Giorno per giorno nell'arte | Notre Dame

Parigi, un incendio devasta la cattedrale di Notre-Dame, seconda chiesa più visitata in Europa dopo San Pietro e patrimonio dell'Umanità Unesco

Redazione |

Parigi. Poco prima delle 19 di lunedì 15 aprile ha preso fuoco la cattedrale di Notre-Dame. Le fiamme sarebbero divampate dall’impalcatura in un solaio nella parte superiore dell’edificio. Un’ora più tardi è crollata la parte superiore della guglia principale. Centinaia di pompieri (500, provenienti anche dalle regioni circostanti Parigi) si sono riversati sul posto per spegnere le fiamme e mettere in salvo le opere d’arte. Il capo dei pompieri ha informato che la struttura della chiesa è stata preservata nella sua integrità e il Tesoro della cattedrale risulterebbe intatto: nella chiesa costruita 850 anni fa sono conservate tutte le reliquie della passione di Gesù Cristo acquisite dalla monarchia francese nel Medioevo. In tarda serata, il presidente della Repubblica francese, Emmanuel Macron ha annunciato una sottoscrizione nazionale: «Ricostruiremo Notre Dame».

Alla mattina del 16 aprile,
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Redazione