Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Giorno per giorno nell'arte | 12 maggio 2020

I Vaticani annunciano la riapertura | Dal nuovo decreto legge quasi 4 miliardi | Il Ponte di Genova secondo Renzo Piano | La giornata in 15 notizie

Le sculture che sormontano l'ingresso ai Musei Vaticani

Bozza del decreto legge: quasi 4 miliardi per cultura e turismo. Le ultime bozze, ancora non definitive, del Decreto Legge Rilancio che stanno circolando in queste ore confermano interventi consistenti per i settori della cultura e del turismo, che ricevono stanziamenti aggiuntivi per quasi 4 miliardi di euro. Tra le misure previste, il tax credit vacanze, l'esenzione Imu per alberghi e stabilimenti balneari, un fondo Cdp per il turismo, una campagna di promozione turistica, contributi per la sanificazione delle strutture, un fondo per i musei statali e un'estensione dell'Art Bonus. [AgCult]

Il Ponte di Genova secondo Renzo Piano. In un colloquio con Fulvio Irace, Renzo Piano ripercorre tutte le tappe della realizzazione del Ponte Morandi a Genova, dalla tragedia di un anno fa fino al sollevamento dell'ultima campata. [Il Sole 24 Ore]

I musei-bigiotteria sono un falso mito. Il 92% delle strutture è chiuso, i mancati introiti da biglietto portano al collasso. Però, dice Salvatore Settis, le collezioni non sono nate per vivere dei propri introiti. Ecco perché occorre ripartire dalla domanda «a che cosa servono?». [Il Fatto Quotidiano]

La 32ma Biennale Paris rinviata al 2021. Anche la Biennale Paris, originariamente prevista dal 13 al 17 settembre al Grand Palais, slitta al 2021 per causa di forza maggiore. Un nuovo colpo (anche se prevedibile) per il mondo dell'arte francese. La manifestazione si terrà allo Champ de Mars. [Le Figaro]

«Reinventiamo i musei per tutti!». In una tavola rotonda online sul tema «mostre temporanee e permanenti» gli organizzatori e creatori di mostre, un settore terribilmente esposto dalla pandemia da coronavirus, chiedono ai poteri pubblici la creazione di un Centre National de l'Exposition, sul modello del Centre National du Cinéma, per valorizzare il loro know-how. [Le Monde]

Al Victoria & Albert il quotidiano della pandemia. «Pandemic objects» è un progetto editoriale del museo londinese concepito come un «work in progress» sui simboli della quarantena, come il pane fatto in casa, le macchine da cucire, i disegni alle finestre: oggetti, comportamenti e abitudini che hanno assunto «nuova funzione durante la pandemia da coronavirus», si legge sul sito del museo. [La Stampa]

Cultura motore della ripartenza. Prendiamo esempio dal dopoguerra. Mirella Serri ripercorre i fermenti culturali che animarono l'Europa dopo la seconda guerra mondiale: un periodo in cui in Italia l'emergere di grandi personalità del settore si unì e «fece squadra» con una politica accorta che sostenne convintamente la cultura. [La Stampa]

Il mecenatismo di Giorgio Franchetti. Un ritratto del collezionista e mecenate Giorgio Franchetti (1865-1922), torinese di nascita, che riportò allo splendore originario la Ca' d'Oro a Venezia, deturpata da secoli di rimaneggiamenti, ma che non riuscì a vedere terminato il lavoro di restauro dell'edificio (portato a compimento nel 1927) perché nel 1922, gravemente malato, si tolse la vita. [Il Gazzettino]

Nuove rivelazioni a Saqqara. L'esame di un laboratorio di imbalsamazione a Saqqara dà tutta una serie di nuove informazioni sul processo di questa particolare lavorazione e suscita nuovi interrogativi a riguardo. [El País]

Le architetture del concorso fotografico Agora. Il concorso fotografico #Architecture2020 di Agora ha avuto la straordinaria partecipazione di migliaia di fotografi, professionisti e dilettanti, che hanno mandato 10.360 scatti da ogni angolo del globo terrestre. Il primo premio è andato al fotografo Tran Tuan Viet per uno scatto del Ponte Dorato, una struttura sorretta da due gigantesche mani di pietra affacciata su una vallata del Vietnam. [Corriere della Sera]

Mario Testino rende omaggio all'Italia. In un libro (Ciao. Omaggio all'Italia) il fotografo di moda peruviano Mario Testino ripercorre con 140 immagini inedite la propria carriera, con la consapevolezza dell'enorme influenza che il Bel Paese, di cui era originario suo nonno, ha esercitato su di lui e sulla sua opera. [Corriere della Sera]

Riaperture

I Musei Vaticani annunciano la riapertura. Mascherine, termoscanner, virtual tour potenziati. Accessi su prenotazione. I Musei Vaticani si preparano alla ripartenza. Il segretario generale del Governatorato, Fernando Vérgez Alzaga, annuncia la riapertura al pubblico in sicurezza. La data potrebbe essere il 18 maggio. [La Stampa]

I Musei Civici di Roma. Dal 18 maggio verranno riaperti i Musei Civici di Roma. Il piano per la riapertura prevede i musei aperti di sera, la disponibilità dell'acquisto di biglietti online e ingressi limitati. Tutti i luoghi fisici saranno dotati di barriere di plexiglas. [Romatoday.it]

L'Istituto Italiano di Cultura a Praga. Ieri ha riaperto al pubblico, con tutte le cautele dovute alla situazione di emergenza attuale, l'Istituto Italiano di Cultura di Praga, che ospita una mostra, ancora fino al 28 maggio, dedicata a Vico Magistretti. [AgCult]

Addii

La morte di Abraham Palatnik. L'artista brasiliano Abraham Palatnik, pioniere dell'arte cinetica e optical, è morto il 9 maggio a Rio de Janeiro per complicazioni legate al coronavirus, all'età di 92 anni. [The Art Newspaper]

Redazione, edizione online, 12 maggio 2020



GDA maggio giugno 2020

GDA408 maggio-giugno VERNISSAGE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELLE MOSTRE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELL

GDA408 maggio-giugno VEDERE IN ABRUZZO

GDA408 Inchiesta FAREMO COSÌ

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012