Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Gallerie

Gallerie non stop | Paci contemporary

Le voci dei galleristi nel coprifuoco da coronavirus

Un ambiente della galleria Paci contemporary di Brescia

«Alla luce della situazione attuale che tutti stiamo vivendo, due sono le strade possibili: o ci si dà forza e si reagisce creando nuove opportunità oppure ci si lamenta per quella che sarà una ripresa difficile e un futuro incerto. E noi abbiamo scelto la prima.

Ora più che mai risulta fondamentale tenere viva la galleria con una comunicazione continua, sempre nuova ed originale attraverso i nostri canali social, facendo parlare sia le immagini sia i video dei nostri artisti che spiegano il loro lavoro.

Cerchiamo, dal canto nostro, di introdurre le prossime novità sia degli ingressi di nuovi artisti selezionati nel nostro gruppo (come Nicola Civiero e Marina Bolla, il primo con opere d'intonazione surreale che contengono una riflessione sulla religione cristiana, la seconda con una rigorosa indagine sulla luce, Ndr) che delle nuove opere della nostra collezione, trasmettendo una programmazione vivace con anticipazioni di mostre future non solo del prossimo autunno (Erwin Olaf) ma anche del 2021 (“C’era una volta il cinema”, una raccolta di oltre 200 scatti vintage tratti dai set più famosi della storia del cinema).

Allo stesso tempo continuiamo un lavoro di selezione delle prossime fiere partecipando a quelle ritenute migliori per la galleria. In poche parole il nostro impegno quotidiano, in questi tempi, è di far sentire ai nostri collezionisti, e al pubblico in generale, che la galleria ha energia ed è propositiva, e di cercare di trasmetterlo in tutti i modi possibili.

Questi nostri propositi ci permettono già adesso di godere dell'appoggio dei nostri artisti più rappresentativi, come ad esempio Sandy Skoglund, Douglas Kirkland, Erwin Olaf, Miguel Rio Branco, che stanno lavorando al nostro fianco in tutte le varie iniziative che cerchiamo di creare.

La grande mostra di Erwin Olaf era fissata per il 21 marzo… bene, posticipiamo e a fine ottobre creeremo insieme ad Olaf stesso un evento strepitoso che coinvolgerà la città di Brescia e non solo. Mai darsi per vinti! Una grande crisi porta anche a nuove opportunità. Soprattutto in questo scenario è più che mai fondamentale reinventarsi. Mai mollare!».

a cura di Franco Fanelli

Giampaolo Paci, edizione online, 6 aprile 2020


  • Françoise Kirkland, Giampaolo Paci e Monica Banfi (titolari della galleria Paci contemporary) e l'artista Douglas Kirkland

GDA maggio giugno 2020

GDA408 maggio-giugno VERNISSAGE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELLE MOSTRE

GDA408 maggio-giugno IL GIORNALE DELL

GDA408 maggio-giugno VEDERE IN ABRUZZO

GDA408 Inchiesta FAREMO COSÌ

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012