Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Giorno per giorno nell'arte | 29 novembre 2018

La tutela del paesaggio secondo Salvatore Settis | Le collezioni di Farah Diba | I muretti a secco Patrimonio dell'Umanità | La giornata in 11 notizie

Una veduta di Civita di Bagnoregio, uno tra i borghi più belli d'Italia

Settis su Costituzione e paesaggio. «La Stampa» anticipa i contenuti dell'intervento di Salvatore Settis al convegno di sabato 1 dicembre a Lucca sul tema del Patrimonio Culturale. L'archeologo ed ex direttore della Scuola Normale Superiore di Pisa parlerà di come la Costituzione italiana consenta di tutelare il paesaggio. [La Stampa]

L'imperatrice collezionista. La vedova dell'ultimo imperatore dell'Iran, Farah Pahlavi, a 80 anni racconta come da 40 anni a questa parte ha messo in piedi una delle più grandi collezioni di arte moderna e contemporanea, del valore di circa 3 miliardi di dollari, con opere di Picasso, Van Gogh, Rothko e Pollock, raccontando anche l'episodio di un ritratto di Andy Warhol squarciato dai rivoluzionari. [The Times]

L'Unesco tutelerà il muretto a secco. L'Unesco accoglie le richieste di Italia, Croazia, Cipro, Slovenia, Svizzera, Spagna e Francia e riconosce la tecnica di muratura a secco come Patrimonio dell'Umanità. [il Fatto Quotidiano]

McCurry premiato a Bologna. Il fotografo americano Steve McCurry sarà oggi a Bologna per ritirare il premio internazionale di giornalismo «Archivio disarmo colombe d'oro per la pace». Francesca Caferri lo ha intervistato. [la Repubblica]

Vienna, rubato un Renoir prima dell'asta. La casa d'aste Dorotheum di Vienna denuncia il furto di un'opera di Renoir del valore compreso tra i 120mila e i 160mila euro. La tela è stata sottratta durante le prime ore di apertura dell'esposizione preasta. [The Guardian]

Venduto un pezzo della Tour. Battuta all'asta per 169mila euro la scala elicoidale in ferro battuto che congiungeva il secondo e il terzo piano della Tour Eiffel di Parigi. Progettata dallo stesso Eiffel, fu sostituita nel 1983 con un ascensore. L'acquirente sarebbe un mediorientale. [Il Giornale]

Restituzioni, meglio fare un lavoro di squadra. Secondo il presidente della Fondazione prussiana per i beni culturali, Hermann Parzinger, per evitare sgradevoli effetti collaterali di natura commerciale è opportuno che sul tema della restituzione delle opere d'arte ai paesi africani si instauri un clima di stretto dialogo sia con i paesi destinatari sia tra i musei europei. [Frankfurter AZ]

Addio a Tamburi. Scomparso ieri a Roma a 82 anni, a 15 giorni dall'apertura della sua prossima mostra, Ennio Tamburi, pittore concettuale e minimalista nato, come lo zio Orfeo Tamburi, a Jesi, in provincia di Ancona, e formatosi proprio con lui nel suo atelier marchigiano e a casa sua a Parigi. [Corriere della Sera]

Nel castello arte moderna, da Alviani a Warhol.
Si tiene il 30 novembre nella cornice di Castel Mareccio, fortezza situata nel centro storico di Bolzano, una vendita di 150 lotti di arte moderna, a cura della casa d'aste Bozner Kunstauktionen. In catalogo non solo nomi italiani (Crali, Melotti, Rotella), ma anche grafiche di autori internazionali, come Bacon, Warhol, LeWitt e Twombly. Tra i top lot, una scultura in ottone di Fausto Melotti del 1961 («La vacca lunatica», base d'asta 20mila euro) e un dipinto del 1932 di Tullio Crali («Acrobazia aerea», base 30mila). [Il Giornale dell'Arte]

La Meijer-van Mensch passa alle SES. L'attuale direttrice di programmazione dello Jüdisches Museum di Berlino, Léontine Meijer-van Mensch, annuncia che dal primo febbraio 2019 assumerà l'incarico di direzione delle Staatliche Ethnographische Sammlungen (Ses, le collezioni nazionali etnografiche) di Dresda. [Frankfurter AZ]

Restituite rare miniature rubate a Torino. Dopo quasi 40 anni tornano nella Biblioteca Nazionale Universitaria di Torino tre preziose miniature del Cinquecento, rubate nel 1979 dalla sala dei manoscritti rari e riapparse tre anni fa a Bruxelles da un collezionista che aveva dichiarato di averle acquistate nel 2004, senza sapere che fossero state rubate. Valgono almeno 2 milioni di euro. [la Repubblica]

Redazione, edizione online, 29 novembre 2018


Ricerca


Sovracoperta dicembre 2018

GDA dicembre 2018

Vernissage dicembre 2018

Vademecum Intesa Sanpaolo dicembre 2018

Vedere a ...
Vedere in Campania 2018

Vedere in Canton Ticino 2018

Vedere in Sardegna 2018

Vedere a Torino 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012