Giorno per giorno nell'arte | 26 luglio 2021

Gli affreschi di Padova e Montecatini Terme sono Patrimonio mondiale dell'Unesco | Franceschini sul G20 | Nuove scoperte a Selinunte | Il mercato dell'arte sta cambiando, con più fiducia | La giornata in 12 notizie

Il ministro Franceschini fotografa gli affreschi di Giotto a Padova
Redazione |

Il ciclo di affreschi di Giotto nella Cappella degli Scrovegni di Padova e Montecatini Terme sono stati inseriti nell'elenco dei beni patrimonio dell'umanità dell'Unesco, portando a 57 i siti italiani nella lista. [La Repubblica]

Un dialogo tra Hamady Bocoum, direttore del Musée des Civilizations Noires di Dakar, Chika Okeke-Agulu, professore di storica dell'arte africana alla Princeton University e Phillip Ihenacho, direttore del Legacy Restoration Trust (l'ente promotore dell'Edo Museum of West African Art di Benin City), restituisce un resoconto del dibattito sulla restituzione dei beni di arte africana ai propri paesi d'origine. [El Pais]

Teresa Sesé intervista la nuova direttrice del Museu d'Art Contemporani de Barcelona (Macba) Elvira Dyangani. [La Vanguardia]

Il mondo dell'arte sta cambiando e i risultati dell'inchiesta di Artnet su quale paese, nel mese scorso, ha avuto il mercato più redditizio ne sono la reale testimonianza. [Artnet]

Le ricerche archeologiche della New York University e dell'Università statale di Milano, condotte a Selinunte nell'area antistante il cosiddetto «Tempio R», hanno portato alla luce una grande piattaforma, probabilmente un altare, addossata al fronte del tempio. [Agcult]

Il dipinto noto come «Red Boy», ovvero il ritratto di Charles William Lambton di Thomas Lawrence, entrerà nelle collezioni della National Gallery di Londra dopo il suo acquisto dalle mani di una collezione privata per il prezzo di 9,3 milioni di sterline (circa 10,9 milioni di euro). [Artnews]

L'artista Shoplifter, nota per la sua installazione con i capelli sintetici nel padiglione islandese alla Biennale 2019, ha lanciato un raccolta fondi per finanziare un nuovo centro culturale a Reykjavik. [Artnet]

24 sono le città italiane che si sono candidate per diventare «capitali della cultura» per il 2024: Ala (Trento); Aliano (Matera); Ascoli Piceno; Asolo (Treviso); Burgio (Agrigento); Capistrano (Vibo Valentia); Chioggia (Venezia); Cittadella (Padova); Conversano (Bari); Diamante (Cosenza); Gioia dei Marsi (L'Aquila); Grosseto; La Maddalena (Sassari); Mesagne (Brindisi); Pesaro (Pesaro e Urbino); Pordenone; Saluzzo (Cuneo); Sestri Levante (Genova); Siracusa; Unione Comuni Montani Amiata Grossetana (Grosseto); Unione Comuni Paestum-Alto Cilento (Salerno); Viareggio (Lucca); Vicenza; Vinci (Firenze). [AgCult]

La fiducia nel mercato dell'arte ha il suo picco massimo dal 2014. Questo secondo il rapporto di ArtTactic, sviluppato sulla base di 113 interviste ad operatori del settore che valutano positivamente le innovazioni stimolate e rese urgenti dalla pandemia. [Financial Times]

Tra i nuovi siti che il Comitato Unesco ha iscritto nella lista del patrimonio mondiale: «Quanzhou: emporio del mondo in Song-Yuan China» (Cina); «Il Tempio di Ramappa, Telangana» (India); «La Ferrovia transiraniana» (Iran), e «Paseo del Prado e Buen Retiro, un paesaggio di Arti e Scienze» (Spagna). [AgCult]

Il 29 e 30 luglio si terrà a Roma il G20 Cultura, che ha già iniziato a far parlare il ministro Franceschini in vista del grande evento. [Ansa]

Prorogata fino al 10 ottobre la personale di Letizia Cariello «Il tuo cielo è verde», a cura di Olga Gambari, in corso fino al 10 ottobre al Filatoio di Caraglio. La mostra accoglie il visitatore, nel cortile del Filatoio, con una monumentale gabbia d’oro appoggiata su un tappeto persiano: alta 4 metri e con una base di 3 metri di diametro. Questa installazione sarà la «location» dell'evento del 12 settembre quando alle ore 16.00 si terrà la special piano performance della famosa concertista olandese Gile Bae, in dialogo appunto con l'opera Thinkerbell. [Emmanuele Bo per Il Giornale dell'Arte]

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Redazione
Altri articoli in GIORNO PER GIORNO NELL'ARTE