Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Giorno per giorno nell'arte | 27 novembre 2019

Visita nella tomba di Tutankhamon | Il Padiglione Italia a Dubai | Per i danni del maltempo al patrimonio c'è anche l'Art Bonus | La giornata in 10 notizie

La sala delle visite «immersive» alla tomba di Tutankhamon alla Saatchi Gallery a Londra. Foto courtesy CityLights

Nella tomba del faraone (seduti con cuffia e visore). Naomi Rea, del sito specializzato artnet, ha visitato la tappa londinese della mostra su Tutankhamon (ospitata dalla Saatchi Gallery fino al 3 maggio), e ha partecipato all'esperienza di realtà virtuale del tour «immersivo» nella tomba del faraone più famoso della storia d'Egitto. [artnet.com]

Dubai: posata la prima pietra del Padiglione Italia all'Expo 2020.
Con la cerimonia della posa della prima pietra l'Italia ha avviato ufficialmente i lavori del proprio Padiglione nei cantieri dell'Expo 2020 a Dubai. Gli Emirati hanno chiesto di lasciarlo in eredità ad Expo: la proposta è stata accettata dall'Italia, che punta a trasformarlo in un museo. Il padiglione italiano, su progetto di Italo Rota, Carlo Ratti, Matteo Gatto e F&M Ingegneria, si estende su una superficie di 3.500 mq, con un'altezza di quasi 27 metri, integra materiali sostenibili come bucce d'arancia e fondi di caffè, e utilizza gli scafi di tre imbarcazioni, dipinti con i colori della bandiera italiana, come «tetto» dell'area espositiva. [Ansa]

Art Bonus anche per i danni del maltempo al patrimonio culturale. L’Art Bonus supera i 400 milioni di euro. L’agevolazione fiscale al 65% per le donazioni in cultura introdotta dal ministro Franceschini a fine 2014 è divenuta un modello in Europa per il mecenatismo culturale. «Questi dati dimostrano quanto questa misura stia funzionando e quanto i cittadini e le realtà economiche dei territori tengano alla cura del proprio patrimonio culturale. Per questo motivo nei giorni della forte ondata di maltempo che ha colpito Matera, Venezia e la sua laguna abbiamo avviato una iniziativa legislativa, accolta da un ampio sostegno parlamentare, per includere le chiese danneggiate dall'acqua alta e dal fango e detriti tra le realtà che possono fruire di questa forma di fiscalità di vantaggio», ha dichiarato il ministro. [Ansa]

Assegnata la Squadra d'Argento 2019
. Il giovane architetto Charles-Henri Tachon si aggiudica la 37ma edizione del premio francese di architettura dell'«Equerre d'Argent» (la «Squadra d'Argento») con il suo progetto per un Centro di formazione da realizzarsi presso la residenza Julia-Bartet, nel 16mo arrondissement di Parigi. Concorrevano al premio, che spesso segnala i talenti emergenti dell'architettura nazionale transalpina, 25 progetti selezionati tra i 220 presentati alla scadenza del bando. [Le Figaro]

Problemi di spostamento per le Veneri di Salar. La Giunta dell'Andalusia minaccia di adire le vie legali contro il villaggio andaluso di Salar (Granada), dove nel 2011 furono ritrovate due statue di Venere di epoca romana. Restaurate già nel 2017, dovrebbero venir esposte al Museo Archeologico ed Etnologico di Granada, ma il Comune è riluttante. [El País]

La Gran Bretagna è il Paese delle cattedrali. Mentre le chiese locali sono in forte declino, le cattedrali britanniche registrano un aumento di affluenza dei fedeli del 14% (i dati non tengono conto delle visite da parte dei turisti). Sicuramente l'arte e l'architettura sono tra le ragioni che spiegano questo fenomeno. Così, un volume di Simon Jenkins recensisce le 10 cattedrali più amate del Paese. [The Guardian]

«Michelangelo è stato uno spirito unico». In occasione dell'uscita nelle sale italiane, Federico Pontiggia ha intervistato Andrei Konchalovsky, regista russo del film «Il peccato», dedicato alla vita e alle ossessioni (non solo artistiche) di Michelangelo. [il Fatto Quotidiano]

Quella Venere è di Giambologna? La messa in mostra agli Uffizi di Firenze di una statua bronzea raffigurante Venere e attribuita al Giambologna, proveniente dalla collezione di un mercante d'arte ritenuto molto vicino al direttore Eike Schmidt, desta alcune perplessità negli storici dell'arte, perché si potrebbe pensare a un'operazione mirata a farne aumentare il valore. [il Fatto Quotidiano]

Città europee attente al clima. In tutta Europa sono 7.840 le città che puntano a ottenere il 100% di fornitura di energia da fonti rinnovabili. Di queste, sono 70 le grandi città che hanno buone possibilità di raggiungere questo obiettivo tra il 2030 e il 2050: tra esse anche Parigi, assieme a Barcellona, Copenaghen e Le Havre. L'articolo cita anche Genova, che punta al traguardo per l'anno venturo. [Le Figaro]

Quanto valeva l'arte nel 2018. Secondo un reportage presentato da «Giglio Art», il valore del mercato dell'arte nel 2018 si è attestato a 67,4 miliardi di dollari (61,2 miliardi di euro), in aumento del 5,8% rispetto al 2017. Il fatturato del settore è praticamente raddoppiato negli ultimi 25 anni, e non si vedono grossi segnali di crisi. [il Giornale]

Redazione, edizione online, 27 novembre 2019


Ricerca


GDA dicembre 2019

Vernissage dicembre 2019

Il Giornale delle Mostre online dicembre 2019

Vedere a ...
Vedere a Napoli 2019

Vedere in Sardegna 2019

Vedere a Torino 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012