Giorno per giorno nell'arte | 30 settembre 2021

28 volte Artissima | Invito a Palazzo con l'Abi e l'Acri | Un'anfora romana di età imperiale recuperata in Sicilia | I propositi di Elvira Dyangani Ose per il Macba | La giornata in 18 notizie

Ilaria Bonacossa
Redazione |

La 28ma edizione di Artissima, diretta per il quinto anno consecutivo da Ilaria Bonacossa, è in programma all'Oval di Torino dal 5 al 7 novembre. «Saranno presenti 154 gallerie da 37 Paesi, con il 56% di espositori stranieri, 9 premi assegnati in fiera con oltre 50 curatori e direttori di musei nelle giurie», ha detto la Bonacossa presentando la rassegna il 29 settembre al grattacielo di Intesa Sanpaolo. Sull'edizione cartacea del quotidiano «La Stampa» del 30 settembre, inoltre, la Bonacossa rivolge un appello agli imprenditori: «Un desiderio? Mi piacerebbe molto che il mondo imprenditoriale, interpretando davvero in modo contemporaneo il ruolo ricoperto un tempo dai grandi mecenati, si facesse difensore del nucleo creativo della società: acquistare arte come investimento per il futuro di tutti». [Ansa]

Torna «Invito a Palazzo», la manifestazione promossa dall'Abi (Associazione Bancaria Italiana), in collaborazione con l'Acri (Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa), che ogni anno, per un'intera giornata, mette in mostra opere d'arte e capolavori conservati nelle sedi storiche e moderne delle Banche e delle Fondazioni di origine bancaria. L'evento proseguirà in forma digitale fino al 9 ottobre. Tutti i contributi digitali saranno presenti sul sito del Muvir, il museo digitale delle banche in Italia.

Un'anfora romana di età imperiale è stata recuperata dai sub della Soprintendenza del Mare di Sicilia e della Polizia di Stato al largo di Capo Gallo (Palermo). Il reperto era adagiato su un fondale sabbioso, a 50 metri di profondità, e si trovava in una zona dove sono state individuate altre 4 anfore dello stesso carico. [Tgr Rai Sicilia]

Intervista di José Ángel Montañés alla nuova direttrice del Macba (il Museo de Arte Contemporáneo di Barcellona), Elvira Dyangani Ose. Vuole confrontarsi con la struttura attuale del museo («quasi ottocentesca», dice) per rendere l'istituzione più plurale e permeabile. [El País]

Un tribunale di New York ha rigettato il tentativo della casa d'aste Sotheby's di evitare una causa legale in tema fiscale. La casa d'aste, secondo il Procuratore generale Letitia James, tra il 2010 e il 2015 avrebbe aiutato un «cliente importante» a evadere le tasse con acquisti in arte. [The Art Newspaper]

L'artista Philippe Parreno si è «confrontato» con i fantasmi di Francisco Goya, ha ricostruito la Quinta del Sordo, si è rinchiuso diverse notti nel Prado e ha girato un filmato che si vedrà nella grande mostra dedicata al maestro spagnolo dalla Fondation Beyeler di Basilea (aperta dal 10 ottobre al 23 gennaio). [El País]

È uscito in libreria il 29 settembre il primo numero di «Arabpop», rivista di arti e letterature arabe contemporanee: oltre 140 pagine a colori di inediti letterari, articoli, recensioni, illustrazioni, fotografie, playlist musicali e graphic novel. La rivista è edita dalla casa editrice napoletana Tamu. Il primo numero, si legge in una nota, è dedicato al tema della metamorfosi, intesa come trasformazione nel senso più ampio e trasversale possibile. [Ansa]

Il 2 ottobre alle ore 20 Triennale Milano renderà omaggio a due grandi figure dell'arte contemporanea: Maria Lai (1919-2013) ed Ettore Spalletti (1940-2019), attraverso la proiezione dei documentari «Sulle tracce di Maria Lai», scritto e diretto da Maddalena Bregani, e «Ettore Spalletti», scritto e diretto da Alessandra Galletta. La proiezione sarà introdotta da un dialogo tra Maddalena Bregani, regista, Alessandra Galletta, regista, Davide Mariani, Direttore del Museo Stazione dell’Arte di Ulassai, Benedetta Spalletti, gallerista, Marcello Maloberti, artista, moderato da Damiano Gullì, Head Curator del Public Program di Triennale.

