Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Giorno per giorno nell'arte | 3 settembre 2019

Né riforma né controriforma: Bonisoli risponde alle critiche | L'anno di Giulio Romano | La scomparsa di Ginevra Grigolo | La giornata in 14 notizie

Particolare del soffitto della Sala dei Giganti a Palazzo Te a Mantova, uno dei luoghi di Giulio Romano

Bonisoli: ho fatto la mia riforma per garantire l'uniformità. Il ministro dei Beni e delle attività culturali Alberto Bonisoli, dopo le forti critiche rivolte contro la sua riforma del dicastero, si difende indirizzando una lettera ai dipendenti del Mibac, dove prova a spiegare le ragioni delle sue scelte in materia di amministrazione, smentendo anche le voci che a seguito della crisi di governo ci sia stata una accelerazione sui provvedimenti programmati. [Corriere della Sera]

A Mantova è l'anno di Giulio Romano. Il primo settembre è stato presentato a Mantova il progetto «Mantova: città di Giulio Romano», che fino a giugno 2020 dedicherà al maestro manierista un ricco programma di eventi espositivi e proposte culturali, ideato in stretta collaborazione con le principali istituzioni del territorio e patrocinato dalla Regione Lombardia. [AgCult]

Addio a Ginevra Grigolo. Scompare a 84 anni Ginevra Grigolo, gallerista ed editrice che nel 1973 fondò a Bologna lo studio G7, destinato a diventare in pochi anni uno dei più fertili centri d'arte contemporanea della città. Scoprì molti talenti italiani e esteri fra cui Marina Abramovic, che l'ha ricordata due anni fa in occasione di una sua mostra al Mambo. [la Repubblica - Bologna]

Gli storici dell'arte brasiliani per la cultura e per l'Amazzonia. Un gruppo di studiosi brasiliani, presenti a Firenze per il 35mo Congresso internazionale di Storia dell'Arte del Ciha (Comité International d'Histoire de l'Art), chiede la solidarietà di tutti i colleghi contro Jair Bolsonaro, collegando la sua politica di deforestazione dell'Amazzonia con la più generale situazione di attacco alla cultura che sta vivendo il Paese. [la Repubblica - Firenze]

La prima volta di un cinese a Genova. Apre a Palazzo Ducale, nella sala del Munizioniere, «Splendore e purezza: il Tibet nell'Arte di Han Yuchen», prima rassegna personale di un maestro cinese a Genova: per lui un luogo simbolo della cultura genovese. [la Repubblica - Genova]

Dipinto in mostra anche se ancora «in cura». Sarà esposto sabato prossimo alla Galleria Estense di Modena, anche se il restauro non è ancora completo, il capolavoro del Guercino che ritrae la «Madonna con Bambino e i santi Giovanni Evangelista e Gregorio Taumaturgo», rubato nel 2014 dalla chiesa di San Vincenzo, poi recuperato in Marocco e riportato in Italia. [il Resto del Carlino]

Presentato un restauro a Fossombrone. In occasione della festa di Sant'Agostino nella omonima chiesa di Fossombrone (Fano), il responsabile dei beni culturali ecclesiastici della città Luca Cangini ha presentato il quadro «Salita al Calvario», attribuito dallo studioso Marco Luzi a Giovanni Battista Vernizzi (1572-1617), restaurato grazie a un mecenate locale che in passato ha provveduto a far restaurare anche il crocefisso di Torricella e alcuni volumi manoscritti dell’archivio vescovile. [il Metauro]

Restaurata la statua che ispirò Bartholdi. L'Opera di Santa Croce ha annunciato insieme alla Fondazione «Friends of Florence» che il prossimo 5 settembre avrà luogo la presentazione ufficiale del restauro della «Libertà della Poesia», scultura in marmo di Pio Fedi eseguita tra il 1870 e il 1883 come parte del monumento funebre a Giovan Battista Niccolini, ritenuta una probabile fonte di ispirazione della «Statua della Libertà» modellata dallo scultore francese Frédéric-Auguste Bartholdi. [quinewsfirenze]

Il progetto «Teatr’in Musica». Un convegno in Fiera, e in due serate musicali al Ridotto e alla Sala Estense, daranno voce ai teatri chiusi, inagibili, o con restauri complessi, in occasione della 26esima edizione del Salone Internazionale del Restauro, dei Musei e delle Imprese Culturali di Ferrara. [estense]

Riapre dopo 19 anni uno dei musei più antichi dell'Egitto. Il museo della città di Tanta, in Egitto, ritorna al suo splendore dopo un lungo restauro che ha permesso di allargare lo spazio espositivo. In segno di festa il museo, che contiene collezioni di tutte le epoche, sarà a ingresso gratuito per i primi 15 giorni di apertura. [Ansa]

Venezia pensa ai fumatori. Il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro lancia la proposta di vietare le sigarette nelle zone del centro della città più affollate dai turisti, a partire dalle aree di piazza San Marco e Rialto. Per evitare discriminazioni dovrebbero venir istituite anche zone dedicate ai fumatori, oppure si potrebbe pensare di distribuire portacenere da passeggio come gadget. [Corriere della Sera]

Trova casa una collezione di icone russe. Arrivate a Firenze nel 1761, dopo molte peregrinazioni ora 78 icone sacre, che costituiscono la più antica collezione del genere al mondo al di fuori della Russia, trovano finalmente una sistemazione definitiva a Palazzo Pitti, dopo la fine dei lavori prevista entro Natale. Le immagini sacre occuperanno quattro grandi sale affacciate sul cortile al piano terra e decorate con affreschi dei Seicento. [la Repubblica - Firenze]

La cultura cambiata dal conflitto. Viene chiesto a storici e critici d'arte di indicare i punti salienti dove sono maggiormente visibili i cambiamenti avvenuti dopo la seconda guerra mondiale nell'ambito della moda, del cibo, della tecnologia, dell'arte e dell'architettura in Gran Bretagna. [The Guardian]

Recópolis, la Versailles visigota. Un servizio illustra le bellezze di Recópolis, complesso palaziale eretto nel 578 d.C. dal re visigoto Leovigildo su un colle di Guadalajara, nel centro della Spagna, e rinvenuto dagli archeologi già nel 1893. Ottant’anni di scavi hanno riportato alla vita il sito, che ora, con il suo parco archeologico visitabile, che dà accesso alle vestigia di una delle epoche più oscure della storia spagnola ed europea, punta ad attrarre turisti in una zona priva di altre attrattive. [El País]

Redazione, edizione online, 3 settembre 2019


Ricerca


GDA settembre 2019

Vernissage settembre 2019

Il Giornale delle Mostre online settembre 2019

Ministero settembre 2019

Guida alla Biennale di Firenze settembre 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere a Firenze 2019

Vedere nelle Marche 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012