Giorno per giorno nell'arte | 7 dicembre 2020

Dal Fondo per la Cultura del Mibact 50 milioni | La Netflix della cultura italiana | Nella cripta di San Benedetto a Norcia | In asta un acquarello di Van Gogh | La giornata in 10 notizie

Redazione |

Il Fondo per la Cultura del Mibact: per iniziare 50 milioni. Il ministro della Cultura Dario Franceschini e quello dell’Economia Roberto Gualtieri hanno firmato il decreto che stabilisce le modalità di ripartizione delle risorse del «Fondo per la Cultura», istituito con il decreto Rilancio. I primi 50 milioni sono ripartiti in questo modo: 30 milioni di euro per la promozione di investimenti per interventi di tutela, conservazione, restauro, fruizione, valorizzazione e digitalizzazione del patrimonio culturale materiale e immateriale in dirizzati al settore pubblico e 20 milioni per un fondo di garanzia per la concessione di contributi in conto interessi e di mutui per interventi di salvaguardia e valorizzazione del patrimonio culturale. Entro 30 giorni dalla pubblicazione del decreto il Mibact pubblicherà sul sito istituzionale il bando per partecipare alla procedura di selezione dei progetti. [AgCult]

La Netflix della cultura italiana.
La nuova piattaforma digitale dedicata alla cultura italiana, che consente di proporre offerte a pagamento in tutto il mondo e che era stata preannunciata dal ministro Dario Franceschini lo scorso aprile, comincia a prendere forma, anche se non ha ancora un nome. Cassa Depositi e Prestiti ha annunciato  che la struttura avrà «l'obiettivo di sostenere il settore delle performing arts, particolarmente colpito nel corso di quest'anno dalla pandemia da Covid-19». È stata individuata tramite selezione Chili Spa (società attiva nel 2012 nel settore delle Tv on demand) ed è stata costituita una nuova societa' controllata al 51% da Cdp e al 49% da Chili Spa. L'investimento iniziale è per il momento di 10 milioni di euro da parte del Ministero, 10 milioni da parte di Cdp e 9 milioni da parte di Chili. La nuova piattaforma sarà divisa in canali dedicati alle arti (per esempio l'opera, il teatro, la musica anche pop non solo classica e l'arte). Da parte della Rai, esclusa dal progetto, è stata espressa perplessità. [Ansa]

Nella cripta di San Benedetto a Norcia. La Soprintendenza alle Belle arti dell'Umbria ha invitato l'Ansa a una visita all'interno del cantiere di restauro della Basilica di San Benedetto a Norcia. A fare il punto sullo stato dell'arte e indicare il percorso che porterà alla ricostruzione dell'edificio è stato l'ingegner Giuseppe Lacava, funzionario della stessa Soprintendenza e direttore dei lavori che hanno portato, 4 anni dopo l'evento sismico, alla completa messa in sicurezza della struttura. Per vedere la Basilica ricostruita servirà attendere qualche anno. [Ansa]

Appartamenti in vendita sopra il Palazzo di Asdrubale a Cartagena, in Spagna. L'amministrazione locale di Cartagena, cittadina della Murcia, ha approvato un piano edilizio su un sito che potrebbe celare un notevole complesso archeologico, già conosciuto, ma in gran parte da scavare. [El País]

Gli influencer dell'arte su Instagram. In settori come la moda e la cosmetica da anni il marketing passa attraverso Instagram e gli influencer. Ma chi è la Chiara Ferragni dell’arte contemporanea? [Il Sole 24 Ore]

Borja-Villel: «C'è qualcosa di più importante dell'arte: i sentimenti». Intervista di Juan Cruz al direttore del Museo Reina Sofía Manuel Borja-Villel, che guarda agli effetti della pandemia sul mondo intorno a noi nella psicologia collettiva, con profonde ripercussioni nel mondo dell'arte. [El País]

La Quadriennale di Roma prorogata fino alla prossima primavera. La Quadriennale d'Arte «Fuori», allestita a Roma a Palazzo delle Esposizioni da Sarah Cosulich e Stefano Cagol e originariamente prevista aperta al pubblico fino al 17 gennaio, sarà prorogata fino alla primavera del prossimo anno. [Ansa]

20 milioni di euro di ristori per le fiere. È stato pubblicato sul sito del Mibact e della Direzione generale Turismo il decreto per l’assegnazione e l’erogazione dei contributi, pari a 20 milioni di euro, a sostegno dell’economia e a ristoro delle perdite subite a causa dell’emergenza da Covid-19 dagli operatori nel comparto delle fiere e dei congressi. [AgCult]

In asta da Sotheby's un acquarello di Van Gogh l'8 dicembre: stime 2-3 milioni di dollari. Uno dei primi acquerelli realizzati da Vincent Van Gogh nella sua carriera va in vendita l'8 dicembre da Sotheby's a New York. «Il Mulino Laak presso l'Aia» fu realizzato nel luglio del 1882, quando il maestro olandese iniziava a sperimentare la tecnica dell'acquarello e ad esplorare le possibilità dei colori. La valutazione è compresa tra 2 e 3 milioni di dollari. [The Art Newspaper]

Presentato il libro autobiografico di Letizia Battaglia. In occasione della presentazione del volume autobiografico di Letizia Battaglia, Mi prendo il mondo ovunque sia, edito da Einaudi, il sindaco di Palermo Leoluca Orlando e la celebre fotografa hanno fatto pace, suggellata dalla reciproca stima. Nei giorni scorsi vi erano state polemiche sul web per la pubblicità Lamborghini giudicata sessista. Gli scatti della Battaglia si affiancavano a quelli di altri fotografi (Piero Gemelli, Vincenzo Grillo, Guido Taroni, Gabriele Micalizzi, Fulvio Bugani, Alessandro Cinque, Gabriele Galimberti, Camilla Ferrari e altri) in un progetto fotografico della casa di Sant'Agata Bolognese teso a interpretare l'unicità e l'eccellenza delle 20 regioni d'Italia insieme a 20 autovetture Lamborghini. [la Repubblica]

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Redazione
Altri articoli in GIORNO PER GIORNO NELL'ARTE