Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Giorno per giorno nell’arte

Giorno per giorno nell'arte | 15 ottobre 2020

La prima donna nera che rappresenterà gli Usa alla Biennale | Acqua alta: a Venezia c'è il Mose | La Svizzera restituisce all'Italia 27 reperti | La giornata in 15 notizie

Simone Leigh. David Heald © The Solomon R. Guggenheim Foundation

La prima donna nera che rappresenterà gli Stati Uniti alla Biennale. L'artista Simone Leigh sarà la prima donna di colore a rappresentare gli Stati Uniti alla prossima edizione della Biennale di Venezia, la cinquantanovesima, che si terrà nel 2022. [The Art Newspaper]

Acqua alta, ma a Venezia c'è il Mose.
Il Mose è entrato in funzione stamane a Venezia per fermare l'ingresso in città di un'alta marea eccezionale, con vento di scirocco. Il picco di acqua alta si prevede che raggiunga i 130 cm. [Il Sole 24 Ore]

La Svizzera restituisce all'Italia 27 reperti archeologici. Sono stati restituiti all’Italia ventisette beni culturali «di inestimabile valore storico e artistico». Si tratta di un busto marmoreo di figura maschile nuda parzialmente coperta da una clamide, databile tra il I secolo a.C. e il I d.C., restituito dall’Ufficio Federale svizzero di cultura a seguito di una confisca, e di 26 reperti di epoca etrusca raccolti tra il 1965 ed il 1968 nell’arcipelago toscano da un cittadino svizzero nel frattempo deceduto. [Corriere del Ticino]

Una raccolta di opere di William Shakespeare venduta a 10 milioni di dollari. La casa d'aste Christie's a New York ha venduto una raccolta di opere di William Shakespeare, in un'edizione del 1623, a 9,97 milioni di dollari, uno dei prezzi più alti mai fatti registrare per un'opera letteraria. [Le Figaro]

È nato l'Osservatorio del Patrimonio culturale privato. Le dimore storiche in Italia sono oltre 9.400, un patrimonio privato che ogni anno accoglie 45 milioni di visitatori contro i 49 dei musei pubblici. A delineare un quadro del settore è uno studio condotto dall'Osservatorio del Patrimonio culturale privato, nato dalla collaborazione fra l'Adsi (Associazione Dimore Storiche Italiane) e la Fondazione Bruno Visentini. [Ansa]

Il Covid-19 colpisce anche il Fai. Anche il Fai (Fondo ambiente italiano), che si appresta a lanciare le sue giornate d'autunno, quest'anno in versione raddoppiata (il 17 e 18 ottobre e poi il 24 e 25) deve fare i conti con la crisi economica. «Su 33 milioni di incasso un terzo lo abbiamo perso», ha detto ieri sera il suo presidente, Andrea Carandini, alla trasmissione «Porta a porta». [Ansa]

Il Prado ritira un quadro dalla sua mostra «Invitadas»: non è stato dipinto da una donna. Il Museo del Prado ha ritirato dalla mostra «Invitadas», dedicata a un'analisi dell'immagine che l'arte ufficiale diede della donna in Spagna nei secoli XIX e XX, un dipinto originariamente attribuito all'artista Concepción Mejía de Salvador, in realtà opera di un uomo, il pittore Adolfo Sánchez Megías. [El País]

Salvatore Veca è il nuovo presidente del Comitato dei Garanti del Fai. Il filosofo e accademico Salvatore Veca è stato eletto presidente del Comitato dei Garanti del Fai (Fondo Ambiente Italiano), succedendo a Giulia Maria Crespi, scomparsa a luglio. [AgCult]

I risvolti comici delle prescrizioni per la scuola al tempo del Covid. Un esempio di incongruenza: le uscite didattiche sono caldeggiate da Azzolina e vietate da Conte. Dalle «rime buccali» all’«aerosolizzazione», dalla domanda «scotomizzata» alla «sieroprevalenza», sono molte le esagerazioni linguistiche e le contraddizioni nelle regole imposte alla scuola dall’emergenza sanitaria. [Corriere della Sera]

Presentato a Sassari il progetto del Parco geominerario della Sardegna. Il piano strategico di sviluppo del Parco nazionale geominerario storico e ambientale della Sardegna, un ente che comprenderebbe aree per una superficie complessiva di oltre 3.500 chilometri quadrati sparsi per la Sardegna e coinvolgerebbe 126 Comuni, è stato presentato a Sassari e si proporrà entro il 30 ottobre per un finanziamento comunitario da 126milioni di euro, candidandosi per entrare nella rete mondiale dei geoparchi dell'Unesco. [Ansa]

Un angolo di Roma antica nel Quadrilatero di Torino. Ieri è stato presentato il restauro del sito di epoca romana in via delle Orfane, nel quartiere torinese del Quadrilatero romano, che verrà aperto al pubblico il 16 e 17 ottobre. Il progetto Archeologia Nascosta è stato presentato dal Gruppo Building con la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Torino, il Centro Conservazione e Restauro La Venaria Reale e Suscor - Università degli Studi di Torino. [Il Giornale dell'Arte]

Un tentativo di abbattere una statua di Isabella la Cattolica a Quito, in Ecuador. Un folto gruppo di indigeni ecuadoriani ha manifestato a Quito il 12 ottobre, giorno in cui si ricorda la scoperta dell'America da parte di Cristoforo Colombo nel 1492, cercando di abbattere la statua della regina spagnola dell'epoca, Isabella la Cattolica, ma è stato disperso in scontri con la polizia. [Ansa]

La seconda edizione di Monasteri aperti in Emilia-Romagna. Il 17 e 18 ottobre in Emilia-Romagna si tiene la seconda edizione di Monasteri Aperti, che coinvolge più di 30 luoghi di fede dalle Terre matildiche al Montefeltro, dalle rive del Po al Delta, dall’Appennino alle corti di pianura. Quasi tutti gli eventi sono gratuiti. [Corriere della Sera]

Per un archivio delle immagini dell'epoca del Covid. La Direzione Generale Creatività Contemporanea del Mibact con «Refocus» intende raccogliere i progetti fotografici che indagano il cambiamento di visione del mondo per un prossimo archivio visivo della pandemia. [Il Sole 24 Ore]

Sotheby's batte l'11 novembre il più grande diamante rosa estratto in Russia. 14,83 carati e una forma ovale scelta dai tagliatori russi per riflettere le infinite sfumature del suo rosa vivido. La pietra, ritenuta il più grande diamante rosa estratto finora in Russia, sarà battuta all'asta da Sotheby's l'11 novembre. Il prezzo di partenza è da capogiro: circa 20 milioni di euro. [la Repubblica]

Redazione, edizione online, 15 ottobre 2020



GDA411 OTTOBRE 2020

GDA411 OTTOBRE 2020 VERNISSAGE

GDA411 OTTOBRE 2020 GDECONOMIA

GDA411 OTTOBRE 2020 GDMOSTRE

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012