Il Giornale dell\ ilgiornaledellarte.comwww.allemandi.com

Mostre

Venezia mitica

Al Grand Palais l’età d’oro della Serenissima

Giandomenico Tiepolo «Scène de carnaval» ou Le menuet. Paris, Musée du Louvre, Département des Peintures photo © RMN-Grand Palais (musée du Louvre) Franck Raux

Parigi. La mostra «Venezia la Splendida. Venezia, le arti e l’Europa nel XVIII secolo», dal 26 settembre al 21 gennaio alle Galeries Nationales del Grand Palais, racconta l’étà d’oro della città lagunare, all’alba del XVIII secolo. La mostra è stata realizzata in collaborazione con i Musei Civici di Venezia, dove sarà allestita a sua volta dal 23 febbraio al 9 giugno ’19. Molte opere arrivano dunque dall’Italia. Il Palazzo Ducale di Venezia presta «Nettuno offre doni a Venezia» (1756-58) di Giambattista Tiepolo.

Delle collezioni di Ca’ Rezzonico sono la veduta del «Rio dei Mendicanti» (1723 ca) di Canaletto e «Il Ridotto» (1746-50) di Francesco Guardi. Di Palazzo Madama a Torino è «Il ritrovamento di Mosè» (1733) di Crosato. Lo splendido autoritratto di Rosalba Carriera del 1715 è invece degli Uffizi. Altri prestiti importanti arrivano da Londra, Dresda o Berlino e dai musei francesi.

Quella del ’700 è la Venezia che seduce di più ancora oggi: una città, dall’architettura unica al mondo, tappa obbligata del Grand Tour, divisa tra lusso sfrenato e la spudorata leggerezza di costumi, e una fragilità politica che annuncia la decadenza, a partire dal 1760. Venezia esportò in Europa la sua musica (di Vivaldi in particolare), le sue voci (del castrato Farinelli e della soprano Faustina Bordoni) e il suo teatro (con le commedie di Goldoni).

I suoi artisti furono invitati nelle corti di tutta Europa: in Francia influenzarono l’emergere del Rocaille, nei paesi germanici del Rococò. La vivace vita quotidiana, con le sue feste popolate di maschere, fu il tema dominante delle pitture di Longhi e di Tiepolo. Rosalba Carriera conquistò con i suoi ritratti, Canaletto, Guardi e Marieschi per le loro vedute della città.

Luana De Micco, da Il Giornale dell'Arte numero 389, settembre 2018


Ricerca


Sovracoperta dicembre 2018

GDA dicembre 2018

Vernissage dicembre 2018

Vademecum Intesa Sanpaolo dicembre 2018

Vedere a ...
Vedere in Campania 2018

Vedere in Canton Ticino 2018

Vedere in Sardegna 2018

Vedere a Torino 2018

Società Editrice Umberto Allemandi s.r.l.
Piazza Emanuele Filiberto, 13/15 10122 Torino
Tel 011.819.9111 - P.IVA 04272580012