Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Giorno per giorno nell'arte | 13 novembre 2019

Italia sott'acqua: gravi danni a Venezia | La Cina sostiene Atene per i marmi Elgin | Ad Orvieto tornano gli Apostoli | La giornata in 14 notizie

Gli effetti dell'acqua alta di ieri a Venezia

Venezia va sott'acqua: danni gravissimi a San Marco. Matera invasa dal fango. Le forti piogge e il blocco del naturale deflusso del Po hanno provocato a Venezia il fenomeno dell'acqua alta, che si avvicina ai livelli record della storica alluvione del 1966, con danni a cose, persone e patrimonio artistico. Vi sono state due vittime, a Pellestrina. Nella Basilica di San Marco, l'acqua nel nartece è arrivata a 70 centimetri, evento raro (è solo la sesta volta nella storia). Il Ministero dei Beni Culturali ha mandato degli ispettori per le verifiche dei danni. Il maltempo ha colpito anche il Sud, e in maniera particolare la Capitale europea della Cultura Matera, attraversata da fiumi di fango, dove i detriti trasportati dalla piena hanno provocato danni anche nello storico quartiere dei Sassi. [Ansa] [il Messaggero]

Il problema non è il clima, è l'uomo
. Intervistato da Flavia Amabile, l'esperto di beni culturali Philippe Daverio ricorda che disastri come quelli di Venezia e Matera sono causati in primo luogo dalla scarsa manutenzione del territorio, e invoca dallo Stato un aumento delle risorse per correre subito ai ripari. [La Stampa]

Il sovranismo della bellezza. Secondo Massimo Gramellini un modo intelligente di applicare il principio «Prima l'Italia», sbandierato da alcuni nostri politici, sarebbe promuovere un accordo tra tutti i partiti per elaborare un piano nazionale di recupero del territorio nazionale, a tutela delle sue bellezze sempre più in pericolo. [Corriere della Sera]

La Cina appoggia Atene per i marmi di Elgin. In visita ad Atene per chiudere la concessione che per 35 anni affiderà il 51% del porto del Pireo alla compagnia cinese Cosco, il leader Xi Jinping ha parlato anche di fratellanza culturale tra Cina e Grecia, entrambe eredi di culture antichissime, spingendosi fino ad assicurare appoggio alle richieste inglese di riavere indietro dal British Museum di Londra i marmi portati via dal Partenone a cavallo tra il XVIII e il XIX secolo. [Corriere della Sera]

I giganti barocchi tornano a Orvieto. Si tiene oggi a Orvieto la cerimonia ufficiale per il ritorno all'interno del Duomo delle grandi statue del ciclo degli Apostoli, rimosse nel 1897 e oggetto di un discusso restauro e di una battaglia legale per riportarli a casa. [Corriere della Sera]

Cattelan e Toscani pubblicizzano la cura dell'arte. Ieri a Milano il gruppo assicurativo Generali ha presentato un nuovo progetto di portata mondiale per i collezionisti d'arte, pronto a lanciare servizi e soluzioni personalizzate. Per il lancio dell'iniziativa il fotografo Oliviero Toscani ha realizzato una campagna pubblicitaria che vede come protagonista l'artista Maurizio Cattelan, ritratto nudo assieme ad alcune sue opere, come il wc d'oro che è stato oggetto di furto nelle scorse settimane. [la Repubblica - Milano]

Quando il prestito di opere funziona. Un servizio di due pagine racconta dell'accurata politica di prestiti internazionali che ha permesso l'arrivo a Torino di importanti opere di Andrea Mantegna, in occasione di una mostra che aprirà fra un mese a Palazzo Madama (arriveranno opere da 41 musei italiani e 18 stranieri). [La Stampa - Torino]

La «diaspora» dei tesori dei Savoia. A 100 anni esatti dal Regio Decreto con il quale Vittorio Emanuele II metteva a disposizione del Demanio gran parte dei beni artistici della Corona, alla Reggia di Venaria in un convegno oggi si ricostruiscono le destinazioni delle opere, a volte finite persino nelle sedi diplomatiche italiane all'estero. [La Stampa]

Chiara Parisi nuova direttrice del Centre Pompidou-Metz. Dal 28 novembre il nuovo direttore del Centre Pompidou-Metz sarà Chiara Parisi, attualmente curatrice all'Accademia di Francia a Roma. Sostituisce la storica dell'arte Emma Lavigne, che passa alla direzione del Palais de Tokyo, prima donna ad assumere quella carica. [Il Giornale dell'Arte]

Restauri per le vetrate di Salisbury. Sono cominciati presso la Cattedrale di Salisbury in Inghilterra i lavori di pulizia e restauro delle vetrate disegnate da Edward Coley Burne-Jones, e installate nel 1879. [The Daily Telegraph]

Gallén raccoglie l'eredità di Pati Núñez. Il Ministero spagnolo della Scienza, dell'Innovazione e delle Università ha assegnato a Marisa Gallén il Premio nazionale del Design, come riconoscimento a una prestigiosa carriera. Membro del collettivo «La Nave», uno dei punti di riferimento nella rivoluzione del design spagnolo degli anni Ottanta, tra gli ultimi progetti da lei firmati il Bombas Gens, il museo focalizzato sull'arte contemporanea e la fotografia che la Fondazione «Per Amor a l'Art» ha aperto a Valencia nel 2017. È solo la seconda donna, dopo Pati Núñez nel 2007, a ricevere questo premio. [El País]

Alicante vuole rilanciare il suo centro storico. La città spagnola di Alicante offre un anno di affitto gratis a chi accetta di tornare a vivere in pieno centro storico, nel tentativo di rivitalizzare la zona, che quando non ci sono i turisti risulta quasi deserta. [El País]

Bad Ischl Capitale della cultura 2024. La città di Bad Ischl sulle Alpi austriache batte la concorrenza di altri 20 Comuni e convince la giuria a nominarla Capitale europea della Cultura per il 2024. È la prima volta che il titolo va a una regione d'alta montagna. [Frankfurter AZ]

Ancora polemiche sul Museum der Moderne di Berlino. Secondo Nikolaus Bernau è un vero e proprio scandalo quello che sta accadendo attorno al nuovo Museum der Moderne di Berlino, perché gli argomenti catastrofistici con i quali il ministro della Cultura Monika Grütters continua a difendere l'aumento spropositato delle spese di costruzione non sono da considerarsi tali. [Frankfurter AZ]

Redazione, edizione online, 13 novembre 2019


Ricerca


GDA dicembre 2019

Vernissage dicembre 2019

Il Giornale delle Mostre online dicembre 2019

Vedere a ...
Vedere a Napoli 2019

Vedere in Sardegna 2019

Vedere a Torino 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012