Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Giorno per giorno nell’arte

Giorno per giorno nell'arte | 4 agosto 2020

Si diffonde il timore per la cementificazione delle coste sarde | Il Museum of Fine Arts di Boston licenzia | Siviglia converte un arsenale in centro culturale | La giornata in 12 notizie

Un tratto del Cammino 100 Torri in Sardegna, un itinerario a piedi che ripercorre l'intera costa sarda per un totale di 1.284 km ed è composto dall'unione di otto grandi vie

Si diffonde il timore per la cementificazione delle coste sarde. In Sardegna, la Regione del governatore leghista Christian Solinas ha approvato in Consiglio una legge, detta «legge del cemento», che potrebbe mettere in pericolo la salvaguardia ambientale delle coste dell’isola anche oltre la fascia protetta dei 300 metri dalla costa. Su questa legge il ministero dell’Ambiente potrebbe intervenire facendo ricorso alla Corte Costituzionale. Il testo è stato approvato dalla maggioranza di centrodestra con 31 voti favorevoli, 20 contrari e un astenuto, e sarebbe stato adottato per superare il parere negativo della Sovrintendenza riguardo alla costruzione della strada a quattro corsie Sassari-Alghero. Dure le critiche dalle associazioni ambientaliste, con l’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico (GrIG) che ha promosso una petizione arrivata ad oltre 34mila firme e un centinaio di cittadini che hanno inviato al governo nazionale istanze perché faccia ricorso alla Consulta. [Il Giornale dell'Arte]

Il Museum of Fine Arts di Boston lascia a casa 57 dipendenti. Il Museum of Fine Arts di Boston licenzia 57 dipendenti e annuncia che a 56 altre unità dello staff verrà proposta un pensionamento anticipato. In una nota il museo ritiene che la pandemia da coronavirus avrà effetti di lungo termine sulle entrate del museo. [The Art Newspaper]

A Siviglia un arsenale sarà convertito in centro culturale. Il progetto degli studi di architettura Reina e Edartec per trasformare la Real Fabbrica di Artiglieria di Siviglia in un centro culturale prevede un intervento che rispetti le caratteristiche architettoniche dei suoi diversi periodi. [El País]

130mila euro «rimodulati» per la Cappella di Santa Caterina a Peccioli (Pi). Il Ministero per i Beni culturali interviene, in Toscana, con la rimodulazione di 130mila euro, che saranno utilizzati per lavori di consolidamento e restauro delle pareti e della copertura dell’Oratorio di Santa Caterina in Peccioli (Pi), una cappella affrescata nel 1479-80 da Benozzo Gozzoli e da alcuni suoi aiutanti. [AgCult]

È stato danneggiato in Turchia l'«Ercole» dell'antica Nicea. Un bassorilievo di 2mila anni fa, ritraente la figura di Ercole a grandezza naturale, sulle rocce nei pressi di Iznik, in Turchia, che già soffriva degli effetti dell'inquinamento e per la vicinanza di una discarica selvaggia, è stato vandalizzato. [Le Figaro]

Uffizi: il biglietto «3 days» diventa «5 days» allo stesso prezzo.
Alle Gallerie degli Uffizi il biglietto cumulativo «Passepartout 3 Days», che con durata di tre giorni consente una visita a ciascuno dei musei delle Gallerie degli Uffizi (Uffizi, Palazzo Pitti, Giardino di Boboli), al Museo Archeologico Nazionale e al Museo dell'Opificio delle Pietre Dure, cresce e diventa «Passepartout 5 Days», allo stesso prezzo, 38 euro.

Un ceppo d'ancora di epoca romana scoperto nelle acque di Grado (Go). Un ceppo d’ancora di epoca romana, lungo un metro e del peso di centocinquanta chili, è stato individuato e recuperato a Grado all'altezza del lungomare Nazario Sauro, in una fascia entro il chilometro dalla costa. [AgCult]

Per gli ultimi giorni, Raffaello «non stop».
Orario di apertura straordinario per gli ultimi giorni della mostra «Raffaello 1520-1483». Da lunedì 24 a giovedì 27 agosto le Scuderie del Quirinale accoglieranno i visitatori dalle 8 di mattina fino all’una di notte. Apertura non stop, invece, nel fine settimana conclusivo, con le sale visitabili ininterrottamente 24 ore su 24 dalle 8 di mattina di venerdì 28 fino alla mezzanotte di domenica 30 agosto. [AgCult]

In Italia le città d'arte non ripartono. Le grandi città d'arte non ripartono. L'assenza dei turisti stranieri sta mettendo in ginocchio la loro economia, in particolare di quelle maggiori. Roma, Venezia, Firenze, Torino e Milano, che insieme valgono oltre un terzo del turismo italiano, si apprestano a perdere nel 2020 quasi 34 milioni di presenze dall'estero, con conseguenze importanti per tutta l'economia cittadina, soprattutto per le imprese dei centri storici. [La Stampa]

Vincenzo Trione nuovo presidente della Scuola dei Beni e delle Attività Culturali.
Il ministro per i Beni e le Attività culturali e per il Turismo, Dario Franceschini, ha nominato Vincenzo Trione alla presidenza della Scuola dei Beni e delle Attività culturali a decorrere dal primo Settembre 2020 per la durata di 4 anni. [Mibact]

Rubati a Roma 970 labari della marcia su Roma. Dall’Archivio Centrale di Stato all’Eur (sede di gran parte della documentazione proveniente dagli organi di Stato) sono stati trafugati 970 labari della marcia su Roma. Ciascuno di quei pezzi può essere venduto a cifre tra i 1.000 e i 10mila euro, per un «bottino» (è la stima di qualche «insider») sui cinque milioni. [Corriere della Sera]

Riaperture

In Sicilia, il sito di Leontinoi-S. Mauro e l'area archeologica di Megara Hyblaea (Sr). Da domani 5 agosto anche l’area archeologica di Leontinoi-S. Mauro e quella di Megara Hyblaea, ricadenti rispettivamente nei territori di Carlentini e Augusta (Sr), torneranno a essere accessibili al pubblico. Per la prima, fino a settembre l'ingresso è gratuito ed è possibile la domenica dalle 9 alle 14.30 (ultimo ingresso alle 14) e dal martedì al sabato su prenotazione. Per la seconda, fino a settembre gli orari sono dal martedì a sabato dalle 9 alle 18.45 (ultimo ingresso alle 18) e la domenica dalle 9 alle 14.30 (ultimo ingresso alle 14). Qui il biglietto per l’accesso è di 4 euro, ridotto di 2 euro.

Redazione, edizione online, 4 agosto 2020



GDA410 SETTEMBRE 2020

GDA410 Vernisage

GDA410 GDEconomia

GDA410 GDMostre

GDA410 Vedere a Milano

GDA410 Vedere a Venezia

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012