Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Giorno per giorno nell'arte | 13 dicembre 2018

Elena Gagarina, direttore del museo del Cremlino | Gli annunci del ministro Bonisoli | L'asta dei libri di Pierre Bergé | La giornata in 10 notizie

Il complesso del Cremlino. Foto Alexander Gusev

«I tesori degli zar sono ora visibili a tutti». Intervista ad Elena Gagarina, figlia del cosmonauta Jurij Gagarin, che da 17 anni dirige il Museo del Cremlino di Mosca: con i suoi tre milioni di ingressi all'anno è il secondo museo del paese, preceduto soltanto dall'Ermitage di San Pietroburgo. [La Stampa]

Bonisoli: 4mila nuovi dipendenti e una commissione per la moda. In un forum tenutosi ieri nella sede dell'Ansa, il Ministro per i Beni culturali Alberto Bonisoli ha annunciato l'assunzione di 4mila nuovi dipendenti entro il 2021, l'istituzione di una commissione per valorizzare il patrimonio della moda e una legge ad hoc per mettere in sicurezza le Fondazioni liriche. «I soldi ci sono, in realtà il problema è spenderli», dichiara il ministro. [Ansa]

130 titoli dalla biblioteca di Pierre Bergé. La quarta puntata della dispersione della biblioteca di Pierre Bergé (che ha già fruttato 19 milioni di euro) si tiene domani all'Hôtel Drouot, a cura dell'étude Pierre Bergé et Associés. Tra i lotti in gara, la prima edizione a stampa (1580) dei Saggi di Montaigne (stima: mezzo milione) e una delle prime traduzioni in francese delle Vite di Plutarco, manoscritto su pergamena dell'inizio del XVI secolo (400-600mila euro). [Le Figaro]

Il Pantheon fa più visitatori di tutti: è gratis. Nel pubblicare la lista dei dieci musei più visitati di Roma, che vede il Pantheon superare al primo posto persino il Parco del Colosseo, il «Messaggero» sottolinea che, se fosse stato introdotto il ticket d'ingresso, il museo disporrebbe oggi di un tesoretto da 18 milioni di euro. [Il Messaggero - Roma]

Otto talenti per l'Hangar Bicocca.
Il direttore artistico di Pirelli Hangar Bicocca Vicente Todolí e il presidente Marco Tronchetti Provera hanno presentato il programma delle mostre per i prossimi due anni: otto grandi artisti tra i quali spicca Steve McQueen, vincitore sia del Turner Prize che dell'Oscar. [Corriere della Sera]

Tempo di Libri ufficialmente rinviata (con un nuovo nome). L'Associazione italiana editori (Aie) ha deciso: la fiera del libro di Milano salterà l'edizione del 2019 e si ripresenterà nel febbraio 2020 con un nome nuovo e una nuova formula, rivolta ai prodotti più innovativi (videogioco, audiolibri e fumetti), e pensata per i bambini e i ragazzi. [La Stampa]

Salone di Torino, il marchio non interessa agli editori. Il presidente dell'Aie, Ricardo Franco Levi, ha chiarito anche che nella riunione di ieri gli editori hanno deciso di non partecipare all'asta per il marchio del Salone del Libro di Torino, che si terrà il prossimo 24 dicembre. [la Repubblica]

«Mio nonno era un uomo solare e un lavoratore accanito». Clémentine Deroudille, nipote del fotografo Robert Doisneau, a qualche giorno di distanza dall'apertura della mostra «Doisneau et la musique», ospitata dalla Philharmonie de Paris fino al prossimo 28 aprile, ricorda la figura del nonno. [Le Figaro]

La seconda chance di Minerva. Scartata come priva di valore da un cercatore di reperti quasi 10 anni fa, una rara statua di Minerva di epoca romana è stata nuovamente recuperata e messa in sicurezza grazie all'interesse di un cercatore di tesori con metal detector nella contea di Oxford. [The Guardian]

Isola di Pasqua, il sindaco non la pensa come i cittadini. Nonostante le recenti manifestazioni di una rappresentanza di indigeni, che si era recata al British Museum di Londra per chiedere indietro una delle statue dell'Isola di Pasqua arrivata in Inghilterra nel XIX secolo, il sindaco dell'isola ha dichiarato che il museo inglese è il posto migliore per dare visibilità universale alla loro cultura. [The Times]

Redazione, edizione online, 13 dicembre 2018


Ricerca


GDA gennaio 2019

Vernissage gennaio 2019

RA Case d

Vedere a ...
Vedere a Bologna 2019

Vedere in Campania 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012