Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Giorno per giorno nell'arte | 9 aprile 2019

Ultimissime su Leonardo | Cercasi mecenate per Saint-Germain-en-Laye | Un acquisto della Biblioteca Nazionale di Firenze | La giornata in 16 notizie

Un'immagine dello sceneggiato Rai del 1971 «La vita di Leonardo da Vinci», con Philippe Leroy

Leonardo era ambidestro. Dall'Opificio delle Pietre Dure di Firenze arriva la conferma della capacità di Leonardo da Vinci di adoperare ugualmente bene sia la mano sinistra che la destra: il risultato arriva dal confronto di due stesure sul retro sul verso di un disegno del 1473, conosciuto come «8P». [The Daily Telegraph]

La decadenza di un museo. Nonostante conservi una collezione davvero importante, il Musée d'Archéologie Nationale di Saint-Germain-en-Laye è con l'acqua alla gola: sempre meno visitatori e spazi espositivi che hanno bisogno di un urgente rinnovamento. Si calcola che servirebbero 30 milioni, ma lo scorso anno l'unica donazione ricevuta da un mecenate è stata di 40mila euro. [Le Figaro]

Antico manoscritto inedito alla Nazionale di Firenze. La Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze annuncia l'acquisto sul mercato antiquario di un manoscritto in folio, ancora sconosciuto agli studiosi, contenente parte delle Storie fiorentine di Benedetto Varchi. L'opera, commissionata all'umanista dal duca Cosimo de' Medici tra il 1546 e il 1547, è rimasta incompleta al XVI libro a causa della morte dell'autore. La copia ora acquistata è databile alla fine del XVI secolo: un volume che, secondo gli studiosi, sarebbe stato redatto dopo la morte di Varchi. [Il Giornale dell'Arte]

Piano firma un polo scientifico. L'archistar italiana Renzo Piano ha presentato a Ginevra la sua ultima creazione: si chiama «Science Gateway», è un centro didattico da 7mila metri quadri collegato al Cern, e dovrebbe essere pronto per il 2022. «Repubblica» ha intervistato l'architetto. [la Repubblica]

Isole incontaminate in vendita sul web. Il «Corriere» dedica una pagina allo «scandalo» della messa in vendita, su siti di lusso, di piccole isole al largo della costa italiana, che spesso sono anche preziose riserve naturali oltre che gioielli di bellezza paesaggistica. Il Coordinatore nazionale dei Verdi Angelo Bonelli ha chiesto al Ministero dell'Ambiente di verificare lo stato dei vincoli ambientali per le isole interessate. [Corriere della Sera]

Tre capolavori tornano in Riviera. A 135 anni dalla realizzazione tornano nei luoghi dove sono stati dipinti, a Bordighera e Dolceacqua, tre quadri di Claude Monet per una mostra che inaugura a fine mese a Imperia. [La Stampa]

Il lavoro di una vita. Doppia pagina con intervista per Rosellina Archinto, fondatrice dell'omonima casa editrice specializzata nella pubblicazione della corrispondenza tra i grandi del passato. [il Giornale]

Il dibattito sulla cultura a Torino. L'assessore regionale Antonella Parigi risponde all'articolo di ieri di Gabriele Ferraris sulla decadenza del sistema culturale torinese: succede così quando ognuno va per conto suo. Secondo l'ex direttore del Salone del Libro invece per troppo tempo si è solo tirato a campare. [Corriere della Sera - Torino]

Si fanno chiamare i QuokKattivi. Mattia Feltri propone di esportare anche a Roma l'iniziativa, le cui foto sono state recentemente diffuse in rete, di alcuni giovani di Settimo Torinese, che hanno pensato di segnalare ai passanti le buche sull'asfalto decorandole creativamente con dei giocattoli e pubblicandone le fotografie su Internet. [La Stampa - Torino]

Dalla Pop art alla commercial art. Le regole del mercato dell'arte contemporanea sono in continua evoluzione: ormai anche un giocattolo o un semplice gadget possono essere battuti all'asta a cifre da capogiro, come dimostra la messa in vendita in un'asta Sotheby's a Hong Kong di un'opera dell'artista americano Kaws che cita i Beatles in versione Simpson per l'equivalente di 14 milioni di dollari statunitensi. [la Repubblica]

Se gli archeologi greci interrompono la «via della seta». Il consiglio nazionale archeologico greco ha dichiarato zona protetta gran parte del Pireo, dai resti delle gloriose lunghe mura alla tomba di Temistocle. Un'operazione che però rischia di rallentare, a causa dei vincoli, le normali attività del porto che è in una posizione strategica per il commercio con l'Oriente, in maniera particolare con la Cina. [Il Giornale]

Un intervento su Christo a Parigi. Si parla tanto di proteggere i monumenti dai vandali, e poi si permette a Christo di impacchettare l'Arco di Trionfo di Parigi: un'operazione che potrebbe comportare danni da riparare, e che inoltre non ha più nulla di originale, trattandosi della mera ripetizione di un gesto diventato ormai solo la firma artistica di un celebre professionista dell'arte. [Le Figaro]

Se non è social che opera è? Tra le principali ragioni del disamore dei parigini per le nuove fontane firmate dai designer Ronan ed Erwan Bouroullec, installate lo scorso 21 marzo sugli Champs-Elysées e abbellite da migliaia di Swarovski, potrebbe esserci il fatto che per la loro dimensione e posizione non è possibile scattarsi dei selfie usandole come sfondo per la fotografia. [Il Giornale]

Il Diavolo è brutto come lo si dipinge. «El País» dedica un servizio al corso tenuto da alcuni esperti di arte romanica ad Aguilar de Campóo (Castiglia e León), sugli stili e le tecniche di rappresentazione del Diavolo su facciate di chiese, capitelli, affreschi e altre opere d'arte medioevale, spesso capaci di sdrammatizzare l'angosciante figura raffigurandola con tratti caricaturali. [El País]

Un demone di Hirst per un lussuoso hotel di Las Vegas. Una delle più imponenti sculture della mostra del 2017 di Damien Hirst «Tesori dai relitti dell'incredibile», che raffigura una divinità acefala, trova una nuova casa: il giardino centrale del «Kaos», il nuovo nightclub del Palms Casino Resort a Las Vegas. [The Guardian]

Una musicista zoofila di duemila anni fa. Scoperta in Egitto una tomba databile tra il 305 e il 30 a.C. contenente le mummia di una donna, una nobile musicista, sepolta con la sua famiglia e ben 50 mummie di animali. [The Times]

Redazione, edizione online, 9 aprile 2019


Ricerca


GDA aprile 2019

Vernissage aprile 2019

Il Giornale delle Mostre online aprile 2019

Vedere a ...
Vedere a Milano aprile 2019

Focus on Design

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012