Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Giorno per giorno nell'arte | 8 luglio 2019

New entries nel Patrimonio dell'Umanità Unesco | Scoperta una città sconosciuta nel Kurdistan iracheno | Scomparso Leon Kossoff | La giornata in 8 notizie

Il Guggenheim Museum di New York, uno degli otto edifici di Frank Lloyd Wright entrati nella lista del Patrimonio dell'Umanità Unesco. Foto: Jean-Christophe Benoist

Nella lista del Patrimonio dell'Umanità otto edifici di Frank Lloyd Wright. L'Unesco ha dichiarato Patrimonio dell'Umanità anche otto edifici di Frank Lloyd Wright, tra cui il Museo Guggenheim di New York; lo Unity Temple, una chiesa Unitaria Universalista di Oak Park, nell'Illinois, costruita tra il 1905 e il 1907; la Robie House a Chicago; il complesso di Taliesin presso il villaggio di Spring Green nel Wisconsin; Hollyhock House a Los Angeles; Fallingwater a Mill Run, in Pennsylvania; Taliesin West a Scottsdale, in Arizona e la Herbert and Catherine Jacobs House a Madison, nel Wisconsin. [El País]

Anche Babilonia (finalmente!) è Patrimonio dell'Umanità.
L'antica capitale della Mesopotamia, Babilonia (che secondo la tradizione ospitava una delle Sette Meraviglie del Mondo, i Giardini Pensili), è stata inserita nel novero del Patrimonio dell'Umanità Unesco, dopo un'attesa di 30 anni. [la Repubblica]

Anche le «Colline del Prosecco» nella lista Unesco (con qualche incognita). Le «Colline del Prosecco» di Conegliano e Valdobbiadene sono Patrimonio Mondiale dell'Umanità dell'Unesco. Lo ha annunciato su Twitter il ministro degli Esteri, Enzo Moavero Milanesi. Gli ambientalisti però evidenziano che ancora si usano in zona troppi pesticidi e che le colline in questione sono state stravolte per far posto alla monocoltura del Prosecco. [il Fatto Quotidiano]

Una misteriosa civiltà in riva al Tigri nell'Età del Bronzo. A causa della siccità che ha colpito il fiume Tigri nel Kurdistan iracheno, archeologi tedeschi e curdi hanno scoperto un palazzo dell'Età del Bronzo sulla riva orientale del corso d'acqua. Il complesso del sito «Kemune» è databile dal XV al XIV secolo a.C. [la Repubblica]

La morte di Leon Kossoff. All'età di 92 anni è scomparso a Londra Leon Kossoff, pittore londinese (nato nel quartiere di Islington da genitori ebrei russi) conosciuto principalmente per i ritratti, i disegni dal vero e i paesaggi urbani londinesi. Nel 1995 rappresentò la Gran Bretagna nel padiglione nazionale alla Biennale di Venezia e nel 1996 la Tate Gallery gli dedicò una retrospettiva. [The Guardian]

Paura a Venezia, nave da crociera per il maltempo sfiora uno yacht. Tragedia sfiorata a Venezia, in Riva dei Sette Martiri, dove a causa del forte vento si è perso il controllo di una nave da crociera in manovra. Un video e un reportage di Paolo Berizzi. [la Repubblica]

La nuova area di Pompei è stata bonificata dalle bombe. L'area dei nuovi scavi di Pompei è stata bonificata dagli ordigni bellici della seconda guerra mondiale. A chiarirlo è la direzione del Parco archeologico, in merito a recenti articoli sulla presenza di eventuali ordigni bellici nell'area. «Nessun rischio, pertanto, né per gli addetti ai lavori che effettuano gli scavi, né per i turisti che visitano l'area». [Ansa]

La scomparsa di Joan Cardells. È morto a Valencia, all'età di 71 anni, Joan Cardells, artista virtuoso del disegno e innovatore della scultura, cofondatore dell'«Equipo Realidad» insieme con Jordi Ballester. [El País]

Redazione, edizione online, 8 luglio 2019


Ricerca


GDA settembre 2019

Vernissage settembre 2019

Il Giornale delle Mostre online settembre 2019

Ministero settembre 2019

Guida alla Biennale di Firenze settembre 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere a Firenze 2019

Vedere in Calabria 2019

Vedere nelle Marche 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Vedere in Trentino luglio 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012