Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Giorno per giorno nell'arte | 29 novembre 2019

L'arte orientale di Gualino a Palazzo Koch | Renzo Piano: «Italiani incapaci di manutenzione» | Restituito un bronzo Benin dal Jesus College di Cambridge | La giornata in 12 notizie

Uno scorcio degli allestimenti della Sala Orientale di Palazzo Koch a Roma, con oggetti della collezione di Riccardo Gualino

Apre la Sala Orientale a Palazzo Koch. Inaugurata ieri la Sala Orientale di Palazzo Koch a Roma, nella quale trova dimora un nucleo di opere d'arte provenienti dalla collezione Gualino, patrimonio della Banca d'Italia già dagli anni '30 del Novecento. Presenti alla cerimonia il ministro della Cultura Dario Franceschini e il governatore di Bankitalia Ignazio Visco. [AgCult]

Renzo Piano: in Italia bravissimi a gestire le emergenze, ma incapaci di manutenzione.
Dopo aver riunito in Senato i suoi giovani collaboratori del gruppo G124 per presentare il bilancio del suo progetto per le periferie italiane, l'archistar Renzo Piano rilascia un'intervista sulle croniche carenze della manutenzione delle infrastrutture del Paese, protagoniste in questi giorni di maltempo di episodi disastrosi. [Corriere della Sera]

Tornerà in Africa il Gallo dei Benin. Dopo averlo fatto rimuovere dall'esposizione nel 2016, gli studenti del Jesus College di Cambridge ottengono anche la restituzione al paese d'origine di una scultura in bronzo della cultura Benin raffigurante un gallo, in possesso dell'Università dal 1905, per la quale è stato appurato che è stata sottratta illegalmente dalla Nigeria come bottino di guerra dagli inglesi nel 1897. [The Daily Telegraph]

Un museo per i cimeli di Freddie Mercury. Nasce a Stone Town, la città natale del musicista a Zanzibar, il primo museo interamente dedicato a Freddie Mercury, cantante leader dei «Queen» scomparso nel 1991. Al progetto ha collaborato anche un italiano. [il Messaggero]

Premiata l'arte di denuncia. Sia la Fondazione Michelangelo Pistoletto sia la Fondazione Anna Zegna hanno voluto premiare l'artista indiana Jasmeen Patheja, che con le sue opere contribuisce a denunciare la violenza sulle donne, che in alcuni paesi del mondo è una pratica sistematica, che colpisce il 97% delle persone di sesso femminile. [Corriere della Sera - Sette]

Se la politica ha paura dell'arte. Fa discutere il caso del paese di Schio nel vicentino, che ha rifiutato di aderire al progetto artistico delle «Pietre d'inciampo», del tedesco Gunter Demnig, per paura che una presa di posizione sul tema dell'antisemitismo possa provocare fenomeni di odio e divisione nella comunità. [Corriere della Sera]

Il dissesto idrogeologico era un problema già per Leonardo? Scoperta in un disegno di Leonardo da Vinci conservato alla Queen's Gallery di Londra la prima raffigurazione realistica di una frana. Non è dato sapere se si è trattato di un esercizio di abilità artistica o se Leonardo avesse in mente di studiare i fenomeni idrogeologici. [La Stampa]

Le tecniche di Leonardo all'Accademia dei Lincei. Sempre Leonardo protagonista, oggi e domani a Roma, in un simposio internazionale presso l'Accademia dei Lincei, dedicato alle tecniche pittoriche sue e della sua scuola, alla luce dei più recenti risultati emersi dai vari restauri realizzati in occasione del 500mo anno dalla morte. [Corriere della Sera]

La seconda edizione del Festival Livorno Ebraica. È dedicata ad Amedeo Modigliani, nel centenario della sua morte, la seconda edizione del Festival Livorno Ebraica, la manifestazione sulla storia della comunità ebraica livornese che si svolge da oggi fino al 22 dicembre. Sono previste visite guidate nei siti ebraici di maggior interesse. Da oggi la Sinagoga rimarrà aperta per 20 giorni. Tra le altre possibilità di visita, il Museo Ebraico e due cimiteri, quello monumentale di Viale Ippolito Nievo e quello ancora attivo della Cigna. [Il Giornale dell'Arte]

Hetty Berg al Museo ebraico di Berlino.
Le polemiche conseguenti ai tweet dell'ex direttore del Museo Ebraico di Berlino Peter Schäfer, costretto a dimettersi, sembrano ormai acqua passata. Il Consiglio di fondazione del Museo ha chiamato alla direzione all'unanimità la 58enne Hetty Berg, che prenderà servizio dal primo aprile 2020. La Berg è stata dapprima curatrice e storica della cultura presso lo Joods Historisch Museum di Amsterdam (il Museo Storico dell'Ebraismo), poi direttrice e curatrice principale del quartiere culturale ebraico di Amsterdam, che comprende il Museo Ebraico, il Museo dei Bambini, la Sinagoga portoghese, il Museo Nazionale dell'Olocausto e il memoriale di Hollandsche Schouwburg. [Frankfurter AZ]

Giovani spagnoli in controtendenza... Mentre i dati del 2018 segnalano un calo, rispetto all'anno precedente, delle spese per la cultura delle famiglie spagnole, le medie riferite solo al settore dei giovani danno in crescita le spese analoghe per la fascia d'età 16-29 anni. [El País]

ma non basta per combattere la crisi del libro. Ciò non toglie che le librerie spagnole vivano un momento di crisi senza precedenti: la metà degli esercizi del Paese lo scorso anno ha dichiarato entrate inferiori ai 90mila euro. [El País]

Redazione, edizione online, 29 novembre 2019


Ricerca


GDA dicembre 2019

Vernissage dicembre 2019

Il Giornale delle Mostre online dicembre 2019

Vedere a ...
Vedere a Napoli 2019

Vedere in Sardegna 2019

Vedere a Torino 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012