ADV FONDAZIONE DE FORNARIS 4-14 dic 2020

Giorno per giorno nell’arte

Giorno per giorno nell'arte | 28 ottobre 2020

Dal Cdm subito 1 miliardo per Cultura e Turismo | Le nomine di Roberto Cicutto per la Biennale di Venezia | Trump ha lacerato l'idea dell'America | La giornata in 17 notizie

«Cacciatore a cavallo», di Giambattista Tiepolo (particolare), esposto nella mostra milanese alle Gallerie d'Italia. Milano, Collezione d’arte della Fondazione Cariplo

Franceschini: «Dal Cdm subito 1 miliardo per Cultura e Turismo». È stato annunciato dal ministro Franceschini l'ammontare delle risorse stanziate dal governo per concedere un po' di tregua a settori duramente colpiti dalla crisi da Covid: «oltre 1 miliardo di euro». Così, mentre la crisi prosegue, con contagi tra i musicisti della Scala a Milano e del Teatro San Carlo a Napoli, sono previsti ad esempio 1.000 euro come ristoro per tutti i lavoratori autonomi e intermittenti dello spettacolo, una proroga della cassa integrazione e indennità speciali per il settore del Turismo. Ancora, «vengono rifinanziati il Fondo emergenze cinema e spettacolo con 100 milioni di euro, il Fondo emergenze imprese e istituzioni culturali con 50 milioni di euro, oltre 400 milioni di euro verranno indirizzati a un contributo a fondo perduto per le strutture ricettive e gli stabilimenti termali e 400 milioni al Fondo emergenze agenzie di viaggio, tour operator e guide turistiche». [Ansa]

Le emittenti tv sostengono la cultura. Anche le emittenti tv hanno promesso che sosterranno il settore. «Faremo la nostra parte, lo faremo con la consapevolezza che quello tra Rai e cultura è sempre stato e continuerà ad essere un legame inscindibile», scrivono in una lettera Marcello Foa e Fabrizio Salini, rispettivamente presidente e ad della Rai. «Sky rafforzerà ancora di più il suo impegno per tenere vivo l'interesse sulle opere cinematografiche, teatrali, musicali in un momento così delicato, che ci costringe a rinunciare alla condivisione nei luoghi pubblici di alcune delle nostre passioni più belle», ha dichiarato, da parte sua, l'ad di Sky Italia, Maximo Ibarra. [Ansa]

Ilaria Borletti Buitoni: «Non condanniamo i musicisti a non poter suonare». Anche la presidente della Società del Quartetto di Milano, Ilaria Borletti Buitoni, entra nella discussione sulla chiusura (o meno) dei luoghi di cultura, parlando delle sale da concerto. [Il Sole 24 Ore]

Le nomine di Roberto Cicutto per la Biennale di Venezia. Per il quadriennio 2021-2024 sono state completate dal presidente Roberto Cicutto le nomine per la Biennale di Venezia. È stato riconfermato Alberto Barbera per il settore cinema. Per la danza Wayne McGregor, coreografo residente del Royal Ballet di Londra. Per il settore musica Lucia Ronchetti: diplomata al Conservatorio di Santa Cecilia di Roma, una laurea in Lettere e Filosofia alla Sapienza, dal 2007 è compositore in residenza presso la Corporation of Yaddo di New York. Per il settore teatro il duo Stefano Ricci e Gianni Forte. A questi si aggiungono Hashim Sarkis, direttore della 17ma Mostra Internazionale di Architettura (22 maggio -21 novembre 2021) e Cecilia Alemani, direttrice della 59ma Esposizione Internazionale d’Arte (23 aprile-27 novembre 2022). [Lidia Panzeri per Il Giornale dell'Arte]

Così Trump ha lacerato l'idea dell'America. L’America è sempre stata «first». Non però per indicare il suo isolamento nel mondo, che spesso ha contribuito a rendere più libero, ma per sostenere l’idea che gli interessi del Paese vengono prima di quelli di parte. Non è più così. Un'analisi di Walter Veltroni e un reportage con foto tratte dal libro America Fi(r)st, fotografie di Renata Busettini e Max Ferrero, testi di Alan Friedman, pubblicato da Umberto Allemandi. [Corriere della Sera]

Trovata un'anfora greco-romana sulla costa di Civitavecchia. In un'operazione condotta in collaborazione con il responsabile del settore subacqueo della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per l’area metropolitana di Roma, la Provincia di Viterbo e l’Etruria meridionale è stata ritrovata dai sommozzatori della Stazione Navale di Civitavecchia un'anfora romana. [AgCult]

Al Prado nuova sistemazione per il «Giardino delle Delizie» di Hieronymus Bosch. Il «Giardino delle Delizie», celebre trittico di Hieronymus Bosch, è stato reinstallato al Prado, in modo tale per cui è visibile al pubblico anche il «rovescio» dell'opera. [El País]

