Giorno per giorno nell'arte | 3 settembre 2021

Riapre Casa Martelli a Firenze | Un robot archeologo a Pompei | Un terzo dei musei mondiali è a rischio sparizione | Art Basel scrive ai suoi espositori per convincerli | La giornata in 12 notizie

La quadreria di Casa Martelli a Firenze. Foto: Antonio Viscido
Redazione |

Il 4 settembre riapre a Firenze il museo di Casa Martelli, chiuso al pubblico da oltre un anno. Il museo sarà accessibile gratuitamente ogni sabato (previa esibizione del green pass) con quattro turni di visite guidate per gruppi di massimo 10 persone, senza obbligo di prenotazione. [Ansa]

Un robot aiuterà gli archeologi a ricomporre il puzzle delle migliaia di frammenti degli affreschi della Casa dei Pittori al lavoro e della Schola Armatorarum di Pompei. Il progetto europeo si chiama «RePAIR» (Reconstruction the past: Artificial Intelligence and Robotics meet Cultural Heritage) ed è coordinato dall'Università Ca' Foscari Venezia. [Ansa]

Un 30% dei musei è a rischio sparizione. L'Icom lo certifica attraverso il suo direttore Peter Keller, secondo il quale tra il 6 e il 30% delle istituzioni museali internazionali, vittime collaterali della pandemia, sparirà. Questo rischio è particolarmente alto negli Stati Uniti, perché là «la maggior parte degli enti museali è a regime privato». Frattanto, dice Keller, «un terzo dei musei, particolarmente in Asia e Africa, ha perso perde o perderà un terzo dei suoi visitatori». [La Vanguardia]

Art Basel scrive lettere di persuasione ai propri espositori, contro le voci che corrono, tra gli addetti ai lavori, di una possibile cancellazione dell'evento, che nei giorni scorsi aveva portato alla pubblicazione di una lettera aperta da parte di un gruppo di galleristi statunitensi. [The Art Newspaper]

Le Gallerie degli Uffizi hanno acquistato un grande dipinto raffigurante San Paolo, opera documentata di Pellegrino Tibaldi e del suo allievo milanese Giovanni Pietro Gnocchi: era la pala d'altare per la Cappella Borromeo in Santa Maria delle Grazie a Milano. Venduto ultimamente all’asta con un'attribuzione al pittore fiammingo Pietro Candido, il dipinto stava per lasciare l’Italia, ma è stato bloccato dall’Ufficio Esportazione della Soprintendenza di Genova su richiesta degli Uffizi, e acquistato con prelazione per il museo fiorentino. [AgCult]

Una mostra al Deutsches Historisches Museum di Berlino documenta la carriera nel secondo dopoguerra di artisti celebrati dal regime nazista. Nella lista si trovano nomi celebri. Ne scrive Andreas Kilb. [Frankfurter Allgemeine Zeitung]

Il calendario ragionato degli eventi in presenza a New York nella settimana dell'Armory Show annovera cinque manifestazioni collaterali: l'Independent Art Fair, lo Spring/Break Art Show, la Future Fair, Art on Paper e la Clio Art Fair. [artnet.com]

Sarà inaugurata il 2 ottobre, a Varese, la sede aperta al pubblico della Fondazione Marcello Morandini (nata nel 2016), che accoglierà le opere dell'artista, uno dei maggiori rappresentanti dell'arte concreta in Europa. La sede, un'abitazione Liberty dei primi del '900, è stata trasformata in tre anni di lavori in uno spazio museale di oltre 930 metri quadrati articolati su quattro piani. [Ansa]

Esteso articolo di James Imam sull'Atelier d'Arte Pubblica di Matera, nato nel 2019, che si serve dell'arte pubblica (in particolare nel settore della street art) per integrare gli immigrati in Italia. [The Guardian]

Nuovo direttore per il Museum of Contemporary Art di Los Angeles, in carica dal primo novembre: è Johanna Burton, attualmente executive director del Wexner Center for the Arts di Columbus. [ArtNews]

A un mese dall'apertura (il primo ottobre), si alza il sipario su eventi e contenuti del Padiglione Italia dell'Expo 2020 di Dubai. Con lo slogan «La Bellezza unisce le Persone» il nostro Paese porta a Dubai, con la collaborazione di istituzioni, imprese e università un ampio programma di iniziative. [Il Sole 24 Ore]

L'artista veneziana Federica Marangoni riceverà un premio alla carriera il 9 settembre a Palazzo Franchetti, per iniziativa dei Musei Civici e dell’Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti. [Il Giornale dell'Arte]

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Redazione
Altri articoli in GIORNO PER GIORNO NELL'ARTE