Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Giorno per giorno nell'arte | 10 agosto 2019

L'asta della collezione Tanzi | Lunedì si decide il futuro di Bradburne | La Royal Opera aperta al pubblico a Versailles | La giornata in 16 notizie.

Una delle opere della collezione Tanzi sequestrata

All'asta il tesoro del crac Parmalat. Custoditi per dieci anni in un deposito giudiziario di Parma, possono finalmente andare all'asta i capolavori della collezione di Callisto Tanzi, acquistati negli anni dei bilanci Parmalat alterati sottraendo denaro ai risparmiatori. Da Monet a Picasso a Degas, alcuni dei 55 pezzi valgono milioni: un primo lotto sarà messo in vendita online il prossimo mese, il resto a ottobre presso il Centro svizzero di Milano. [la Repubblica]

Dove sarà Bradburne al ritorno dalle vacanze? Il ministro della Cultura Alberto Bonisoli annuncia per lunedì prossimo la decisione della commissione ministeriale di esperti sul futuro dell'architetto inglese James Braburne, che dal 2015 dirige la Pinacoteca di Brera. I punti contesi sono tanti, dallo scontro con la sovrintendenza ai Beni artistici per il restauro di palazzo Citterio, alla riforma dei Beni culturali che ridurrebbe l'autonomia dei musei statali. Il direttore tuttavia, smentisce di avere già nel cassetto le dimissioni, dichiarando «ci vediamo a settembre». [Corriere della Sera - Milano]

L'opportunità di scoprire un gioiello. La sua visione finora era stata riservata solo agli spettatori dei circa 100 spettacoli che organizza ogni anno. Adesso in via eccezionale la Royal Opera di Versailles diventa accessibile ai turisti: è la prima volta che il teatro viene incluso nel percorso di visita della Reggia, anche se in precedenza era stato associato alle visite di una mostra temporanea. [Le Figaro]

Finte banconote anti-Brexit al British Museum. Due banconote false, stampate dal gruppo pro-UE «Bath for Europe» con intenti anti-Brexit, sono state ritenute di tale valore storico che sono state aggiunte al collezione del British Museum. Riproducono i volti di Boris Johnson (quella da 10 sterline) e Jacob Rees-Moggche (50 sterline), e hanno impresse frasi satiriche. [The Guardian]

Ai Weiwei: Gran Bretagna indifferente ai diritti umani. Il noto artista dissidente cinese Ai Weiwei, intervistato dal Today Program della BBC, ha dichiarato di non avere alcuna fiducia nella Gran Bretagna nell'ambito della lotta per i diritti umani. Si riferisce alla possibilità che il Regno Unito risponda al recente giro di vite cinese sui manifestanti a Hong Kong, da lui descritto come la crisi più grave della regione per decenni. [The Guardian]

La Protezione Civile per l'arte in Toscana. La Toscana è la prima Regione italiana a specializzarsi negli interventi di salvaguardia delle opere d'arte e dei beni culturali nelle situazioni gestite dalla Protezione civile. Grazie ad una delibera approvata nell'ultima giunta, in caso di alluvioni, terremoti, emergenze varie, la Protezione civile regionale e la sua Colonna mobile disporranno di un modulo operativo specialistico denominato e destinato ai beni culturali; un modulo, finanziato dal Dipartimento nazionale di Protezione civile, che naturalmente sarà a disposizione in caso di bisogno anche nel resto del territorio nazionale. [il Giornale della Protezione civile]

In mostra il busto ritrovato nel portabagagli. Comincia la nuova vita del busto in Marmo di Settimio Severo ritrovato nel settembre 2017 dalle Fiamme Gialle nel portabagagli di un Suv. Viene esposto al Colosseo di Roma fino al 25 agosto, per essere successivamente restituito alla Soprintendenza, dove sarà custodito fino al termine della vicenda giudiziaria che ancora lo interessa. [Ansa]

