Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Giorno per giorno nell'arte | 11 novembre 2019

La nuova sede di Sotheby's NY | Profanato un antico cimitero ebraico in Danimarca | Guido Reni in asta da Pandolfini | La giornata in 13 notizie

Una delle sale della rinnovata sede newyorkese di Sotheby's, con «La giovinezza di Bacco», una tela di William-Adolphe Bouguereau che andrà all'asta questo mese con una stima di circa 30 milioni di dollari. © Sotheby's

Il rinnovamento della sede newyorkese di Sotheby's. Una delle prime decisioni che Tad Smith (fino al mese scorso presidente e amministratore delegato di Sotheby's, a partire dal 28 ottobre rimpiazzato nella carica da Charles F. Stewart) dovette prendere quando assunse la direzione della storica casa d'aste, fu come risolvere il problema della sede di New York, ormai diventata troppo piccola. Invece di trasferirla chiese un intervento all'architetto giapponese Shohei Shigematsu. Il risultato è oggi uno spazio espositivo di 8.400 metri quadrati, su quattro piani, composto da 40 gallerie aperte al pubblico e nove private, riservate alle vendite. Hanno tutte dimensioni diverse: la più grande misura 380 metri quadrati e la più piccola 30. [El País]

Profanato antico cimitero ebraico. Lo storico cimitero ebraico di Randers, il più antico di Danimarca, è stato oggetto di atti vandalici da parte di gruppi antisemiti, che hanno rovesciato e imbrattato di vernice 84 lapidi in occasione dell'anniversario della «Notte dei cristalli», quando i nazisti bruciarono sinagoghe e abitazioni ebraiche in Germania. [Corriere della Sera]

Un Guido Reni in vendita. Va all'asta domani da Pandolfini a Firenze la tela inedita di Guido Reni «Madonna che allatta il Bambino, con un angelo», scoperta in una collezione privata italiana. L'opera è stimata tra i 250mila e i 350mila euro. Tra gli altri lotti del catalogo, nella sezione dell'Ottocento figurano un dipinto di Raffaello Sorbi («Regata sull'Arno», a 60-80mila euro) e uno di Eleuterio Pagliano («Coppia di fanciulle», 80-100mila euro). [Corriere della Sera]

Due gradini sopra Piano. A sorpresa il primo studio di architettura per fatturato in Italia non è, come tutti si aspetterebbero, quello di Renzo Piano, bensì la squadra di professionisti cresciuta attorno a un laureato in economia alla Bocconi, Franco Guidi. Il senatore Piano è solo al terzo posto nel Paese, ma non appena si tenga conto delle sue sedi all'estero, balza al primo posto della graduatoria. [il Giornale]

Pezzi del Muro di Berlino all'asta in Belgio. Alla 65ma edizione del Brafa, la fiera d'arte di Bruxelles in programma tra il 26 gennaio e il 2 febbraio 2020, saranno messi all'asta anche cinque blocchi provenienti dal Muro di Berlino, e il ricavato sarà devoluto in beneficenza. [La Stampa]

Ceramiche d'avanguardia del XIX secolo. Le eccentriche ceramiche realizzate dai quattro fratelli Martin, che vivevano e lavoravano in condizioni di povertà a Londra alla fine dell'Ottocento, oggi vengono molto apprezzate dai collezionisti. Un loro insolito vaso a foggia di uccello, originariamente realizzato per conservare il tabacco, potrebbe raggiungere le 50mila sterline in una vendita che la casa d'aste Woolley & Wallis terrà a Salisbury il 27 novembre. [The Guardian]

La Fondation Total dà a Notre-Dame 100 milioni. È stata confermata la devoluzione di 100 milioni di euro, a favore dei restauri della cattedrale di Notre-Dame a Parigi, da parte della Fondation Total, ente della compagnia petrolifera francese Total attivo in azioni di solidarietà. La cifra verrà devoluta a partire dal 2020 e in funzione delle necessità dei cantieri. [Le Figaro]

Un nuovo monumento ai caduti in Francia. Oggi 11 novembre il presidente francese Emmanuel Macron inaugura ufficialmente «Opex», il monumento dello scultore Stéphane Vigny che rende omaggio ai 549 soldati transalpini caduti in missioni all'estero, installato nel parco André-Citroën, a Parigi. [Le Figaro]

L'esclusivo club Core apre a Milano. Aprirà a fine 2020 a Milano la sede italiana del club newyorkese «Core», uno dei più esclusivi al mondo (1.600 soci accuratamente selezionati fra i big della finanza, dell'arte, del giornalismo, dell'economia e del mondo dello spettacolo), e uno dei più attivi dal punto di vista culturale (300 appuntamenti all'anno, tra presentazioni di libri, di film e altri eventi). [La Stampa]

Che fare di quattro chiese di Rouen? Il 27 novembre la città francese di Rouen, in Normandia, dovrà scegliere tra dodici proposte di riqualificazione o riconversione (tra cui quella per la sede di un birrificio) di quattro chiese sconsacrate, due delle quali in rovina (ma tutte classificate o iscritte nella lista dei Monuments Historiques). Sono le chiese di  Saint-Pierre du Châtel, Saint-Paul, Sainte-Croix-des-Pelletiers e di Saint-Nicaise. [Le Figaro]

Cittadini contro ruspe a San Frediano. Tomaso Montanari presenta il caso del quartiere San Frediano nel centro storico di Firenze, dove gli abitanti sono sul piede di guerra contro il Comune, che vuole far sorgere nella zona alberghi di lusso e parcheggi sotterranei. [il Fatto Quotidiano]

La bellezza «negativa» di Friedrich. Pietro Citati spiega perché Caspar David Friedrich, inizialmente trascurato e dimenticato come fosse un artista di secondo piano, sia successivamente stato rivalutato come uno dei massimi artisti tedeschi e oggi, all'epoca di internet, viva una seconda giovinezza. [la Repubblica]

L'Afghanistan come meta turistica. Una pagina a firma Alexander Davydov spiega perché ora è abbastanza ragionevole pensare di organizzare una vacanza in Afghanistan, specialmente nella provincia di Bamiyan, così ricca di meraviglie archeologiche e culturali. [Frankfurter AZ]

Redazione, edizione online, 11 novembre 2019


Ricerca


GDA dicembre 2019

Vernissage dicembre 2019

Il Giornale delle Mostre online dicembre 2019

Vedere a ...
Vedere a Napoli 2019

Vedere in Sardegna 2019

Vedere a Torino 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012