Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Giorno per giorno nell'arte | 19 luglio 2019

La Getty Foundation per Torino Esposizioni | La mezz'ora fatale di Notre-Dame | I numeri dell'editoria in Spagna | La giornata in 9 notizie

Il padiglione Nervi a Torino Esposizioni

Torino Esposizioni, una rinascita targata Usa. Il complesso di Torino Esposizioni, progettato dall'architetto italiano Pier Luigi Nervi tra il 1947 e il 1954, è stato inserito dalla Getty Foundation statunitense tra le 60 nuove opere di architettura mondiale del XX secolo da preservare (unico ingresso italiano quest'anno). Grazie al progetto «Keep it modern» arriverà sotto la mole uno stanziamento di 200.000 dollari per studiare soluzioni di recupero (già da tempo si parla di trasferire lì la Biblioteca civica centrale). [la Repubblica]

Notre-Dame, la mezz'ora fatale. Una nuova ricostruzione del «New York Times» mette in luce gli errori umani che la sera del 15 aprile scorso hanno portato alla segnalazione con mezz'ora di ritardo dell'incendio al tetto di Notre-Dame de Paris. Un intervallo di tempo importante, che ha permesso al fuoco di estendersi oltre i limiti di controllo da parte dei pompieri. [Corriere della Sera]

Meno titoli ma più vendite per l'editoria spagnola. Il «País» pubblica un resoconto sull'andamento del mercato editoriale spagnolo nel 2018: si segnala un calo del numero delle pubblicazioni (meno 1,9%),a fronte di un aumento nel volume delle vendite (più 12,7%). Il prezzo medio di un libro in Spagna sfiora i 14 euro (13,96€), e prosegue la lenta contrazione del mercato del libro digitale. [El País]

Stefano Bucci riceve il premio Pio Alferano. Verrà assegnato domani a Stefano Bucci, giornalista e critico d'arte, il premio Pio Alferano 2019, riconoscimento dedicato a personalità che si sono distinte per il loro impegno a favore dell'arte, della cultura, dell'ambiente, dell'imprenditoria e del sociale. [Corriere della Sera]

Migliaia di euro contesi tra Ministero e mecenate. Il Ministero della Cultura francese rifiuta di versare 200.000 euro a favore del gruppo di edilizia Lafarge, mecenate nel 2015 per la modernizzazione del Museo nazionale del Medioevo di Cluny a Parigi, sostenendo che l'azienda è già stata rimborsata nel 2018. [Le Figaro]

Una rara opera messicana al quai Branly. Il Musée du quai Branly di Parigi fa valere il diritto di prelazione sull'acquisto dell'opera d'arte messicana del XVI secolo «Cristo il buon pastore e due scene della vita di San Giovanni Battista», che da fine maggio a oggi ha triplicato il suo valore, avvicinandosi ai 300.000 euro. [Le Figaro]

La cura del giardino botanico di Villa Sciarra. Grazie al contributo degli Amici di Villa Sciarra rinasce alle pendici del Gianicolo lo storico giardino erede degli orti di Cesare dell'antica Roma, una vera e propria wunderkammer botanica che conserva ben 112 diverse specie di piante. [la Stampa]

Locri prova a ripartire dall'arte. A partire da domani si svolge nella suggestiva cornice di Locri il festival «Armonie d'arte», presieduto e diretto da Chiara Giordano: un'occasione per far conoscere la città non per la malavita, bensì per motivi di cultura e turismo. [la Stampa]

Cambio di destinazione d'uso in vista per una torre della «piccola New York» di Napoli. Sembra che l'Enel voglia mettere in vendita la Torre uno presso il Centro direzionale di Napoli, modernissima struttura progettata dall'archistar giapponese Kenzo Tange nel 1982 e aperta dal 1996, dove hanno sede molti suoi uffici. [Frankfurter AZ]

Redazione, edizione online, 19 luglio 2019


Ricerca


GDA ottobre 2019

Vernissage ottobre 2019

Il Giornale delle Mostre online ottobre 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere in Canton Ticino 2019

Vedere in Emilia Romagna 2019

Vedere a Firenze 2019

Vedere nelle Marche 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012