Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Un direttore under 40 per il Museo Egizio di Torino

È l'egittologo vicentino Christian Greco, docente dell'Università di Leida

Christian Greco, neodirettore del Museo Egizio di Torino

Torino. Il Museo Egizio di Torino, o per meglio dire la Fondazione Museo delle Antichità egizie, ha un nuovo direttore, il più giovane di sempre. Si tratta dell’egittologo Christian Greco, 39 anni, docente all'Università di Leida, in Olanda, per i corsi di Egyptian e Archaeology of Nubia and Sudan e curatore del Museo delle Antichità della città olandese. 
Il neodirettore Greco è nato nel 1975 ad Arzignano (VI) e nel corso degli anni ha curato molti progetti espositivi e di curatela, non solo in Olanda, ma anche in Giappone, Finlandia e Spagna ed ha sviluppato importanti collaborazioni internazionali, sia come membro di gruppi di ricerca sia con altri musei, fra cui i Musei Vaticani e il Louvre.
Assumerà l’incarico a Torino in aprile e per ora Greco si limita a dire: «Con immenso piacere accolgo la notizia della mia nomina. Il Museo sta affrontando una trasformazione che si potrebbe definire epocale, l’impegno assunto dalla Fondazione per consentire la migliore fruizione al pubblico delle attività museali e dei beni culturali acquisiti sta per raggiungere il suo climax con i lavori di rinfuzionalizzazione, restauro, ampliamento e messa in sicurezza della sede del Museo Egizio attualmente in corso. Nel rinnovarsi il museo deve guardare al futuro, ma non dimenticare le profonde radici che lo legano alla storia locale ed internazionale. La mia opera sarà volta a rafforzare l’attività museologica, culturale e scientifica».
Spiega invece la presidente del Museo egizio Evelina Christillin: «Sono certa che l’Egizio di Torino, a cominciare dalla grande occasione offerta dall’Expo del 2015, rappresenterà sempre di più un punto di eccellenza assoluta nel panorama museale italiano, e un asset strategico per la cultura e il turismo piemontesi. Alla direttrice uscente, Eleni Vassilika, la Fondazione esprime la propria gratitudine per l’eccellente lavoro svolto negli anni del suo mandato».
Greco è stato scelto, tra sette concorrenti, da una commissione composta da Antonio Loprieno (presidente), egittologo di fama internazionale e rettore dell’Università di Basilea, Davide Rampello, direttore artistico del Padiglione Zero per l’Expo Milano 2015, Egle Micheletto, Soprintendente per i Beni archeologici del Piemonte e del Museo delle Antichità Egizie, e Dario Disegni, in rappresentanza del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Museo delle Antichità Egizie di Torino.

Stefano Luppi, edizione online, 22 febbraio 2014


Ricerca


GDA settembre 2019

Vernissage settembre 2019

Il Giornale delle Mostre online settembre 2019

Ministero settembre 2019

Guida alla Biennale di Firenze settembre 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere a Firenze 2019

Vedere nelle Marche 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012