Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Giorno per giorno nell'arte | 3 agosto 2019

Record di visitatori per la James Simon Galerie | Alla National Gallery esposta dopo un secolo una tela rinascimentale italiana | Il nuovo calendario Pirelli | La giornata in 12 notizie

La James Simon Galerie a Berlino. Foto: Wikipedia

Un magnete per il pubblico. La nuova Galleria James-Simon, firmata dall'archistar David Chipperfield e costata 134 milioni di euro, è il fiore all'occhiello dell'isola dei musei di Berlino. Inaugurata soltanto a metà del mese scorso, sta già attraendo un numero incredibile di visitatori: 180.000 presenze in meno di tre settimane. In questo caso il ritardo dei lavori (originariamente doveva aprire nel 2013), è stato un elemento positivo, perché ha creato una forte attesa nel pubblico. [Frankfurter AZ]

Capolavoro italiano alla National Gallery. Dopo più di cento anni è tornata visibile ieri presso la National Gallery di Londra la tela «Vergine con Bambino e Santi», capolavoro del poco conosciuto maestro rinascimentale italiano Giovanni Martini da Udine (1470-1535). L'opera esce da un restauro settennale, uno dei più lunghi mai affrontati dagli esperti del museo inglese. [Corriere della Sera]

Giulietta and «the Cal». In occasione della presentazione dell'edizione 2020 del Calendario Pirelli, che sarà firmato dal fotografo Paolo Roversi, l'uomo spiega ai giornalisti la scelta del tema, la vicenda shakespeariana di Giulietta, che ben si presta a descrivere le donne contemporanee, seducenti e ribelli allo stesso tempo. [la Stampa]

Orfeo incanta animali e visitatori. Anche la Apsley House di Picadilly torna a esporre una tela rinascimentale italiana: si tratta dell' «Orfeo incantatore di animali», dopo che un'indagine commissionata dalla English Heritage ha stabilito che non si tratta di un'opera di Alessandro Varotari, bensì va attribuita al laboratorio di Tiziano, realizzata assieme da allievi e maestro. [The Daily Telegraph]

Street art a Certosa. Per rilanciare il quartiere Certosa il Comune di Genova ha lanciato il progetto «On the wall», iniziativa che ha invitato dieci street artist di calibro internazionale a realizzare opere su muri e saracinesche. L'operazione di concluderà il prossimo 14 agosto, in concomitanza con l'anniversario del crollo del ponte Morandi. [Ansa]

Proteste per i lavori a Pont des Trous. Un servizio del «Guardian» racconta l'intricata vicenda dello smantellamento del Pont des Trous in Belgio, uno degli unici tre ponti militari del XIII secolo rimasti al mondo. Doveva essere sostituito con un collegamento più alto, che permettesse il passaggio delle imbarcazioni moderne; dopo anni di proteste i cittadini hanno ottenuto che venga ricostruito utilizzando i materiali originali e cambiando il meno possibile l'aspetto. [The Guardian]

L'autonomia sarebbe un danno grave per il Patrimonio. Le associazioni «Italia Nostra» e «Ranuccio Bianchi Bandinelli» hanno presentato ieri ai presidenti di Camera e Senato un appello che tenga conto delle gravi conseguenze per la tutela del patrimonio culturale e paesaggistico che seguirebbero alla disgregazione territoriale introdotta dalla nuova legge sulle autonomie regionali, ricordando anche che nelle sue sentenze la Corte Costituzionale ha sempre considerato il patrimonio culturale come un elemento di unità nazionale. [il Fatto Quotidiano]

Caccia ai vigneti Unesco. A meno di un mese dall'accoglimento da parte dell'Unesco delle colline venete del Prosecco nei patrimoni paesaggistici dell'umanità, arrivano i primi via libera a lavori di disboscamento per realizzare nuovi filari. [il Fatto Quotidiano]

La cancellata del Regio deve rimanere. Che sia per motivi estetici (da molti è riconosciuta come un capolavoro d'arte della fine del XX secolo), o per motivi pratici (costituisce un ostacolo insormontabile per i vandali), a Torino da più parti si chiede che il nuovo sovrintendente Sebastian Schwarz ritiri la sua dichiarazione di voler rimuovere la cancellata realizzata da Umberto Mastroianni per il Teatro Regio di Torino. [la Repubblica – Torino]

Notre-Dame tra piombo e sindacati. Non si sblocca il problema del piombo al cantiere di Notre-Dame: dopo che nel sangue degli esperti chiamati a rimuovere le vetrate dopo l'incendio della cattedrale è stato riscontrato un livello di piombo particolarmente elevato, un collettivo formato dalla CGT e dalle associazioni sindacali ha chiesto giovedì scorso l'isolamento completo del cantiere e la creazione di un centro per lo screening e il monitoraggio sanitario delle persone esposte al piombo. [Le Monde]

Per la prima volta Eccellenti Pittori. S'inaugura oggi al Museo delle Carceri di Asiago (Vicenza) la prima mostra «Eccellenti Pittori-Brazzale», che raccoglie le opere dei vincitori e dei segnalati delle prime cinque edizioni dell'omonimo premio, che so propone come «il diario della pittura italiana vivente». [il Giornale]

In Monferrato con il treno d'epoca. Non sarà l'Orient-Express, ma ha il suo fascino l'iniziativa «Binari senza tempo», della Fondazione Luigi Cantamessa, che nell'ultimo triennio ha portato oltre 200.000 turisti a bordo di vetture storiche su dieci linee ferroviarie in tutta Italia. Domani parte il tragitto che da Torino porta a Calamandrana su un treno a vapore del XIX secolo, che viaggerà a 30 chilometri all'ora. [la Stampa]

Redazione, edizione online, 3 agosto 2019


Ricerca


GDA luglio/agosto 2019

Vernissage luglio/agosto 2019

Il Giornale delle Mostre online luglio/agosto 2019

Ministero luglio 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere in Calabria 2019

Vedere nelle Marche 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Vedere in Trentino luglio 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012