Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Giorno per giorno nell'arte | 4 ottobre 2019

Due capolavori italiani al Getty Museum | Gli scimpanzé di Banksy a oltre 11 milioni | Slitta di 3 anni l'apertura del Salone dei Regni al Prado | La giornata in 12 notizie

Le due opere acquistate dal Getty Museum: il dipinto del Bronzino e la coppia di sculture di Giovanni di Balduccio

Due capolavori italiani per il Getty Museum. Il Getty Museum ha annunciato ieri l'acquisto di due capolavori dell'arte italiana: un dipinto a soggetto religioso del Bronzino («Madonna con il Bambino, santa Elisabetta e san Giovannino», del 1540-45) e una coppia di sculture in marmo di Giovanni di Balduccio, del 1333-34, raffiguranti una «Annunciazione». Le opere in questione sono in eccellenti condizioni di conservazione e sono state acquistate da un collezionista privato rimasto anonimo a una cifra non rivelata. In un comunicato, il Getty Museum definisce l'acquisizione del Bronzino «l'ingresso più importante di una singola opera d'arte nella nostra collezione di dipinti del Cinquecento da decenni». [The Art Newspaper]

Banksy supera gli 11 milioni. Stimata tra 1,7 e 2,2 milioni di euro, l'opera di Banksy «Devolved Parliament» è stata battuta all'asta da Sotheby's a Londra (nella stessa sala dove un anno fa ebbe luogo la distruzione telecomandata, immediatamente dopo la vendita, del suo quadro «Girl with balloon»), per oltre 11 milioni. La tela, che dipinge i deputati inglesi con fattezze da scimpanzé, è stata realizzata in occasione di un evento artistico a Bristol nel 2009, ed è tornata di grande attualità oggi a causa delle discussioni sulla Brexit. [The Guardian]

Slitta la data di apertura del Salone dei Regni del Prado. Il Museo del Prado ha già trovato cinque dei sette milioni a carico dell'istituzione, mentre le difficoltà economiche e politiche del Paese impediscono al Governo di fare altrettanto. Così i lavori di recupero del Salone dei Regni al Museo del Prado di Madrid, condotti su progetto dell'archistar Norman Foster, subiranno un considerevole ritardo. L'apertura, inizialmente prevista per il 2021, non potrà avvenire prima del 2024. [El País]

Filologia da fantascienza. Grazie alle scansioni ai raggi X e a un super-algoritmo in grado di ricomporre le tracce così ottenute, una task force di scienziati sta cominciando a riuscire a leggere all'interno dei papiri pietrificati di Pompei ed Ercolano, senza danneggiarli. Con questa nuova tecnica di «srotolamento virtuale» sono già stati scoperti appunti di filosofia greca e poesie, forse di Saffo. [il Giornale]

L'Europa riscopre Raffaello. Dalle iniziative nella città natale di Urbino, alle mostre alle Scuderie del Quirinale, al Louvre di Parigi, alla National Gallery di Londra e al Victoria & Albert Museum, una pagina presenta le più importanti iniziative legate ai 500 anni dalla morte di Raffaello, che si celebrano nel 2020. [il Fatto Quotidiano]

I tesori d'autunno del Fai. Si terranno nel fine settimana del 12 e 13 ottobre le Giornate d'autunno del Fai, il Fondo per l'ambiente italiano, con l'apertura straordinaria in tutto il Paese di 700 luoghi normalmente interdetti ai visitatori, 140 itinerari speciali e 2.600 città coinvolte. [Il Sole 24 Ore]

Medici americani sfregiano la Torre di Pisa. Denunciati grazie alla testimonianza degli altri visitatori, e arrestati per danneggiamento, due medici americani che hanno inciso con una monetina il loro nome sulla Torre di Pisa. I due turisti hanno provato a giustificarsi dicendo che viste le molte altre scritte presenti sulle pareti del camminamento, non pensavano fosse un gesto vietato. [il Messaggero]

Un'italiana a capo del turismo europeo. L'Onu ha scelto un'italiana per guidare il turismo europeo: è Alessandra Priante, nominata direttore della Commissione Regionale Europa dell'United Nations World Tourism Organization (Unwto) agenzia Onu attiva per la promozione di un turismo responsabile, sostenibile e universalmente accessibile. La neodirettrice entra in carica dal mese di ottobre e avrà il compito di presiedere e coordinare l'attività della Commissione Regionale Europa, che raduna 48 Stati. [Ansa]

Una grana ad Aquisgrana
. Non è ancora chiaro che cosa succederà ad Aachen (Aquisgrana) il 13 ottobre, quando dovrebbe essere assegnato al fotografo libano-statunitense Walid Raad il Kunstpreis Aachen, il premio d'arte della città. Il sindaco infatti ha annunciato al Kunstverein che la città non intende più collaborare alla cerimonia di premiazione, per un coinvolgimento dell'uomo con un'ente favorevole al boicottaggio culturale di Israele. Dalle discussioni fra i soci del Ludwig Forum sembra emergere tuttavia la volontà di premiarlo ugualmente, perché nelle sue opere non si evidenzia nessun elemento antisemita, e il premio non deve dare giudizi sui comportamenti privati dei singoli. [Frankfurter AZ]

L'arte di vendere opere d'arte. L'antiquario italiano Carlo Orsi sta preparando la vendita a Londra del «Ritratto di Michele Marullo», l'ultimo Botticelli rimasto in mani private (ma esposto negli ultimi 20 anni al Prado di Madrid): una transazione da diversi milioni di euro che potrebbe coronare la sua quarantennale carriera. [Le Monde]

Moncalieri, prove generali di apertura. Il sindaco di Moncalieri ha annunciato ieri che è tutto pronto per riaprire il Castello di Moncalieri, grazie a un protocollo d'intesa tra Comune, Arma dei Carabinieri e Polo museale del Piemonte. Si comincia a metà novembre con le visite agli appartamenti Reali. [Corriere della Sera]

È a Venaria il parco più bello d'Italia. I Giardini della Reggia di Venaria Reale, già patrimonio mondiale dell'umanità Unesco, sono stati premiati come parco più bello d'Italia, per la categoria «parchi pubblici visitabili», tra gli oltre mille censiti dal network ilparcopiubello.it [la Repubblica – Torino]

Redazione, edizione online, 4 ottobre 2019


Ricerca


GDA novembre 2019

Vernissage novembre 2019

Il Giornale delle Mostre online novembre 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere a Torino 2019

Vedere in Canton Ticino 2019

Vedere in Emilia Romagna 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012