Prende il via il 2 ottobre la quarta edizione di «Patrimonio mondiale in festa»: una settimana di visite guidate, itinerari, incontri, animazioni e giochi alla scoperta della storia e dei segreti del sito Unesco di Modena: il Duomo, Palazzo Comunale e la Ghirlandina. [Ansa]

È stata inaugurata il 29 settembre la Porta Monumentale dell’Arena Civica Gianni Brera di Milano, dopo i lavori di restauro sostenuti da Levissima e promossi dal Comune di Milano, grazie all'Art Bonus. La Porta Monumentale fa parte del grande complesso dell’Arena Civica, opera dell’architetto neoclassico Luigi Canonica,  un impianto sportivo polifunzionale, inaugurato come Anfiteatro per volere di Napoleone Bonaparte nel 1807 per richiamare i fasti dell’impero romano. [AgCult]

Una mostra su Van Gogh a Madrid («Meet Vincent Van Gogh», alla Ibercaja Delicias Madrid), che apre il 30 settembre, e rimane accessibile al pubblico fino al 9 gennaio, propone un itinerario immersivo nell'opera del pittore, attraverso la corrispondenza con il fratello minore. [El País]

Un leone che sta per sbranare la testa di un senatore romano: è la nuova opera di Francesco Vezzoli in piazza della Signoria a Firenze, che rappresenta l'arte al tempo della «Cancel culture». [la Repubblica]

Nonostante fosse chiusa da anni, migliaia di persone amanti del brivido ogni anno sfidano la sorte per mettere piede sulla Stairway to Heaven, la scala per il paradiso di O'ahu, alle Hawaii: 3mila vertiginosi scalini che corrono sul fianco delle montagne Koolau. Era una struttura costruita dalla Marina degli Stati Uniti negli Anni ’40 per accedere a una stazione radio. Presto però non sarà più possibile: il governo di Honolulu ha deciso di smantellarla. [La Stampa]

Per la prima volta dopo 500 anni, i due ritratti di uomini africani più antichi della storia dell'arte europea sono esposti insieme. I dipinti di Albrecht Dürer e Jan Mostaert, risalenti ai primi anni del Cinquecento, rientrano nella mostra del Rijksmusem di Amsterdam dedicata al Rinascimento. [la Repubblica]

Il 30 settembre e il primo ottobre inizia una lunga festa, che accompagnerà fino al marzo del 2023 le celebrazioni per gli 800 anni dell'Università di Padova, con un ricco programma di eventi, mostre, spettacoli, incontri, pubblicazioni editoriali e altro. Nel mese di ottobre, tra l'altro, la «Padua Freedom Lecture» di Elena Cattaneo sulla libertà nella scienza, una mostra di Kristof Kintera all'Orto Botanico e l'inaugurazione del Museo della Goliardia. [AgCult]

Un tesoro di 239 monete d'oro, ritrovate in un castello bretone, coniate sotto i regni di Luigi XIII e Luigi XIV di Francia, sono state vendute all'asta dalla maison Ivoire/Angers Deloys a un milione di euro. [Le Figaro]

È stata presentata ad Ancona dall'assessore alla Cultura del Comune, Paolo Marasca, e dal rettore dell'Università Politecnica delle Marche, Gian Luca Gregori, l'operazione di digitalizzazione eseguita dal gruppo di ricerca dell'Università Distori Heritage sulla Pala Gozzi («Madonna in gloria coi santi Francesco e Biagio») di Tiziano, dipinto su tavola, prima opera datata (1520) e firmata dall'artista, conservato nella Pinacoteca Civica Francesco Podesti di Ancona. [Ansa]

È morto il 28 settembre a Roma, all'età di 98 anni, il pittore Achille Pace. Originario di Termoli, fu tra i fondatori del movimento artistico «Gruppo Uno», di cui facevano parte anche Giuseppe Uncini, Nato Frascà e Pasquale Santoro. Pace, che ha partecipato a varie Biennali di Venezia e Quadriennali di Roma, è stato anche il fondatore del Premio Termoli. [Ansa]

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Redazione
Altri articoli in GIORNO PER GIORNO NELL'ARTE