Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Giorno per giorno nell'arte | 12 dicembre 2018

A NY musei aperti 7 giorni su 7 | Nuovo regolamento per Pompei | Un turista stacca un frammento di Colosseo | La giornata in 12 notizie

Il Guggenheim Museum di New York. Foto di Jean-Christophe Benoist

Nel 2019 a New York aperture sette giorni su sette. Seguendo la tendenza iniziata da altri musei (come il Metropolitan e il MoMA), anche il Guggenheim Museum di New York il prossimo anno (quando celebrerà il proprio 60mo compleanno) rimarrà aperto 7 giorni su 7 (finora il giovedì rimaneva chiuso), con orari estesi fino alle 20 al martedì e al sabato. [artnews.com]

Pompei, varato il nuovo regolamento.
Entra in vigore da oggi il nuovo regolamento per il sito archeologico di Pompei, che dà un giro di vite a turisti in bikini, ombrellini, selfie sulle colonne e prevede pene più severe per gli atti di vandalismo e un limite di ingressi (massimo 15mila al giorno). [Il Giornale]

Stacca un frammento di Colosseo: denunciato. Un turista indiano di 47 anni in visita a Roma al Colosseo ha staccato un frammento di laterizio e se l'è infilato in tasca. L'azione è stata notata dai sorveglianti che hanno fermato l'uomo e chiamato le autorità, denunciandolo per danneggiamento e impossessamento illecito di beni culturali appartenenti allo Stato italiano. [Il Giornale]

Un cimelio della Loren va a Torino. Alla seconda sessione dell'asta di libri e manoscritti della casa d'aste romana Minerva Auctions dell'11 dicembre (facente parte del Gruppo Finarte) il Museo del Cinema di Torino si è aggiudicato con 22.500 euro la vestaglia in cotone indossata da Sophia Loren nel film Una giornata particolare, diretto nel 1977 da Ettore Scola. La vestaglia era stata disegnata dal regista per il costumista Enrico Sabbatini. L'ente torinese ha comprato anche il disegno preparatorio dei costumi di scena del film, a 6.250 euro. [tg24sky.it]

Ultima chiamata per Tempo di Libri. Si deciderà nella riunione del direttivo prevista per oggi il futuro della fiera del libro milanese: mentre è pressoché certo che si deciderà di cambiare formula, si apre ancora qualche spiraglio per non rinunciare all'edizione del 2019, inizialmente programmata per l'inizio della primavera. [Corriere della Sera]

Servono porte più larghe alla nuova MK. La MK Gallery di Milton Keynes riapre con un nuovo look moderno e un problema logistico: per festeggiare l'evento ha ottenuto dalla National Gallery il prestito del capolavoro di George Stubbs «Whistlejacket», ma per le sue grandi dimensioni la tela rischia di non riuscire a entrare dalle porte. [The Times]

I Romani rispettavano i culti dei Celti. Scoperta in un sito romano nella contea di Cambridge una rara statuetta celtica che raffigura la dea della fertilità, e che dimostra fino a che punto i Romani fossero tolleranti nei confronti delle religioni degli abitanti della zona 2.000 anni fa. [The Daily Telegraph]

C'è un design che pensa al legame tra uomo e natura. Inserita dal settimanale americano «Time» fra le 100 celebrità mondiali nel settore dell'arte, la curatrice del MoMa di New York Paola Antonelli, senior curator del dipartimento di architettura e design, responsabile anche della 22ma mostra storica della Triennale di Milano («Broken Nature. Design takes on Human Survival»), che si aprirà il primo marzo del prossimo anno e rimarrà aperta fino a settembre, spiega in un'intervista che cos'è il design «ricostituente». [La Stampa]

Il turismo delle note. Giovane, colto, europeo, spesso di genere femminile: questo il ritratto del turista musicale, che organizza i suoi viaggi per poter seguire opere e concerti, affiancandoli alla visita delle città storiche in cui spesso hanno sede. Un settore nel quale l'Italia è ai primi posti, nonostante la modesta programmazione dei nostri teatri e istituzioni musicali, alle prese con tagli cronici e scelte di programma influenzate dalla politica. [La Stampa]

Prima direttrice donna per la National Gallery of Art di Washington. Si chiama Kaywin Feldman la prima direttrice donna della National Gallery of Art di Washington. Entrerà in carica il prossimo 11 marzo, succedendo a Earl «Rusty» Powell, in carica dal 1992. [The Art Newspaper]

In Francia per il giubileo leonardiano centinaia di eventi. Sono state presentate a Parigi le celebrazioni francesi per i 500 anni dalla scomparsa di Leonardo Da Vinci. Intitolata «Viva Leonardo da Vinci! 2019 - 500 ans de Renaissance(s)» la rassegna, che si tiene nella regione del Centre-Val de Loire, sarà segnata da oltre 500 eventi culturali con grandi tematiche: patrimonio, arte contemporanea, arte e letteratura, musica, giardini, scienza e rivoluzioni tecnologiche, architettura, artigianato e gastronomia. [Ansa]

Il sogno americano di Colonia. Il sindaco di Colonia presenta un progetto da 9 milioni di euro per la costruzione di una dépendance del Ludwig Museum a Long Island, in collaborazione con il MoMa di New York. [Frankfurter AZ]

Redazione, edizione online, 12 dicembre 2018


Ricerca


GDA luglio/agosto 2019

Vernissage luglio/agosto 2019

Il Giornale delle Mostre online luglio/agosto 2019

Ministero luglio 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere in Calabria 2019

Vedere nelle Marche 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Vedere in Trentino luglio 2019

Vedere in Friuli giugno 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012