Sospesa l'asta di 268 opere di un museo di Gerusalemme. Il museo di arte islamica di Gerusalemme aveva dato mandato alla casa d'aste Sotheby's di vendere al'asta 268 delle sue opere con una stima complessiva di circa otto milioni di euro. Ma l'asta è stata bloccata per varie proteste, tra le quali quella del presidente dello Stato di Israele, Reuven Rivlin. [The Art Newspaper]

Un anonimo «pentito» riconsegna tre monete romane a Paestum. Trovate circa 30 anni fa nell’area archeologica di Paestum, tre monete antiche di bronzo sono state consegnate in forma anonima al direttore del Parco Archeologico di Paestum, Gabriel Zuchtriegel. [AgCult]

In un fine settimana, 25mila ordini per The Strand, storica libreria di Manhattan. La titolare di una storica libreria di New York, The Strand, Nancy Bass Wyden, aveva lanciato un appello ai clienti attraverso i social media. Durante il fine settimana sono arrivati 25mila ordini, di cui 197 da una signora del Bronx. [La Stampa]

Flashback si farà, ma in forma diversa. La fiera torinese Flashback si tiene, ma in forma diversa: gli espositori partecipano pur rimanendo nelle proprie città, e Flashback sostiene e promuove il loro lavoro con le proprie piattaforme digitali, dal 3 novembre al 7 marzo 2021. Contemporaneamente ci sarà un’edizione digitale della fiera, con sale di osservazione online e pagine dedicate ai singoli espositori. [Il Giornale dell'Arte]

The Others annullata, ma lo spazio espositivo (vuoto) verrà aperto al pubblico. La fiera torinese The Others per il progredire della pandemia da Covid è stata annullata, ma, dicono gli organizzatori Roberto Casiraghi e Paola Rampini, «ci siamo impegnati con la città di Torino a rendere nuovamente disponibile e fruibile al pubblico il Padiglione 3 di Torino Esposizioni e così faremo. Nei giorni 6,7,8 novembre, dalle ore 11 alle 18, previa prenotazione online, si potrà visitare gratuitamente la meravigliosa struttura progettata da Ettore Sottsass senior nel 1938 con la collaborazione di Pier Luigi Nervi». [Il Giornale dell'Arte]

Le mostre in Italia e nel mondo

Tiepolo alle Gallerie d'Italia a Milano. Apre al pubblico il 30 ottobre (ma viene presentata oggi alle 11, in diretta streaming dai siti di Intesa Sanpaolo e dell'Ansa) alle Gallerie d'Italia a Milano, in piazza della Scala, la mostra «Tiepolo. Venezia, Milano e l'Europa», organizzata in occasione del 250mo anniversario della morte del pittore. In mostra 70 opere di Giambattista Tiepolo e di altri artisti suoi contemporanei. [Ansa]

«Divine avanguardie» a Palazzo Reale a Milano. Sono esposte opere provenienti dal Museo Russo di San Pietroburgo, molte delle quali inedite, per la mostra a Palazzo Reale «Divine e avanguardie» (aperta da oggi sino al 5 aprile 2021), curata da Evgenija Petrova, direttrice del Museo e da Joseph Kiblitksy. In mostra opere di Il’ja Repin, Boris Kustodiev, Filipp Maljavin, Casimir Malevic, Vladimir Lebedev, Michail Larionov, e delle artiste Natalija Gončarova, Ljubov Popova, Aleksandra Ekster, Nadežda Udal’tsova e Olga Rozanova. [Corriere della Sera]

Al Maxxi di Roma i finalisti del Maxxi Bulgari Prize. Si apre oggi al pubblico nel museo Maxxi di Roma la mostra di Giulia Cenci, Tomaso De Luca e Renato Leotta, i finalisti della seconda edizione del Maxxi Bulgari Prize 2020. L'esposizione, a cura di Giulia Ferracci, occupa i tre piani del museo e rimarrà visitabile sino al 7 marzo. [Ansa]

Le «chanukkiot» a Padova, in vari luoghi. Si tiene a Padova, da domani 29 ottobre fino al 18 gennaio, la prima mostra delle «chanukkiot», le lampade a nove bracci della tradizione ebraica riviste e ridisegnate da artisti e designer italiani e internazionali. Venti lumi che fanno parte della collezione della Fondazione Arte Storia e cultura ebraica di Casale Monferrato e del Piemonte Orientale, vengono temporaneamente esposte in vari luoghi della città, come il Palazzo della Ragione, Palazzo Moroni, l'Università, il Museo Diocesano e la Basilica del Santo. [Ansa]

A Dresda la prossima primavera una mostra su Vermeer. Nella primavera 2021, quando, come tutto il mondo spera, sarà all'epilogo la pandemia da Coronavirus ora in corso, il Semperbau all'interno del complesso dello Zwinger a Dresda ospiterà una grande mostra dedicata a Johannes Vermeer. Le date previste sono 19 marzo-27 giugno. [Le Figaro]

Redazione, edizione online, 28 ottobre 2020

©RIPRODUZIONE RISERVATA

GDA413GDA413 VERNISSAGEGDA413 GDECONOMIAGDA413 GDMOSTRE
Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012