Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Giorno per giorno nell'arte | 16 aprile 2019

Notre Dame il giorno dopo | L'Italia nell'angolo sul copyright | Il Pulitzer per la fotografia a Lorenzo Tugnoli | La giornata in 14 notizie

La cattedrale di Notre Dame a Parigi dopo l'incendio di ieri sera

Gli occhi del mondo su Parigi. Tutti i quotidiani si occupano del rogo di Notre Dame a Parigi, con le fiamme che hanno distrutto il tetto, la guglia e le altre parti in legno. I danni artistici e simbolici sono incalcolabili. Per gli ultimi aggiornamenti, cfr. Giorno per Giorno | Notre Dame.

Copyright Ue, l'Italia isolata. Mentre l'Unione Europea dà il via libera alle procedure per l'applicazione della nuova norma che disciplina il diritto d'autore, l'esecutivo Conte si prepara a rallentare la sua introduzione in Italia lavorando sui testi che ciascun paese deve, nei prossimi due anni, produrre per recepire le nuove norme. La speranza è che con le prossime elezioni europee tutto cambi. [la Repubblica]

Un italiano vince il Pulitzer. Grazie a un suo reportage sullo Yemen piegato dalla guerra civile e dalla fame, realizzato per il «Washington Post», il fotografo italiano Lorenzo Tugnoli si aggiudica il prestigioso premio Pulitzer. [la Repubblica]

Mattarella inaugura l'anno vinciano. È intervenuto il Presidente della Repubblica in persona ieri a Vinci per l'apertura della mostra che dà il via ufficiale alle celebrazioni per i 500 anni della morte di Leonardo. Per Sergio Mattarella il biglietto numero uno e una lunga sosta assieme alla direttrice del museo davanti al «Paesaggio P8», primo disegno firmato dall'artista particolarmente studiato dagli esperti in tempi recenti. [la Repubblica]

Bonisoli a Torino per l'autoritratto. Per un'altra inaugurazione era invece a Torino, dove viene esposto il celebre autoritratto di Leonardo, il Ministro della Cultura Alberto Bonisoli, che ha dichiarato «allargheremo le celebrazioni al mondo». [La Stampa]

Una ragnatela d'acciaio nel cuore della Murgia. Nella Capitale della Cultura europea capita che un'installazione artistica sia oggetto di una polemica: si tratta della ragnatela d'acciaio realizzata dall'argentino Tomás Saraceno, sulla quale si dovrebbero arrampicare performer professionisti. Le associazioni ambientali presenti in città protestano contro il luogo scelto per collocare l'opera, il prossimo settembre: si tratta infatti di una zona di conservazione del Parco della Murgia. [il Fatto Quotidiano]

San Marco solo su prenotazione per evitare gli ingorghi di turisti. Per evitare le lunghe code e i disagi associati a Venezia si sta studiando un sistema elettronico di prenotazione e vendita di biglietti per accedere alla Basilica di San Marco. La cattedrale si trasformerebbe così in un'attrazione a numero chiuso. [Il Giornale]

Da Udine alla ricerca di Gaugamela. È stata individuata in Kurdistan da parte di un team di archeologi italiani dell'Università di Udine la località dove ebbe luogo la celebre battaglia che vide Alessandro Magno sconfiggere il re persiano Dario III nel 331 a.C. Grazie a questa scoperta il sito potrebbe presto rientrare sotto la tutela Unesco. [Ansa]

È come se fosse un monumento. Il Consiglio internazionale dei monumenti e dei siti, istituzione legata all'Unesco, lancia un appello mondiale per salvare uno dei più antichi cinema in Spagna, il Palazzo delle Belle Arti a San Sebastián, nei Paesi Baschi. Costruito nel 1914, è uno dei pochi cinema storici rimasti in Europa, ma rischia di venir demolito in quanto si trova in una zona della città che ha il valore immobiliare per metro quadro più alto della Spagna. [El País]

Tesoro artistico conteso tra proprietari e gestori. Contenzioso legale in Spagna tra la Fundación Obra Social Caja Castilla y León e la Banca Unicaja per via di un tesoro culturale da 100 milioni di euro, tra 10mila opere d'arte e 29 immobili. La Fondazione era subentrata nella gestione del patrimonio alla Banca, in difficoltà per la crisi del 2010, ma resta da chiarire a chi spetti la proprietà. [El País]

Arte urbana e propaganda elettorale a Canido. Un servizio documenta i problemi di gestione politica del quartiere di Canido nella cittadina di Ferrol (nella Spagna nordoccidentale, in Galizia), salito alla ribalta un anno fa quando lasciò libera una parete di un edificio invitando Banksy a passare di lì lasciando una sua opera, che avrebbe risollevato le sorti della zona e della città. [El País]

Il gallerista e il campione. Un servizio di «El País» racconta l'inedito rapporto che si è creato tra il gallerista Fer Francés e il calciatore Sergio Ramos, che come molti altri colleghi sta diventando un appassionato d'arte a furia di utilizzare il suo ricco stipendio per investire in quadri e fotografie. [El País]

Artemisia e le altre al Prado. Tra le varie azioni del Museo del Prado di Madrid, che festeggia quest'anno i 200 anni dall'inaugurazione, c'è anche l'iniziativa speciale di esporre contemporaneamente assieme le ancora troppo poche opere di artiste donne presenti nella sua collezione, tra le quali spicca Artemisia Gentileschi. [Frankfurter AZ]

Colora le strade per denunciare le violenze sulle donne. Diffuse su Instagram le immagini dell'iniziativa di Farah Benis, che realizzando con il gesso colorato scritte e disegni nei luoghi dove sono avvenute molestie sessuali prova a sensibilizzare i cittadini inglesi e a fare qualcosa per prevenirle. [The Guardian]

Redazione, edizione online, 16 aprile 2019


Ricerca


GDA luglio/agosto 2019

Vernissage luglio/agosto 2019

Il Giornale delle Mostre online luglio/agosto 2019

Ministero luglio 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere in Calabria 2019

Vedere nelle Marche 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Vedere in Trentino luglio 2019

Vedere in Friuli giugno 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012