Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Il British Museum riapre le gallerie giapponesi

La più spettacolare acquisizione è un gruppo di armature da samurai del periodo Edo

 Armatura da samurai del XVIII sec. (periodo Edo)

Londra. Le Gallerie giapponesi del British Museum riaprono il 27 settembre, dopo la chiusura in gennaio per importanti ristrutturazioni. Tra le nuove acquisizioni esposte, c'è una fotografia di Tsuyo Kataoka, sopravvissuto dal bombardamento di Nagasaki nel 1945. Le gallerie intitolate alla Mitsubishi Corporation erano state rinnovate l’ultima volta nel 2006. Timothy Clark, curatore capo per il Giappone, dice che recentemente attiravano circa 750mila visitatori all’anno, più del 10% dei visitatori totali dell’istituzione.

La collezione giapponese, che spazia dalla preistoria a oggi, è la più completa d’Europa. La più spettacolare nuova acquisizione è un gruppo di armature da samurai del XVIII sec. (periodo Edo) realizzate per il clan Mori. È stato acquistato lo scorso anno da una collezione privata di Kyoto con l’aiuto del mercante Robert Winter. La ristrutturazione della galleria comprende nuovi pavimenti e soffitti oltre a una più efficiente illuminazione e prevede la parziale rotazione delle opere due volte all’anno, in aprile e in ottobre.

Martin Bailey, da Il Giornale dell'Arte numero 389, settembre 2018


Ricerca


GDA dicembre 2019

Vernissage dicembre 2019

Il Giornale delle Mostre online dicembre 2019

Vedere a ...
Vedere a Napoli 2019

Vedere in Sardegna 2019

Vedere a Torino 2019

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012