Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Giorno per giorno nell'arte | 19 giugno 2019

Il Serpentine Pavilion | I retroscena del Mibac | I Diari di guerra di Gadda alla Nazionale | La giornata in 12 notizie

Il Serpentine Pavilion 2019 (particolare). Foto tratta da «The Guardian». Foto: James McCauley/REX/Shutterstock

Problemi di sicurezza per il padiglione delle Serpentine Galleries. La «collinetta» con il tetto in pietra, ideata dal giapponese Junya Ishigami come padiglione nel giardino delle Serpentine Galleries di Londra, era pensata per sembrare un'installazione primitiva e antica. Ma i problemi di tenuta del tetto con il vento hanno messo in luce diversi aspetti che sembrano non rispettare i regolamenti inglesi su sicurezza e salute. Per quest'anno si teme che la galleria debba dover rinunciare al suo tradizionale padiglione estivo. [The Guardian]

I tre che vogliono riformare il Mibac. Un articolo-inchiesta di Sergio Rizzo svela i retroscena di varie nomine al Mibac (compresa quella del ministro Bonisoli) e spiega l'indirizzo verso un maggior accentramento a discapito dell'autonomia di grandi musei, messo in opera da Alberto Bonisoli, dal segretario generale Giovanni Panebianco e dal direttore generale per l'Archeologia Belle arti e Paesaggio Gino Famiglietti, allo scopo di smontare pezzo per pezzo la riforma Franceschini. [la Repubblica]

Bonisoli: «c'è in gioco la dignità dell'Italia». Il «Corriere» ha intervistato il ministro Alberto Bonisoli sulla vicenda della restituzione del Lisippo all'Italia da parte del Getty Museum di Los Angeles. L'istituzione californiana ha fatto sapere che ricorrerà alla Corte Europea contro la sentenza della Cassazione italiana che ha confermato il sequestro e il rientro della statua nel nostro Paese. [Corriere della Sera]

La Biblioteca Nazionale di Roma acquista inediti di Gadda. I Diari di guerra di Carlo Emilio Gadda, scritti tra il 1915 e il 1919, sarebbero dovuti andare all'asta da Finarte, e invece saranno acquistati dalla Biblioteca Nazionale di Roma per oltre 30mila euro. Si tratta di 12 taccuini, di cui 8 inediti. [il Giornale]

Si dimette la direttrice delle Serpentine Galleries. La direttrice delle Serpentine Galleries di Londra Yana Peel si dimette, facendo riferimento ad attacchi personali indirizzati contro di lei e contro la sua famiglia. La donna è comproprietaria della Nso Group, un'azienda tecnologica israeliana criticata per aver fornito software-spia a regimi autoritari per controllare i dissidenti. [The Art Newspaper

Il Louvre stupisce con Leonardo. Aprono adesso, con un anticipo record di quattro mesi, le prenotazioni per la mostra autunnale del Louvre dedicata a Leonardo da Vinci. Nell'ambito di questa esposizione si segnala l'iniziativa, riservata solo ad alcuni biglietti estratti a caso, di vivere un'inedita esperienza di visita alla Mona Lisa realizzata con la realtà virtuale. [The Daily Telegraph]

Addio a Gloria Vanderbilt. Il «País» dedica un servizio a Gloria Vanderbilt, multimilionaria, artista, modella, scrittrice e impresaria, musa di Truman Capote e personaggio della cultura spagnola, scomparsa a 95 anni. [El País]

Sarcofagi alto medioevali a Noisy-le-Grand. In occasione delle giornate nazionali di archeologia, presso il sito di Noisy-le-Grand è possibile ammirare le più recenti scoperte, alcuni sarcofagi in gesso riemersi nel 2017. La necropoli è importante perché conferma l'esistenza di un deterioramento della salute delle popolazioni in epoca carolingia. [Le Monde]

Un tuffo nella medicina del diciannovesimo secolo. Installato presso l'Ospedale Saint-Louis di Parigi, il Museo dei calchi ospita un'impressionante collezione di circa 5000 oggetti destinati soprattutto all'insegnamento e offre un'immersione in un tempo non troppo lontano, quando la medicina era ancora pionieristica e affascinante. Si tratta inoltre della maggior collezione al mondo di calchi in cera. [Le Figaro]

Un nuovo spazio per la storia. Il Museo dell'Ordine della Liberazione, presso il National Hotel des Invalides, accanto al Museo dell'Esercito, per lungo tempo è stato ingiustamente dimenticato. Racconta la storia dei combattenti, fra cui sei donne, che dal novembre 1940 a Brazzaville si opponevano all'inevitabilità della sconfitta. Una nuova sala di esposizione prova a rimediare. [Le Figaro]

Musei ai privati, una «moda» italiana. La «Frankfurter» pubblica un servizio sugli intrecci tra il mondo della moda, quello dell'arte e quello della politica in Italia, che portano a eventi di grande impatto, ma discutibili dal punto di vista culturale, come le sfilate delle grandi griffe dentro ai grandi musei pubblici. [Frankfurter AZ]

Bellini in prestito a Torino. Dopo l'«Adorazione dei pastori» del pittore spagnolo Juan Bautista Maíno arriva in prestito al Grattacielo Intesa Sanpaolo di Torino un altro ospite illustre: la «Madonna con il Bambino» di Giovanni Bellini, conosciuto anche come Madonna di Alzano, in arrivo dall'Accademia Carrara di Bergamo. [Corriere della Sera]

Redazione, edizione online, 19 giugno 2019


Ricerca


GDA settembre 2019

Vernissage settembre 2019

Il Giornale delle Mostre online settembre 2019

Ministero settembre 2019

Guida alla Biennale di Firenze settembre 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere a Firenze 2019

Vedere in Calabria 2019

Vedere nelle Marche 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Vedere in Trentino luglio 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012