Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Giorno per giorno nell'arte | 6 maggio 2020

Riaprono i musei renani | Sotheby's riapre le sue sedi | EBay nuova piazza dei mercanti | La giornata in 10 notizie

La «Rotunde» all'interno della Schirn Kunsthalle di Francoforte, che riapre oggi

Riaprono i principali musei renani. A Francoforte hanno aperto ieri il Museum für angewandte Kunst, il Deutsche Architekturmuseum e il Museum Judengasse (questo aperto per visitatori unici). Oggi apre la Schirn Kunsthalle. Il 9 maggio sarà la volta della Liebighaus e dello Städel Museum. Il Museum für Moderne Kunst riaprirà il 16 maggio. In tutti vige naturalmente l'obbligo della mascherina. A Potsdam apre oggi anche il Museum Barberini. [Frankfurter Alllgemeine Zeitung]

Sotheby's prepara la riapertura delle sue sedi. Lo chief executive di Sotheby's Charles Stewart traccia un piano per le vendite «faro» della casa d'aste anglosassone del prossimo mese a New York: sarà il primo test del mercato dopo l'impatto dell'«asteroide» coronavirus. Le aste si terranno, secondo i programmi della società, nella settimana del 29 giugno. Nel frattempo la compagnia si prepara a un ulteriore, aggressivo taglio dei costi che gravano sui suoi bilanci. [The Art Newspaper]  

EBay frequentatissima dai mercanti d'arte. L'80% delle opere e degli oggetti d'arte messi in vendita sul sito commerciale internazionale eBay sono venduti da mercanti. È un segreto di Pulcinella, ma è una tendenza che non è sicuramente destinata a calare dopo l'emergenza coronavirus. [Le Journal des Arts]

La rivoluzione dei musei. Dario Pappalardo su «la Repubblica» descrive il panorama delle principali istituzioni museali italiane e internazionali e il modo in cui, in Italia, si sta pensando alla ripartenza. Tra perdite ingenti, lavori di adeguamento e programmi più snelli. [la Repubblica]

Otto giorni a Pompei. Il quotidiano francese «Le Figaro» pubblica cartaceo e online un allegato dedicato a Pompei, e sul suo sito una sorta di «diario» di otto giorni di vita quotidiana nella città campana nel suo periodo di splendore. [Le Figaro]

Un nuovo finanziamento regionale al Museo Emilio Greco di Sabaudia.
È in arrivo un nuovo finanziamento all'amministrazione comunale di Sabaudia (Lt) per la conclusione del restauro delle formelle di gesso delle porte di Orvieto, realizzate dallo scultore Emilio Greco tra il 1962 e il 1970 e connservate a Sabaudia. [AgCult]

«Con l'arte torneremo di nuovo liberi». Una riflessione di Barbara Rose.
La curatrice americana Barbara Rose riflette sull'attuale situazione determinata dalla pandemia e sul futuro che ci attende. Si possono individuare parallelismi con periodi storici del passato subito successivi ad altri terribili contagi. [Corriere della Sera]

Aperto un nuovo sito archeologico in Cina. È stato aperto al pubblico gratis, il primo maggio, un nuovo parco realizzato nella Cina Nord occidentale, in un sito archeologico che contiene i resti di una catastrofe naturale. Il sito di Lajia, situato nella contea di Minhe della provincia del Qinghai, nel tratto superiore del fiume Giallo, è stato scoperto nel 1981 ed è associato alla cultura Qijia dell'Età del Bronzo. [Ansa]

Il futuro prossimo visto da Francesco Bonami.
Il critico d'arte Francesco Bonami è stato intervistato da Riccardo Luna nel corso del programma live streaming «Risorgimento digitale, maestri d'Italia». Insieme hanno dibattuto sui cambiamenti che il mondo dell'arte contemporanea dovrà affrontare per sopravvivere alla pandemia da Sars-cov-2. [la Repubblica]

Un ponte «ad altissimo impatto e del tutto superfluo».
Nell'isola di Lampedusa, l’amministrazione comunale intenderebbe realizzare un ponte lungo 130 metri, sul mare, sostenuto da robusti piloni che poggerebbero sul fondale, per collegare il Porto vecchio con il Porto nuovo, in un’area sottoposta a vincoli ambientali, paesaggistici e archeologici: sarebbe infatti di fronte a un’area di interesse archeologico, Cala Salina. «Nel 2020, in uno dei luoghi dove la bellezza naturalistica e paesaggistica della Sicilia è indiscutibilmente vivida e tangibile, c’è ancora qualcuno che si ostina a concepire e a voler realizzare costosissimi progetti ad altissimo impatto, del tutto superflui». La denuncia arriva da Adele Falcetta, presidente di Italia Nostra Agrigento, Leandro Janni, presidente regionale di Italia Nostra Sicilia, e Liliana Gissara, componente del Consiglio Nazionale di Italia Nostra. [AgCult]

Redazione, edizione online, 6 maggio 2020



GDA maggio giugno 2020

GDA408 maggio-giugno VERNISSAGE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELLE MOSTRE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELL

GDA408 maggio-giugno VEDERE IN ABRUZZO

GDA408 Inchiesta FAREMO COSÌ

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012