Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Restauro

Milano

La stagione d'oro di Bernardino Luini

Restaurati gli affreschi dell'Oratorio della Passione in Sant'Ambrogio e quelli in San Maurizio. Anche Brera espone due cicli luineschi recuperati

Milano. Bernardino Luini sembra conoscere una nuova stagione d'oro, pari a quella di cui godette tra fine Sette e Ottocento, compiici Mengs, Giuseppe Bossi e poi Ruskin (ma il suo primo «recupero» si deve al cardinale Federico Borromeo che ne ribaltò la sfortuna cinquecentesca dovuta al solito Vasari, mai tenero con chi non fosse fiorentino).
Una serie di fortunate coincidenze e di restauri che si completano in queste settimane riporta dunque alla ribalta il pittore lombardo, con la sua bottega familiare e la sua cerchia, che seppe coniugare la lezione di Leonardo con la tradizione lombarda in cui si era formato e con la «Maniera nuova», dando vita a un'arte singolare, caratterizzata da un rigore sommesso e da una ricchezza cromatica sfolgorante.
Tra maggio e giugno sono stati portati a compimento i restauri di due suoi cicli pittorici, nel piccolo Oratorio della Passione in Sant'Ambrogio il primo, frammentato ma prezioso; in quel gioiello dell'arte milanese che è la chiesa di San Maurizio al Monastero Maggiore ...
...
(il testo integrale è disponibile nella versione cartacea)

Ada Masoero, da Il Giornale dell'Arte numero 234, luglio 2004


Ricerca


GDA novembre 2019

Vernissage novembre 2019

Il Giornale delle Mostre online novembre 2019

Guida alla Biennale di Venezia maggio 2019

Vedere a ...
Vedere a Torino 2019

Vedere in Canton Ticino 2019

Vedere in Emilia Romagna 2019

Vedere in Puglia e Basilicata 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012