Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Notizie

Giorno per giorno nell'arte | 26 settembre 2018

Giornata nazionale della prevenzione sismica | Rassegna quotidiana in Italia e nel mondo

Il giorno dopo il sisma ad Amatrice del 24 agosto 2016

Mai più un'altra Amatrice. Domenica 30 settembre si svolge la prima «Giornata della prevenzione sismica», e per l'occasione in 500 piazze italiane si parlerà e si presenteranno progetti per la diagnosi e la messa in sicurezza degli edifici nelle zone ad alto rischio di terremoti. [Giornata Prevenzione sismica]

Il ritorno della Sindone. Si terrà domani a Torino la presentazione del restauro della Cupola del Guarini nella Cappella della Sindone. La Stampa dedica all'evento un servizio speciale di sette pagine, mentre sul «Corriere» Barbara Notaro Dietrich intervista l'architetto Paolo Portoghesi che spiega le influenze islamiche presenti nell'opera.

Se le bancarelle diventano patrimonio culturale. Tre anni fa Ignazio Marino voleva sfrattarle, ora passa a Roma l'emendamento che riconosce identità culturale e collettiva alle bancarelle degli artisti da almeno 50 anni che operano su area pubblica, anche di pregio e turistica, previa presentazione di una idonea documentazione. [Il Messaggero]

Il paesaggio sardo logora la politica. La nuova giunta Pagliaru in Sardegna rischia di fare la stessa fine di quella di Soru 10 anni fa e per la medesima ragione: tra conservazione dei valori ambientali ed esigenze urbanistiche non si riesce a trovare un accordo sulle visioni di sviluppo del paesaggio sardo. [Il Fatto Quotidiano]

Lezione speciale di Sgarbi a La Spezia. C'è anche Vittorio Sgarbi tra i protagonisti della rassegna «Non è mai troppo tardi» a La Spezia, dove il comico Dario Vergassola metterà in piedi delle interviste/lezioni con giornalisti e intellettuali italiani a cavallo tra settembre e ottobre. [Il Giornale]

Nel mondo

Nuova identità per la modella dell'«Origine del Mondo». Lo studioso Claude Schopp dice di esserne certo «al 99 per 100»: la modella dello «scandaloso» dipinto di Gustave Courbet «L'origine del mondo», al Musée d'Orsay di Parigi, non è Joanna Hifferman, come sinora si è pensato, bensì Costance Quéniaux, ballerina dell'Opéra. [la Repubblica]

Un esperimento estetico. Secondo gli analisti del Max Planck Institute l'iniziativa della piattaforma Reddit, che ha chiesto al popolo di internet di creare un'opera collettiva (poi intitolata «Place»), riempiendo a piacere una delimitata superficie della tela virtuale, mette in luce i meccanismi di competizione e cooperazione che caratterizzano l'evoluzione della specie umana in ogni suo aspetto, creatività compresa. [La Stampa]

Picasso fa rima con incasso. Il Reina Sofía di Madrid chiude i conti del 2017 con un attivo di 2,2 milioni euro. Gran parte del merito è dovuto al successo della mostra su Picasso «Pietà e terrore, il cammino verso Guernica», che con i suoi 681.127 visitatori ha portato nelle casse del museo 4,7 milioni. [El País]

Il titolo Unesco? Non sempre conviene. Una pagina del «País» illustra i problemi finanziari di 15 comuni spagnoli che ospitano siti Unesco: le spese per mantenere il prestigioso status superano gli introiti generati dal turismo, per un deficit complessivo di 25 milioni di euro. [El País]

Le conseguenze impensabili di un Miró. Una tela di Joan Miró, «Femme dans la nuit», finita nelle mani della casa d'aste londinese Phillips e valutata 14 milioni di sterline potrebbe interrompere a New York il duopolio Christie's-Sotheby's. [The Daily Telegraph]

Damien Hirst ha abbandonato Ilfracombe. I commercianti di Ilfracombe, una località balneare del Devon, accusano Damien Hirst di aver ucciso il commercio nella città. L'artista inglese infatti aveva acquistato tre proprietà in una posizione privilegiata della città, ma poi o non ne ha fatto niente o ha chiuso velocemente le attività avviate. I cittadini chiedono che i locali siano rimessi in vendita. [The Times; The Daily Telegraph]

Sono chiese o musei? Il prezzo del biglietto di ingresso alla Moschea di Cordova è solo l'ultimo capitolo della discussione tra Governo e Chiesa spagnoli sulla proprietà e la destinazione d'uso di santuari che sono anche importanti monumenti artistici. [Frankfurter AZ]

Q-Rated cerca artisti e curatori. Sono aperte fino al prossimo 15 ottobre le candidature rivolte ad artisti e curatori per il workshop «Q-Rated», ideato dalla Fondazione Quadriennale di Roma, che si terrà dal 10 al 12 dicembre presso il Castello di Rivoli (Torino). [la Repubblica]

La Mölders lascia Chemnitz per Herne. La 42enne curatrice dello Staatlichen Museum für Archäologie di Chemnitz, Doreen Mölders, dal prossimo primo gennaio assumerà l'incarico di direttrice dell'LWL-Museum für Archäologie di Herne. [Frankfurter AZ]

Francesco Martinello, edizione online, 26 settembre 2018


Ricerca


GDA gennaio 2019

Vernissage gennaio 2019

RA Case d

Vedere a ...
Vedere a Bologna 2019

Vedere in Campania 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012