Addio a Barbier-Mueller. Grande collezionista, protagonista indiscussa della scena artistica svizzera, personalità curiosa, aperta di mente e avventurosa, al punto da ricevere il soprannome di «leonessa dell'arte», Monique Barbier-Mueller è scomparsa a Ginevra lo scorso 6 agosto, a 89 anni. [Le Figaro]

Cercano un'abside, trovano un cavallo. Durante i lavori per la realizzazione della linea 4 della metropolitana milanese gli archeologi si aspettavano di effettuare dei ritrovamenti interessanti, in maniera particolare l'antica abside di San Vittore. Ma per ora ciò che è riemerso è il misterioso scheletro di un cavallo, il primo caso di sepoltura equina mai documentato in città (probabilmente il destriero di un nobiluomo romano). [Corriere della Sera - Milano]

Il make-up della Darsena di Genova. Presentato in Comune a Genova il progetto per la nuova Darsena, una riorganizzazione degli spazi esistenti più attenta alle attività turistiche collegate al porto, con maggiori spazi attrezzati per lo svago e il relax. [il Giornale]

Dal cassonetto alla biblioteca. La «Stampa» racconta la storia del salvataggio dell'edizione in 27 volumi della celebre enciclopedia Treccani, ritrovata dentro un cassonetto a Torino lo scorso 11 novembre e oggi accolta, dopo un passaggio anche nella redazione del quotidiano, dalla Biblioteca comunale di Calosso (Asti). [la Stampa]

Chi sono le monument woman italiane. Un servizio di «Io Donna» presenta le maggiori esperte italiane di restauro e i progetti ai quali stanno lavorando, sia nel nostro Paese che all'estero. Nel settore del restauro delle opere d'arte ormai le donne hanno superato gli uomini sia per numero che per abilità. [Io Donna]

Un politico particolarmente attento alla sua poltrona. Torna eccezionalmente esposta presso la Città dell'architettura e del patrimonio di Parigi l'originale poltrona di design realizzata nel 1991 dall'artista Sylvain Dubuisson su esplicita richiesta dell'allora ministro della cultura francese Jack Lang. [Le Monde]

Le oscurità della «Ronda notturna». Penultima puntata della rubrica che indaga i misteri ancora irrisolti riguardanti note opere d'arte: gli esperti non sono ancora venuti a capo di tutti i significati nascosti nella «Ronda notturna», dipinta nel 1642 da Rembrandt. [Le Monde]

Le capanne non sono solo le abitazioni dell'antichità. Nell'ambito di una doppia pagina dedicata alla tenda, simbolo di libertà, di vacanze ma anche riproduzione in piccolo di una normale abitazione, lo storico dell'arte e architetto Thomas Renard spiega in un'intervista l'importanza della capanna nella storia dell'architettura. [Le Monde]

Le donne che cambiano il mondo. Il numero di questa settimana della «Repubblica delle donne» è dedicato per intero a presentare le 100 figure femminili più coinvolte nel cambiamento della società attuale, tra le quali Carola Rackete e Greta Thunberg, per citare due esempi noti a tutti. Il mondo dell'arte è rappresentato dalla paesaggista statunitense Lily Scott Kwong; dalla fotografa etiope Aïda Muluneh; dall'artista ed educatrice sud-coreana Maia Ruth Lee; dalla designer statunitense Jessica Rosenkrantz; dall'architetto danese Dorte Mandrup; dall'artista inglese Helen Cammcock; dalla fotografa statunitense Elle Pérez; da Eva Franch i Gilabert (direttrice spagnola dell'Architecture Ass di Londra); e dell'italiana Giulia Ambrogi (co-fondatrice e curatrice di St+Art India Project). [la Repubblica delle donne]

Redazione, edizione online, 10 agosto 2019


Ricerca


GDA luglio/agosto 2019

Vernissage luglio/agosto 2019

Il Giornale delle Mostre online luglio/agosto 2019

Ministero luglio 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere in Calabria 2019

Vedere nelle Marche 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Vedere in Trentino luglio 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012