Nuova testata GDA
Nuova testata GDA

Giorno per giorno nell'arte

Giorno per giorno nell'arte | 29 gennaio 2021

La fondazione Aliph restaurerà la Taq-i-Kisra in Iraq | Un tesoro medievale in un campo di mais | Un San Giuseppe ottocentesco torna in Alto Adige | La giornata in 10 notizie

Il monumento della Taq-i-Kisra

La fondazione ginevrina Aliph restaurerà la Taq-i-Kisra in Iraq. Il monumento persiano della Taq-i-Kisra, nella città di al-Madain in Iraq (la più grande volta in mattoni del mondo), verrà restaurato da Aliph, fondazione ginevrina istituita per la protezione del patrimonio mondiale nelle aree di conflitto, con fondi per 700mila dollari. [The Art Newspaper]

Ori e argenti medievali in un campo di mais.
Un tesoro principesco del XII secolo è stato rinvenuto nella campagna di Sluszkow, nel centro della Polonia, in un campo di mais, nei pressi del rinvenimento di un altro tesoro medievale, effettuato nel 1935. Tra i 6.500 pezzi ritrovati, quattro anelli d'oro e diverse migliaia di monete d'argento. [Le Figaro]

Un San Giuseppe ottocentesco torna in Alto Adige.
I Carabinieri del Nucleo per la Tutela del Patrimonio Culturale di Udine hanno restituito alla chiesa parrocchiale della frazione di Cologna del Comune di San Genesio Atesino (Bz), per il tramite della Curia vescovile di Bolzano, una statua lignea raffigurante san Giuseppe, parte di un gruppo scultoreo ottocentesco di produzione locale. [AgCult]

Annullata la mostra «Noir et blanc» al Grand Palais.
Per effetto della pandemia, la mostra «Noir et blanc», con scatti di Man Ray, Helmut Newton, Robert Frank e Henri Cartier-Bresson non aprirà al Grand Palais. È stata definitivamente cancellata. [Le Figaro]

A caccia di labirinti vegetali.
Ettore Selli, bolognese trentunenne, ha raccolto in un volume quattrocento percorsi in Italia e nel mondo. La ricerca minuziosa attraverso cinque continenti tocca, per esempio, Villa Pisani di Stra (Ve), Hever Castle nel Kent, ma anche località in Africa, Centro America, Vietnam, Oceania. «Labirinti vegetali» è edito da Pendragon. [Corriere della Sera]

Gibellina riaprirà dopo sei anni di chiusura. Si sta lavorando a pieno ritmo per riaprire il Museo d'Arte Contemporanea di Gibellina (Tp), con un restyling totale degli spazi realizzato grazie a un finanziamento di due milioni di euro di fondi comunitari. [la Repubblica]

La quarantena delle librerie è finita. Maria Laterza, storica libraia di Bari, in un'intervista di Antonella Gaeta dipinge una realtà a tinte un po' meno fosche di quanto ci si potrebbe attendere. «Le vendite sotto Natale ci hanno restituito fiato. Siamo un bene primario. A mancarci sono soprattutto le presentazioni di un tempo», dice. [la Repubblica]

Le sfide di Pier Luigi Nervi. A Firenze, nella Manifattura Tabacchi l’esposizione «Architettura come sfida» racconta in dodici opere il multiforme lavoro di Pier Luigi Nervi, ingegnere che rivoluzionò metodi e tecniche di costruzione, e i suoi spettacolari edifici. Una fotogalleria. [la Repubblica]

Carte geografiche storiche a prezzo di saldo. La «Carta geografica dell'America Meridionale», realizzata da Juan Cruz Cano y Olmedilla nel 1771, un grande formato di oltre due metri di altezza, è stata venduta al miglior offerente sul portale todocoleccion.net per 26mila euro, 4mila di meno di quanto gli esperti valutavano un esemplare identico a questo ora conservato nella Biblioteca Nacional di Madrid. [El País]

Un'installazione subacquea ed ecologica. L'artista britannico Jason deCaires ha installato sei sculture in cemento poroso di due metri di altezza sul fondale della costa presso l'isola di Sainte-Marguerite, davanti alla città di Cannes, sulla Costa Azzurra. L'installazione ha anche lo scopo di preservare la fauna. [Le Figaro]

Redazione, edizione online, 29 gennaio 2021

©RIPRODUZIONE RISERVATA
GDA414GDA414 VERNISSAGEGDA414 GDECONOMIAGDA414 GDMOSTREGDA414 RA ASTE
Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012