Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Giorno per giorno nell'arte | 18 gennaio 2019

1,5 milioni per L'Aquila | Prestiti museali e politica | L'arte di Carige | La giornata in 14 notizie

Veduta aerea del centro storico dell'Aquila prima del terremoto. www.settemuse.it

L'Aquila: 1,5 milioni per il decennale dal terremoto. Nel decennale del sisma dell'Aquila del 2009, il Ministero dei Beni culturali e il Comune del capoluogo abruzzese hanno siglato l'accordo per un programma di iniziative culturali in calendario dal 6 aprile (a 10 anni esatti dal terremoto) al 31 dicembre. [Ansa]

Geopolitica museale
. Dall'Ermitage di San Pietroburgo al Metropolitan di New York, dagli Uffizi di Firenze al Louvre di Parigi, era dal periodo della Guerra Fredda che gli scambi di opere d'arte tra i musei non risentivano così tanto delle inimicizie politiche fra i paesi di appartenenza. E dopo le ripicche per i 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci, sono in vista altri dispetti per il 2020, quando sarà il turno delle celebrazioni per la morte di Raffaello. [Corriere della Sera]

I tesori dimenticati della Carige. Con la crisi dell'istituto c'è chi teme vengano messi in vendita i capolavori della collezione d'arte della Cassa di Risparmio di Genova, fra i quali opere di Van Dyck, Veronese e Hayez note in tutto il mondo e stimate tra i 30 e i 100 milioni di euro. [il Fatto Quotidiano]

Salone del Libro, i risultati delle indagini. Si sono conclusi ieri gli accertamenti della Magistratura relativi alla maxi-inchiesta sul valore gonfiato del Salone del Libro di Torino e le numerose spese ingiustificate nel periodo che va dal 2010 al 2016. Ora 29 persone, tra le quali anche l'ex sindaco Piero Fassino, rischiano il processo per peculato, falso in bilancio e turbativa d'asta. [Corriere della Sera]

Grandi aspettative per Book Pride 2019. Presentata a Milano la quinta edizione di Book Pride, la fiera degli editori indipendenti che quest'anno trasloca, a metà marzo, alla Fabbrica del Vapore. L'esordio di Adelphi, Hoepli e Cortina e l'assenza di Tempo di Libri fa pensare a un successo per la manifestazione. [Corriere della Sera]

Il turismo trascurato. Un intervento di Cesare de Seta prova a spiegare perché il settore del turismo italiano, ritenuto dalla maggioranza un motore di ricchezza per il paese, in realtà fatichi a crescere per la carenza di strategie di promozione adeguate. [la Repubblica]

Vesuvio off limits. Turisti ed escursionisti rimandati indietro e commercio in ginocchio: dallo scorso 25 novembre, dopo la frana che ha invaso in parte la strada che sale al vulcano, sul Vesuvio si è fermato tutto. Nell'attesa che arrivi qualche tipo di tutela (come attrazione, potrebbe diventare il secondo polo dopo Pompei). [la Repubblica - il Venerdì]

Il mistero del tesoro visigoto. L'archeologo Juan Manuel Rojas ha risolto uno degli enigmi che da più di 150 anni teneva occupati gli esperti di storia e archeologia: chi e perché ha nascosto venti corone d'oro visigote, oltre a numerosi calici e croci di metalli preziosi, a Guarrazar, una fattoria in un luogo disabitato a 15 chilometri da Toledo. [El País]

«In origine, le cattedrali erano l'estensione delle strade». Attraverso le sue lezioni, i suoi articoli e i suoi libri lo scultore e artista di Madrid Miguel González Sobrino rivendica gli usi civili dei principali templi spagnoli. [El País]

Il rompicapo dell'architettura europea. Una volta era semplice: l'architettura era un riflesso del potere. Ma nell'Europa odierna la situazione è più complicata, come si vede dai 40 finalisti del premio Mies van der Rohe, fra i quali a fianco di progetti per luoghi iconici coesistono proposte per alloggi popolari. [El País]

Il Medio Oriente prova a uscire dal conflitto. Parte da Aleppo il 22 gennaio il coinvolgimento italiano nei progetti della Fondazione Aga Khan per la Cultura, attraverso il suo rappresentante siriano Radwan Khawatmi. Si calcola che per la ricostruzione del patrimonio mediorientale ci sia un giro d'affari di 420 miliardi di dollari. [Il Giornale]

Si intitola «McJesus». Proseguono da vari giorni ormai in Israele le polemiche della comunità cristiana contro l'esposizione della provocatoria opera dell'artista finlandese Jani Leinonen che mostra il clown Ronald McDonald crocifisso come se fosse il Messia. [Le Figaro]

Banksy è passato per Tokyo? Dopo l'apparizione dell'immagine di un topo con l'ombrello, in pieno stile Banksy, su una porta anti-allagamento della stazione della monorotaia Hinode nel centro di Tokyo, il governatore della città chiede al misterioso artista se si tratti davvero di un'opera sua. [The Guardian]

Arte contemporanea e neonati. Il museo Marini di Firenze annuncia per il prossimo settembre il debutto dell'asilo nido privato che, nei locali a fianco delle sale espositive, accoglierà i bambini con educatori formati a un approccio artistico alla pedagogia. [la Repubblica]

edizione online, 18 gennaio 2019


Ricerca


GDA aprile 2019

Vernissage aprile 2019

Il Giornale delle Mostre online aprile 2019

Vedere a ...
Vedere a Milano aprile 2019

Focus on Design

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012