Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Giorno per giorno nell'arte | 5 settembre 2019

Franceschini: perché ho scelto di nuovo il Mibact | La scomparsa di Lindbergh | A Christie's la collezione Unicredit | La giornata in 10 notizie

Dario Franceschini al giuramento per il governo Conte bis. Foto: Corriere.it

Franceschini: «Il Ministero economico più importante del Paese». «Il segretario del Pd Zingaretti mi ha chiesto di guidare la delegazione dei ministri del Pd in questa avventura così difficile ma anche così affascinante che credo apra molte speranze nel Paese». È stata la prima dichiarazione del ministro per i beni culturali e il turismo Dario Franceschini, arrivando al Quirinale per il giuramento. «Ho chiesto di tornare a guidare il ministero della Cultura e del turismo, aggiunge, per riprendere il lavoro entusiasmante che ho fatto negli anni scorsi, in quello che proprio qui, 5 anni fa, ho definito, e confermo, il ministero economico più importante del Paese». [Il Secolo XIX] [Corriere.it]

Addio al liberatore delle donne.
Con i suoi scatti volti a catturare la verità, senza temere di mostrare le modelle senza ritocchi, ha saputo reinterpretare il fascino femminile e liberare le donne dal terrore della perfezione: il fotografo di moda Peter Lindbergh è scomparso ieri a 74 anni. Nato nella Ruhr e formatosi all'Accademia di Belle arti di Berlino, vanta una lunga collaborazione con «Vogue» e ben tre firme sul Calendario Pirelli. [El País]

Il piano di Christie's per la collezione Unicredit. Divulgate le date della messa in vendita di parte della collezione d'arte di Unicredit, che sarà battuta all'asta da Christie's a partire dal 4 e 5 ottobre a Londra, durante gli appuntamenti dedicati alla «Post-War & Contemporary Art», e nell'ambito dell'asta tematica «Thinking Italian», in contemporanea con la settima edizione di Frieze. Le vendite proseguiranno poi ad Amsterdam il 25 e 26 novembre e infine a Milano nell’aprile 2020. [Il Sole 24 Ore]

Quando l'efficienza economica si traduce in anomalia. In un'intervista l'ex direttrice delle Gallerie dell'Accademia di Firenze Cecilie Hollberg spiega che il suo allontanamento non è dovuto tanto all'ostilità nei confronti dei direttori museali stranieri, quanto alla sua efficiente gestione economica, per certi versi lontana da come si è abituati a gestire le cose in Italia, all'insegna del centralismo e della politica. [Frankfurter AZ]

No a una nuova strada vicino al ponte sospeso. Gli ambientalisti inglesi avvertono che la costruzione di un nuovo attraversamento automobilistico della gola di Avon, dove sorge anche il celebre Bristol Clifton, il ponte sospeso di epoca vittoriana progettato dall'ingegnere inglese Isambard Kingdom Brunel (1806-59), e inserito nella lista del patrimonio protetto, potrebbe rovinare irrimediabilmente uno fra i più spettacolari panorami inglesi. [The Guardian]

Un «relitto» nazista al Palais du Luxembourg. Un busto in metallo di Adolf Hitler è stato rinvenuto nei sotterranei del Palais du Luxembourg a Parigi, la storica sede del Senato francese. L'edificio, occupato dai tedeschi fra il 1940 e il 1944, contiene al suo interno molti altri cimeli del terzo Reich. [Le Monde]

I beni culturali invisibili. Doppia pagina per i tesori archeologici che giacciono sommersi sui fondali di tutto il Mondo, censiti e protetti a partire dal 2001 grazie a una convenzione internazionale. L'Unesco stima che si tratti di un patrimonio culturale di almeno tre milioni di pezzi, minacciato sia dal naturale deperimento sia sopratutto dai predoni, contro i quali in molti paesi si fatica ancora ad assicurare una protezione efficace. [Le Monde]

Manager al museo. Su iniziativa di Julie Narbey, lo scorso anno presso il Centre Pompidou di Parigi è stato attivato un corso di formazione di 250 manager per favorire l'ingresso dell'arte nelle imprese con la convinzione che maggior creatività e innovazione possano favorire la competitività delle aziende coinvolte. [Le Monde]

Le Regge piene di turisti? Una chimera. Un'inchiesta di due pagine di «Repubblica» fa il punto sulla situazione delle Regge Sabaude in Piemonte: il Consorzio nato due anni fa, con significativo impegno delle fondazioni bancarie, fatica a partire, e tra carenze di personale, lavori che non iniziano o non finiscono, e spese di gestione troppo alte, l'unica delle sue cinque residenze a funzionare a pieno regime è la Venaria Reale. [la Repubblica]

Il coronamento di una carriera. Presentazione di Laura Gonzalez, 37enne architetto d'interni che dopo 11 anni di attività si vedrà presto assegnato il titolo di «Designer dell'anno 2019», durante il Salone «Maison & Objet» che apre oggi a Parigi. [Le Monde]

Redazione, edizione online, 5 settembre 2019


Ricerca


GDA settembre 2019

Vernissage settembre 2019

Il Giornale delle Mostre online settembre 2019

Ministero settembre 2019

Guida alla Biennale di Firenze settembre 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere a Firenze 2019

Vedere nelle Marche 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012