Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Giorno per giorno nell'arte | 19 marzo

Frequentatissimo il nuovo museo di Delhi | La Scala restituisce i soldi ai Sauditi | Domani è il giorno del design | La giornata in 11 notizie

La facciata del Drishyakala Museum di Delhi. Foto Gulshan Sachdeva

L'India si specchia in un museo. Dalla sua inaugurazione, il 5 febbraio, il nuovo museo di Delhi chiamato «Drishyakala» (parola hindi che significa «arti visive»), sta ricevendo tra i 2mila e i 5mila visitatori al giorno. Tale popolarità può essere dovuta anche alla sua collocazione, ovvero il Forte Rosso, un edificio costruito dalla dinastia moghul nel XVII secolo, ex caserma dall'esercito. [Le Monde]

Retromarcia alla Scala. Il consiglio di amministrazione di ieri ha stabilito che il Teatro della Scala di Milano restituirà i tre milioni di euro ricevuti dall'Arabia Saudita, come anticipo per l'accordo che dovrebbe portare i sauditi nell'amministrazione. Confermato, ma solo fino al 2020, il sovrintendente Alexander Pereira, che aveva accolto favorevolmente il finanziamento. [Corriere della Sera - Milano]

Domani è l'Italian design Day. È in programma per domani, con cento eventi in tutto il mondo, la giornata dedicata al design italiano, promossa da Mibact, Triennale di Milano e Salone del Mobile, e giunta nel 2019 alla sua terza edizione. [Corriere della Sera]

Un capriccio del Mibact. Vittorio Sgarbi interviene sulla vicenda del mancato trasferimento delle «Sette opere di misericordia» da Napoli a Capodimonte: la decisione del Ministro della Cultura non è in linea con le precedenti scelte riguardanti le opere di Caravaggio. [la Repubblica]

Lo sviluppo economico ha un prezzo. C'è un nuovo patrimonio da salvare per l'Unesco: si tratta delle pietre di Bangalore, lastre di granito incise nel VII secolo, che vengono spostate dalle ruspe e spesso distrutte per far spazio a nuove costruzioni. [la Repubblica]

Il giorno in cui bruciarono un milione di libri. La giornalista e scrittrice americana Susan Orlean cerca di fare chiarezza sulla vicenda del 29 aprile 1986, quando un misterioso incendio devastò la Biblioteca Centrale di Los Angeles, distruggendo circa un milione di libri. [El País]

Un gigante alto sette metri. La città di Plymouth ha accolto ieri «Il Messaggero», gigantesca statua in bronzo opera di uno scultore locale, che è stata installata nella piazza antistante il Theatre Royal. [The Guardian]

Un ciondolo d'oro per il Paese. Lo scorso 17 marzo un ciondolo d'oro del VI secolo, ritrovato in Norfolk nel 2014, è stato dichiarato tesoro nazionale. Appartenuto con ogni probabilità a una donna di alto rango, pare valga attorno alle 145mila sterline. [The Times]

Si intitola: «l'etnologia vi sorprenderà!». «Libération» dedica un servizio di quattro pagine al prossimo weekend dedicato all'etnologia presso il Musée du quai Branly di Parigi (conferenze, laboratori e incontri pubblici in programma il 23 e 24 marzo). [Libération]

I lottatori di Ousmane Sow a Parigi. Il sindaco di Parigi Anne Hidalgo ha scelto il 20 marzo 2019 (data in cui cade il ventennale dell'edizione della Giornata Mondiale della Francofonia nella quale lo scultore africano Ousmane Sow espose a Parigi 75 suoi lavori al Pont des Arts) per inaugurare l'opera in bronzo «Coppia di lottatori» del grande artista del Dakar scomparso il primo dicembre 2016. [Le Figaro]

Preziosi modellini restaurati a Lille. Il Museo di Lille annuncia il restauro e la nuova presentazione della sua collezione di quindici modelli di cittadelle e roccaforti francesi, messa assieme dal XVI al XIX secolo. [Le Figaro]

Redazione, edizione online, 19 marzo 2019


Ricerca


GDA giugno 2019

Vernissage giugno 2019

Il Giornale delle Mostre online giugno 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere in Friuli giugno 2019

Vedere a Venezia maggio 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012