Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Giorno per giorno nell’arte

Giorno per giorno nell'arte | 20 marzo 2020

La cultura in Europa chiede aiuto allo Stato | Spostamenti e mutazioni delle aste internazionali | Rimandato il Salon du Dessin | La giornata in 10 notizie

Il Castello di Rivoli

Aiuti di Stato per superare l'epidemia. Un panorama della situazione della cultura in Europa nei giorni dell'emergenza del coronavirus, con accenni specifici alle varie peculiarità di Francia, Italia, Germania, Portogallo, Regno Unito e Paesi Bassi. In Spagna un lavoratore su tre nel settore Cultura è autonomo e il 93,4% delle imprese attive in ambito culturale ha meno di cinque dipendenti. [El País]

Christie's e Phillips spostano le aste newyorkesi dalla primavera a giugno. Bonhams le tiene a porte chiuse. A New York Christie's e Phillips stanno rimandando le loro vendite di arte impressionista e moderna e di arte contemporanea (quelle tradizionali di maggio) alla terza decade di giugno. Anche quelle di gioielli a Ginevra hanno avuto la stessa sorte: sono semplicemente state spostate da maggio alla fine di giugno. Nel frattempo, Bonhams sta chiudendo al pubblico la maggior parte delle proprie sedi e si sta organizzando per tenere le aste a porte chiuse. [The Art Newspaper] [Artforum]

Rimandato il Salon du Dessin (si terrà tra il 28 e il 31 maggio). Per l'emergenza coronavirus anche il Salon du Dessin, che era previsto tra il 25 e il 30 marzo, è stato rimandato: si terrà tra il 28 e il 31 maggio. Di conseguenza, le case d'asta che avevano scadenziato aste tematiche di disegni nella capitale francese nei giorni della rassegna stanno valutando la possibilità di spostare gli appuntamenti a fine maggio. [Il Giornale dell'Arte]

Sono online le «Passeggiate del Direttore» al Museo Egizio. Si tratta in genere di un appuntamento mensile per un gruppo di 30 persone che, su prenotazione, possono visitare la collezione del Museo Egizio. Ora l'ente torinese apre a tutti questa opportunità riproponendo la formula in versione digitale: sarà sufficiente collegarsi online per scoprire i reperti dell'antico Egitto attraverso una serie di video, guidati dal direttore Christian Greco. [Ansa]

Come si regolano con le mostre i grandi musei. Giro d'orizzonte tra i grandi musei francesi sulla situazione mostre. Le opere ci sono, ma i visitatori non possono venire. In generale si tenta di rimandare o di prorogare le grandi esposizioni, circostanza che complica il giro di prestiti internazionali di opere d'arte. [Le Monde]

I musei francesi raccolgono guanti e maschere per il personale medico. La penuria di mascherine e guanti in Francia fa temere il peggio per gli ospedali dell'Esagono. Seguendo l'esempio dei musei di Amsterdam, anche quelli francesi, con archivi e biblioteche mettono ciò che hanno nei magazzini a disposizione dei medici francesi. [Le Figaro]

Tra reclusione e alt ai cantieri, gli architetti fanno un salto nel vuoto. «Le Monde» ha chiesto un giro di opinioni a diversi responsabili di studi di architettura che devono far fronte all'arresto brutale dei cantieri di costruzione e alla necessità dello «smart working» in un settore in cui il lavoro di squadra è fondamentale. [Le Monde]

Questa sera in tv c'è Raffaello. Una serata dedicata a un grande protagonista dell'arte rinascimentale, raccontata in un documentario in prima visione assoluta: è «Raffaello. Il mito e la modernità», il documentario inedito che il programma di Rai Cultura «Art Night», in onda questa sera alle 21.15 su Rai5, dedica al Maestro urbinate di cui quest'anno ricorrono i 500 anni dalla morte (6 aprile 1520). Il filmato ricostruisce, con studiosi ed esperti, la figura e la carriera dell’artista che non fu solo pittore e architetto, ma anche intellettuale capace di interpretare il progetto di un’intera società. [Il Giornale dell'Arte]

Si è insediato oggi il nuovo Cda della Biennale di Venezia. Presieduto da Roberto Cicutto e composto da Luigi Brugnaro (vicepresidente, sindaco di Venezia e presidente della Città metropolitana), Luca Zaia (presidente della Regione Veneto) e Claudia Ferrazzi (designata dal Ministro per i Beni e le Attività culturali e per il Turismo), si è insediato il nuovo Cda della Biennale di Venezia. Il nuovo Consiglio sarà in carica per il quadriennio 2020-2023. [Ansa]

Addii

È morto Patrice de Vogüé, proprietario e promotore di Vaux-le-Vicomte. Patrice de Vogüé, proprietario del castello di Vaux-le-Vicomte, situato a 55 km a sud-est di Parigi, è morto ieri all'età di 91 anni. Fu lui, più di cinquant'anni fa, ad aprire il castello al pubblico e a trasformare il sito in uno dei luoghi più visitati di Francia, con una presenza media annuale di circa 300mila visitatori. [Le Figaro]

Redazione, edizione online, 20 marzo 2020



GDA409 Luglio-Agosto 2020

GDA409 Vernissage Luglio-Agosto 2020

GDA409 Il Giornale di Economia Luglio-Agosto 2020

GDA409 Il Giornale delle Mostre Luglio-Agosto 2020

GDA409 Vedere in Emilia Romagna Luglio-Agosto 2020

GDA409 Vedere nelle Marche Luglio-Agosto 2020

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012