Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Giorno per giorno nell'arte | 15 marzo

Tutta venduta la collezione di George Michael | I ministri tedeschi d'accordo per le restituzioni | Attribuito il Premio Nazionale del Paesaggio | La giornata in 14 notizie

Un momento della vendita della collezione d'arte di George Michael da Christie's. © 2019 Christie's Images Ltd

Guanti bianchi per l'asta di George Michael. Sono stati tutti venduti i 60 lotti della Evening sale di opere d'arte della collezione di George Michael che Christie's ha tenuto ieri sera a Londra. L'incasso finale totale, di 9.264.000 sterline (equivalenti a 10,8 milioni di euro), supera di un soffio la stima totale preasta di 9 milioni di sterline. La maggior parte delle opere d'arte in vendita, perlopiù dei cosiddetti Young British Artists, erano state acquistate dal cantante presso i galleristi di riferimento o addirittura presso gli stessi artisti. Top lot, a 911.250 sterline, un'opera di Damien Hirst del 2006, «The Incomplete Truth». [artnet.com]

Restituzioni coloniali: i ministri tedeschi della Cultura d'accordo. I ministri tedeschi della Cultura di 16 Länder si sono espressi a favore della restituzione ai Paesi d'origine di manufatti conservati in collezioni pubbliche e sottratti nel passato «in maniere che legalmente o moralmente sono oggi ingiustificabili» da ex colonie, qualificando il loro ritorno come «un dovere etico e morale». [The Art Newspaper]

Bonisoli ha premiato il Consorzio Uomini di Massenzatica. Ieri è stato attribuito dal ministro per i Beni culturali Alberto Bonisoli il Premio Nazionale del Paesaggio, giunto alla sua II edizione, al Consorzio Uomini di Massenzatica di Mesola (Fe), una proprietà collettiva di terreno agricolo che gestisce una cospicua superficie nella zona del Delta del Po. [Il Giornale dell'Arte]

Se Venezia pensa all'Oceano. Francesca d'Asburgo, appartenente al ramo austriaco dell'aristocratica famiglia di collezionisti dei Thyssen-Bornemisza, ha fondato a Venezia il «Tba21», un hub di ricerca internazionale che fa dialogare artisti e scienziati attorno ai cambiamenti climatici, con particolare attenzione agli oceani. [Il Venerdì di Repubblica]

Spagnoli lo sperimentatore. Scomparso a 90 anni l'artista livornese Renato Spagnoli, conosciuto per le sue sculture e installazioni, numerose nella città toscana, e per aver fondato il gruppo «Atoma», pioniere in Italia dell'Action Painting. [Il Messaggero]

Novità sullo scandalo dei falsi Modigliani in mostra a Genova. In una conferenza stampa tenuta il 13 marzo a Roma, il colonnello dei Carabinieri Nicola Candido ha dato notizia della conclusione di una prima fase delle indagini sulle false opere di Modigliani nella mostra tenutasi al Palazzo Ducale di Genova nel 2017. Sul registro degli indagati sono stati iscritti 3 nuovi nomi: Nicolò Sponzilli, direttore di Mondo Mostre Skira, ente organizzatore della mostra; Rosa Fasan, dipendente di Mondo Mostre Skira; e Piero Ottorino Martino Pedrazzini, collezionista e proprietario di uno dei quadri sospetti. [artnet.com]

Il Comune vende mezza Cavallerizza. Palazzo Civico ha trovato l'intesa con Cassa Depositi e Prestiti per ristrutturare una parte del complesso della Cavallerizza in centro a Torino. Arriveranno ristoranti, negozi e un ostello; apertura dei cantieri a fine 2019/inizio 2020. [la Repubblica - Torino]

Il Paese delle design week. Aspettando il Salone del Mobile di Milano, la «Repubblica» dedica un inserto speciale di sette pagine agli itinerari creativi italiani, con un'intervista a Antonio Citterio, un ricordo di Mendini e altri servizi. [la Repubblica]

Il nuovo White Flight Center. Dalla concreta possibilità di demolizione alla trasformazione in un complesso che contiene un albergo con 512 suite, un ristorante, una piscina e un museo: è la storia del terminal Twa dell'aeroporto Jfk di New York, gioiello dell'architettura degli anni Sessanta. Inaugurazione il prossimo 15 maggio. [Il Venerdì di Repubblica]

La presenza francese al Tefaf 2019. Il «Figaro» dedica una pagina al Tefaf di Maastricht, la fiera d'arte e d'antiquariato giunta alla 32ma edizione, all'interno della quale si conta una forte presenza francese, con 55 espositori su 280 (dei quali 40 presenti per la prima volta). [Le Figaro]

Un lifting per gli Champs-Elysées. Piacciono a tutti le fontane create dai giovani fratelli designer Ronan e Erwan Bouroullec per gli Champs-Elysées di Parigi, strutture monumentali che combinano acqua, luce e movimento e che saranno inaugurate il prossimo 21 marzo. [Le Monde]

Artisti e intellettuali cambieranno il Continente. In occasione della pubblicazione del suo ultimo romanzo, lo scrittore austriaco Robert Menasse rilascia una lunga intervista nella quale si dimostra un grande osservatore della realtà artistica e intellettuale europea, nonché delle sue istituzioni politiche ed economiche. [Le Monde]

New York è pronta per gli Houston Yards. Debutta venerdì il più grande progetto immobiliare privato negli Stati Uniti, 25 milioni di dollari per riqualificare l'area degli Houston Yards a Manhattan. Ma fra i critici l'espressione ricorrente sembra essere «centro commerciale per i ricchi». [The Guardian]

Come ci ricorderemo di loro? Il commediografo James Felton si diverte a ironizzare su come potrebbe presentarsi il monumento celebrativo della Silicon Valley, recentemente annunciato dalla San Jose Light Tower Corporation che ha raccolto un milione di dollari per il progetto. [The Guardian]

Redazione, edizione online, 15 marzo 2019


Ricerca


GDA maggio 2019

Vernissage maggio 2019

Il Giornale delle Mostre online maggio 2019

Speciale AMART 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

RA Fotografia 2019

Vedere a ...
Vedere a Venezia maggio 2019

Vedere a Milano aprile 2019

Focus on Design

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012