Concorso internazionale per i nuovi direttori dei maggiori musei italiani. Ecco il bando

Edek Osser |

Roma. Il «bando» per il concorso al posto di direttore dei 20 musei più prestigiosi d’Italia è stato presentato oggi a Roma dal ministro Dario Franceschini in una affollatissima conferenza stampa, presenti molti giornalisti stranieri. È un evento con evidenti caratteristiche di novità: per la prima volta il prescelto potrà essere uno straniero, per la prima volta questi musei avranno una vera autonomia gestionale e finanziaria; si cerca quindi un dirigente esperto che svolga anche le funzioni di manager, affiancato da un Consiglio d’amministrazione (per candidarsi, entro il 15 febbraio 2015: https://www.mibact-online.beniculturali.it/info-musei@beniculturali.it ).
L’elenco dei musei è stato aggiornato: sono sempre 20, ma divisi in due elenchi. Sette musei, i più importanti, verranno affidati a dirigenti generali, di prima fascia, gli altri tredici a dirigenti di seconda fascia, con stipendi
...
(l'articolo integrale è disponibile nell'edizione su carta)

© Riproduzione riservata
Altri articoli di Edek Osser