvmh, di proprietà del miliardario francese Bernard Arnault, ha messo gli occhi su Tiffany, celebre brand americano di gioielli. Ma nonostante l'offerta di 14,5 miliardi di dollari cash, il gruppo Tiffany sembra intenzionato a rifiutare, per far alzare ulteriormente la cifra. [la Repubblica]

Scoperto un complesso palatino del VI secolo presso Toledo. Grazie a tre anni di lavoro da parte di un centinaio tra scienziati, storici e archeologi
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Redazione