Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Giorno per giorno nell’arte

Giorno per giorno nell'arte | 13 gennaio 2020

Cheope a Parigi | Pitture rupestri di 44mila anni fa | 345mila visitatori al Polo Museale della Basilicata | La giornata in 7 notizie

RIcostruita in grandezza naturale e in realtà immersiva, la piramide di Cheope si offre allo sguardo dei visitatori alla CIté de l'Architecture et du Patrimoine | Dassault Systèmes - l'Institut HIP

La Piramide di Cheope nel cuore di Parigi. Claire Bommelaer è andata a visitare in realtà virtuale la piramide di Cheope alla Cité de l’Architecture et du Patrimoine, grazie al progetto ScanPyramids VR, 45 minuti di visita immersiva nel celebre monumento egizio, con un casco tecnologico, e in gruppi di sei persone. [Le Figaro]

In Indonesia scoperte pitture rupestri di 44mila anni fa. Un team di ricercatori australiani ha scoperto nell’isola di Sulawesi, in Indonesia, un’incisione rupestre di almeno 44mila anni fa, raffigurante un gruppo di individui metà umani e metà animali (teriantropi), alla caccia di grandi mammiferi. [La Stampa

345.390 visitatori nel 2019 al Polo Museale della Basilicata. È stata grande la partecipazione di pubblico alle collezioni permanenti e alle mostre realizzate insieme a Matera-Basilicata 2019. I 345.290 ingressi regisatrati equivalgono a un aumento di visitatori di +29% rispetto all’anno precedente. Tra i siti più visitati, Palazzo Lanfranchi a Matera (71mila presenze), Il Museo Archeologico Ridola di Matera (50.059) e il Museo Archeologico Nazionale di Metaponto (35.853). [AgCult]

Intervista a Sebastião Salgado. Sul supplemento culturale «Robinson» Anais Ginori intervista il fotografo brasiliano Sebastião Salgado nel suo studio di Parigi. Tra gli argomenti, la foresta amazzonica che brucia, documentata dai suoi scatti. [la Repubblica]

Yinka Shonibare: «Vedo quello che sta accadendo per il Rinascimento dell’Africa». L’artista afro-britannico Yinka Shonibare parla in un suo articolo dell’enorme potenziale dell’Africa sotto il profilo culturale e artistico e presenta i suoi progetti futuri a Londra e in Nigeria. [The Guardian]

Mattarella saluta Parma Capitale Italiana della Cultura. «La cultura definisce il segno distintivo di ogni comunità ed è tutt'altro che una condizione statica, immobile, inerte. Perché si nutre di confronto, si sviluppa nel dialogo e nelle relazioni». Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha dato il via, dal Teatro Regio di Parma, uno dei templi della musica italiana, alle iniziative per la nuova città Capitale italiana della Cultura. Intanto per il 2021 la procedura è già stata avviata: hanno fatto domanda 44 città. [AgCult]

La scomparsa di Roger Scruton. Ieri è morto a 75 anni, dopo sei mesi di malattia, nella città natale di Buslingthorpe, nella contea inglese del Lincolnshire, Roger Scruton, filosofo britannico (ma anche curatore, editore, avvocato, giornalista e romanziere) che si è occupato anche di arte e di estetica. Il principale filo conduttore del suo pensiero era la difesa delle radici culturali dell'Europa e il rifiuto del mito del progresso. [il Giornale]

Redazione, edizione online, 13 gennaio 2020



GDA409 Luglio-Agosto 2020

GDA409 Vernissage Luglio-Agosto 2020

GDA409 Il Giornale di Economia Luglio-Agosto 2020

GDA409 Il Giornale delle Mostre Luglio-Agosto 2020

GDA409 Vedere in Emilia Romagna Luglio-Agosto 2020

GDA409 Vedere nelle Marche Luglio-Agosto 2020

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012