Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Giorno per giorno nell'arte | 9 settembre 2019

I propositi del nuovo Governo per la cultura | Un ricordo di Lucian Freud | Anche Verrocchio era geniale | La giornata in 7 notizie

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte

Il Governo per la cultura. «Obiettivi prioritari del governo saranno la conservazione e la valorizzazione del patrimonio culturale sul territorio», ma anche «investire sulle imprese culturali e creative» e «ampliare gli accessi ai consumi culturali». Con il risultato di «maggiore ricchezza e più ampia occupazione» per l’intera società. Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, intervenendo alla Camera dei Deputati per chiedere la fiducia al suo governo, ha affrontato anche il tema della cultura e del turismo. [AgCult]

«Sono stato un paio d’occhi di scorta per Lucian Freud». William Feaver, ex critico d’arte di «The Observer», in occasione della comparsa in libreria del primo volume della sua biografia di Lucian Freud ricorda il tempo trascorso insieme all’artista, e tutta la carriera del pittore, dall’oscurità alla fama internazionale. [The Guardian]

Verrocchio: il maestro prese dall’allievo. Anche Verrocchio (come il suo discepolo Leonardo) aveva una versatilità d’ingegno e di tecniche impressionante: una circostanza che emerge molto chiaramente nella mostra «Verrocchio: scultore e pittore della Firenze rinascimentale», in calendario alla National Gallery of Art di Washington dal 15 settembre al 12 gennaio del prossimo anno. [The Art Newspaper]

La loro Accademia è la strada. I tatuatori, i decoratori di automobili e gli illustratori di murales svolgono un lavoro ottenibile senza un corso di studi istituzionalizzato. Nonostante esistano dei moduli o cicli formativi che li contemplino, questi però non sono necessari allo svolgimento di quel genere di mestiere. E i professionisti di settore, nonostante i loro sforzi per entrare nel mondo accademico, non vi riescono così come dovrebbero. [El País]

«Al Muse il lavoro è impossibile». I lavoratori del Muse, il Museo delle Scienze di Trento, denunciano una situazione lavorativa precaria che ha già portato, per esempio, a 76 abbandoni in sei anni tra le guide (solo nell’ultimo anno sono stati 25). Altri hanno lasciato il posto di lavoro tra i commessi del bookshop e tra gli addetti alla biglietteria. Per un contratto mensile di 30 ore, lo stipendio è di meno di 1.100 euro e non ci sono sabati o domeniche liberi. [Giornaletrentino.it]

L’arte urbana rivitalizza Certosa. Il quartiere genovese di Certosa, quello colpito dal crollo del ponte Morandi, diventa un museo a cielo aperto. Undici celebri nomi della street art hanno ridisegnato dieci facciate di diversi stabili della zona. «On the Wall» è un progetto del Comune di Genova realizzato in collaborazione con l’associazione Linkinart e sponsorizzato da Enel Energia, Iren, Slam, Fiumara, Loxam Nacanco e Tassani Colori. [archiportale.com]

Lettera aperta per la cultura. Cultura Italiae, associazione istituita presso la Fondazione Giangiacomo Feltrinelli alla fine del 2016 e ora presieduta da Angelo Argento, ha scritto una lettera aperta al presidente della Repubblica e al presidente del Consiglio per dare nuovo slancio ai settori culturali del nostro Paese. [Il Sole 24 Ore]

Redazione, edizione online, 9 settembre 2019


Ricerca


GDA novembre 2019

Vernissage novembre 2019

Il Giornale delle Mostre online novembre 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere a Torino 2019

Vedere in Canton Ticino 2019

Vedere in Emilia Romagna 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012