Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Giorno per giorno nell'arte | 3 gennaio 2019

Il più grande cantiere di restauro in Francia | La Cassazione conferma la confisca del Lisippo | Il Louvre supera i 10 milioni di visitatori | La giornata in 14 notizie

L'Arena di Nîmes. Foto: Le Monde

L'investimento di Nîmes. Apre a Nîmes in Francia un colossale cantiere per restaurare sia all'interno che all'esterno l'antico anfiteatro romano, il meglio conservato al mondo. La fine dei lavori è prevista addirittura per il 2034. [Le Monde]

La superficialità del Getty su Lisippo.
Nella sentenza depositata ieri dalla Corte suprema, che conferma la confisca ordinata a giugno dal Tribunale di Pesaro, tra le motivazioni della richiesta di restituzione all'Italia della statua di Lisippo esposta al Getty Museum di Malibu si legge che l'acquisto dell'opera da parte del museo avvenne con «inspiegabile e ingiustificabile leggerezza». [la Repubblica]

Il Louvre batte se stesso. Con 10,2 milioni di visitori del 2018, il Louvre si conferma il museo più visitato al mondo, superando il suo stesso precedente primato del 1997 quando accolse 9,7 milioni di visitatori.

Un buon 2018 per i musei spagnoli. I numeri dell'anno appena trascorso segnalano un aumento degli ingressi per il Prado, il Reina Sofia e la Caixa, ma anche in generale per i musei statali spagnoli. [El País]

Quest'anno l'arte USA guarda al futuro. Tecnologia e futuro sembrano essere le linee guida delle principali mostre che animeranno la scena dell'arte contemporanea statunitense nel 2019. [The Guardian]

Il paese dei ticket d'ingresso. A giudicare dalle interviste ai sindaci pubblicate in questi giorni, da Firenze ad Amalfi, dalle Cinque Terre a Civita di Bagnoregio (dove in realtà si applica già un'iniziativa del genere), pare che tutti ora vogliano il ticket d'ingresso come a Venezia.

Turisti da sbarco e turisti da soggiorno. Il provvedimento inserito nella legge di bilancio riguarda i turisti che non si fermano a dormire in città, mentre la tassa di soggiorno in vigore viene applicata ai turisti che pernottano. [Investire Oggi]

Polignano, il numero chiuso non ferma i turisti. Il caso di Polignano a Mare, in Puglia, dove a fronte di 120.000 posti disponibili per l'evento «Meraviglioso Natale» i visitatori sono riusciti a entrare in 500.000, fa riflettere sulle difficoltà dell'effettiva applicazioni di misure restrittive dell'accesso ai centri storici. [la Stampa]

Scempio in piazza Venezia. Senza nessun controllo da parte delle autorità, il nuovo regolamento per la tutela dei monumenti romani resta lettera morta: così un uomo ieri pomeriggio è entrato indisturbato nella fontana di piazza Venezia, ha fatto il pieno di monetine e si è allontanato sotto gli occhi dei turisti. [il Messaggero]

Il tesoro egizio nascosto di Ajaccio. Dalla biblioteca municipale di Ajaccio che conserva parte della collezione napoleonica spunta un rarissimo tesoro: una copia del Thesaurus Hieroglyphicorum, il trattato del Seicento con il quale nacque l'egittologia. [la Stampa]

Artemidoro, l'inchiostro non è come dovrebbe essere. I risultati dei recenti esami chimici richiesti dal Ministero dei Beni culturali dicono che l'inchiostro sul Papiri di Artemidoro è troppo puro e troppo diverso da quello degli altri reperti dell'epoca, il che porta acqua al mulino di chi sostiene si tratti di un falso. [la Repubblica]

In Spagna la democrazia sta peggio della cultura. Javier Solana, il primo ministro della Cultura del governo di Felipe Gonzales, rilascia un'intervista sul rapporto tra la cultura e la politica, il mecenatismo, e la democrazia. [El País]

Nessuno tutela le librerie. Il presidente dell'Associazione librai italiani Paolo Ambrosini durante un'intervista chiede al Governo misure urgenti e agli editori di collaborare per scongiurare la chiusura di numerose librerie, storiche e non, in tutto il paese. [il Fatto Quotidiano]

L'artista filosofo. Maria Teresa Martinengo ha intervistato l'artista piemontese Ugo Nespolo, in occasione della vicina cerimonia all'Università degli Studi di Torino, che il prossimo 29 gennaio lo omaggerà della laurea honoris causa in Filosofia. [la Stampa – Torino]

Redazione, edizione online, 3 gennaio 2019


Ricerca


GDA luglio/agosto 2019

Vernissage luglio/agosto 2019

Il Giornale delle Mostre online luglio/agosto 2019

Ministero luglio 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere in Calabria 2019

Vedere nelle Marche 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Vedere in Trentino luglio 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012